ULTIMI TEMPI


 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Ultimi argomenti
» se donerai un sorriso
Sab Ott 19, 2013 6:09 pm Da filippo

» una stella ti fa ricordare
Ven Ott 11, 2013 10:02 pm Da filippo

» dona l'amore
Ven Ott 11, 2013 9:12 pm Da filippo

» un ricordo
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» il cielo e il sole e il mare
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» LADRO DEL TEMPO
Gio Ott 10, 2013 7:00 pm Da filippo

» TORNADO MOSTRO IN USA
Sab Ott 05, 2013 5:38 pm Da filippo

» GUARDAVO LA BELLEZZA
Ven Ott 04, 2013 9:35 pm Da filippo

» INGHILTERRA, USA, AUSTRALIA, CANADA SONO PEGGIO DI SODOMA
Mer Ott 02, 2013 7:36 pm Da filippo

» QUANDO IL TUO CUORE
Mar Ott 01, 2013 3:10 pm Da filippo


contatori internet

http://www.finedeitempi.altervista.org/

 

http://www.peterjamesx.com/

Chi è in linea
In totale ci sono 4 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

Il numero massimo degli utenti in linea è stato 98 il Mer Nov 26, 2014 10:00 pm

Condividere | 
 

 PERCHÈ LE TRIBULAZIONI PER I CREDENTI?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
filippo



Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 37

MessaggioOggetto: PERCHÈ LE TRIBULAZIONI PER I CREDENTI?   Lun Set 17, 2012 11:32 pm

di Peter James:

www.peterjamesx.com



Molti sono confusi che i credenti devono passare attraverso le tribulazioni.

Pensano: ‘Non era la ragione che siamo diventati in primo luogo credenti
per evitare la sofferenza?’
Non è supposto la pace, l’amore, gli abbracci tra gruppi
e i fiori nei capelli?’

Spero che non siete diventati credenti per evitare le sofferenze.

L’esperienza ci dice che certamente non si tratta di pace, more,
abbracci tra ruppi e nessuna sofferenza.

Date uno sguardo al mondo che sta vacillando sull’orlo
della distruzione a causa di parecchi metodi diversi allo stesso tempo.
Non ci dice che le nostre vie non funzionano per niente
e se l’Eterno Dio non interviene siamo litteralmente rovinati?

Questo è realissimo.

Documento: GIORNI ABBREVIATI


http://peterjamesx.com/Italian/Italian%20Docs/Shortened%20Days.htm




Marco 13:20 E se il SIGNORE non avesse
abbreviato quei giorni, nessuna carne si salverebbe;
ma a motivo degli eletti, che egli ha scelto,
il SIGNORE ha abbreviato quei giorni.

All’uomo piace pensare ai suoi diritti,
raramente pensa alle sue responsabilità.
L’uomo è stato talmente instupidito,
ed è come se siamo tutti sonnambuli

Non soffre l’ostrica per produrre una ‘perla?’

Non richiede di essere attentamente tagliata e lucidata
la pietra preziosa prima di diventare veramente preziosa?

Non deve il vasaio lavorare duramente con l’argilla
prima di potere creare un bel lavoro d’arte?

Geremia 18:3 Allora io scesi alla casa del vasaio,
ed ecco, egli stava facendo un lavoro alla ruota.
Geremia 18:4 Ma il vaso che stava facendo
con l'argilla si guastò nelle mani del vasaio.
Cosí, cominciando da capo, egli fece con essa
un altro vaso, come parve bene agli occhi del vasaio.

Geremia 18:6 «O casa d'Israele, non posso io fare
con voi come ha fatto questo vasaio?», dice l'Eterno.
«Ecco, come l'argilla è nelle mani del vasaio,
cosi siete voi nelle mie mani, o casa d'Israele!

Quel’è lo scopo della vita e di tutta la creazione?

Ci sono due scopi

Primo

Come tutta la creazione, siamo stati creati
per dare piacere all’Eterno Dio

Apocalisse 4:11 «Degno sei, o SIGNORE, di ricevere la gloria,
l'onore e la potenza, perché tu hai creato tutte le cose,
e per tua volontà esistono e sono state create».

Il primo grande problema che incontriamo è che ci è stato detto
che noi non abbiamo creato Dio a nostra immagine e somiglianza.
Non di meno questo è quello che hanno fatto quelli che si preoccupano
di pensare a Dio
Hanno creato un Dio che dia a loro tutto quello che desiderano
e si aspettano che le domande vengono istantaneamente prodotte.
Veramente pochissime persone si domandano:
Cosa devo dare all’Eterno Dio?’
‘Cosa esige da me?’
Queste persone tendono fare quasi tutto eccetto quello
che l’Eterno Dio richiede.

Questo conduce alla domanda:
‘Date piacere all’Eterno Dio?’

Siate assicurati che quando diamo piacere all’Eterno Dio
Egli ci da piacere

Come gli date piacere?
Come possiamo dimostrare amore all’Eterno Dio che abita nell’Eternità?

Gesù Cristo che fu lo stesso Dio del vecchio testamento disse:
«Se Mi amate, osservate i miei comandamenti,

Giovanni 14:15 «Se mi amate, osservate i miei comandamenti,

Secondo

La lezione principale da Genesi fino all’ultimo libro della Bibbia,
l’Apocalisse è che l’uomo imparerà che l’Eterno Dio esiste,
il che significa che sarà ubbidito.

Vi domandate perchè?
La risposta è semplice
È l’unico modo che funziona
È la lezione della storia dai tempi di Lucifero.
È la lezione più importante di tutta la Bibbia.
Se solo potessimo capire questo punto.

L’Eterno Dio benedice ogni giorno il giusto e l’ingiusto.

Ecco quello che Gesù Cristo disse:

Matteo 5:45 affinché siate figli del Padre vostro,
che è nei cieli, poiché EGLI fa sorgere il SUO sole
sopra i buoni e sopra i malvagi e fa piovere sopra i giusti
e sopra gli ingiusti.

Anche i ribelli, gli atei che respingono l’Eterno Dio sono benedetti
ogni minuto di ogni giorno.
Possiamo scrivere un libro completo solo sulle benedizioni
specialmente sui ribelli, orgogliosi, arroganti della Biblica Israele
che comprende tutte le 12 Tribù.
L’Eterno Dio ci da e mantiene assolutamente le nostre vite.
Se non lo facesse anche per una minuscola frazione di un secondo
tutta la creazione cesserebbe di vivere.

Il summenzionato è il background della vita umana.

Siamo creati per dare piacere all’Eterno Dio e ubbidirgli.

È chiaro come il sole che le infinità benedizioni per migliaia
di anni hanno avuto precisamente l’effetto opposto di quello
che era intenzionato.
Più l’uomo fu benedetto più divenne avido, bramoso, malvagio,
ribelle e violento.

Gesù Cristo prese l’azione più drastica dando la propria vita
per dare ad ogni persona l’opportunità di essere salva.
La realtà è che solo il malvagio completamente impenitente
che si è venduto per fare malvagità sarà perduto.
Gesù Cristo non aveva evitato la terribile morte che aveva sofferto.

Mattteo18:11 Poiché il Figlio dell'uomo è venuto
per salvare ciò che era perduto.

Lo stesso Gesù Cristo Christ,non è stato estraneo alla grande tribulazione
e sofferenza.

Ecco quello che gli successe prima di essere crucifisso.

Luca 22:44 Ed egli, essendo in agonia,
pregava ancor piú intensamente,
e il suo sudore divenne simile
a grumi di sangue che cadevano a terra.

È molto triste, ma vero che occorre una lezione di sofferenza
per avere l’attenzione dell’uomo.
Questa è la lezione incominciando ancora da Genesi fino all’Apocalisse,
ma qualche volta anche le sofferenze non funzionano.

L’uomo rifiuta senza mezzi termini di guardare se stesso
e domandarsi: ‘Cosa ho fatto per causare quello che succede?’
Incolpa tutti gli altri eccetto se stesso.
Come l’Eterno Dio cerca di metterlo sulla buona strada,
lo bestemmierà e maledirà.
Questo succede tutto il tempo e succederà ancora
durante questa fine dei tempi..

Apocalisse 16:10 Poi il quinto angelo versò
la sua coppa sul trono della bestia
e il suo regno fu coperto di tenebre,
e gli uomini si mordevano la lingua per il dolore,
Apocalisse 16:11 e bestemmiarono il Dio del cielo,
a causa delle loro sofferenze e delle loro ulcere,
ma non si ravvidero dalle loro opere.

Gli esseri umani tendono a pensare che la vita deve essere senza sofferenze.
Rifiutano senza mezzi termini di accettare che spesso sono loro stessi
la causa principale delle loro sofferenze

L’Eterno Dio usa la tribulazione che è un altro nome per la sofferenza
per fare due cose:

Il primo è svegliarci ed avere la nostra attenzione

La seconda e la più critica lezione
è farci capire che tutti i peccati hanno un prezzo pesantissimo
e alla fine la morte fisica e anche spirituale se non c’è il pentimento.

La cristianità caduta e i governi dicono delle assurdità sulle punizioni.
La loro risposta è la terapia e altre abominazioni.

I Proverbi ci dicono che bisogna sculacciare i nostri figli.
I governi ci dicono che se sculacciamo i nostri bambini
ci metteranno in prigione.
Alla fine risulta che abbiamo dei bambini che sono consumati criminali
e bambini dare alla luce bambini.

Se seguissimo questi due principi il crimine sarebbe quasi scomparso
in tutto il mondo
Gli adulti che stanno governando il mondo oggi
sono semplicemente i ribelli bambini di ieri.

Proverbi 22:15 La follia è legata al cuore del fanciullo,
ma la verga della correzione l'allontanerà da lui.

Proverbi 23:13 Non risparmiare la correzione al fanciullo;
anche se lo batti con la verga, non morrà;
Proverbi 23:14 lo batterai con la verga,
ma libererai l'anima sua dallo Sceol.
Proverbi 23:15 Figlio mio, se il tuo cuore è saggio,
anche il mio cuore si rallegrerà;

Il Nuovo Testamento ci dice la stessa cosa che il Vecchio Testamento

Ebrei 12:6 perché il SIGNORE corregge chi ama
e flagella ogni figlio che gradisce».

Siccome l’Eterno Dio ha fatto l’uomo, sa esattamente
quello che ha nel cuore.
È esattamente il contrario di quello che l’uomo pensa di se stesso.

Geremia 17:9 Il cuore è ingannevole piú di ogni altra cosa
e insanabilmente malato; chi lo può conoscere?

Siccome le incredibili benedizioni dati all’uomo non sono risultati
in ringraziamenti, gratitudine e ubbidienza, l’Eterno Dio deve far ricorso
alla punizione.

Come ho spiegato da moltissimo tempo l’Eterno Dio perdona i peccati,
ma in nessun posto dice che toglie le conseguenze del peccato.
Infatti è dichiarato il contrario. Anche se uno pecca in ignoranza,
il peccato è sempre peccato e si pagherà la penalità.
La malattia deriva dall’abusare il corpo, sia che lo sappiamo o no.

Documento: COS’É IL PECCATO?


http://www.peterjamesx.com/Italian/Italian%20Docs%202010/What%20Is%20Sin.htm



Vi assicuro che è reale e non qualche tipo
di gioco mentale intelletuale

Levitico 5:17 Se uno pecca e, senza rendersene conto,
commette qualunque cosa che l'Eterno ha vietato di fare,
è ugualmente colpevole e ne porta la pena.

Ho spiegato che la salvezza è una questione di famiglia

Documento: LA SALVEZZA È UNA QUESTIONE DI FAMIGLIA


http://www.peterjamesx.com/Italian/Italian%20Docs%202010/Salvation%20Is%20A%20Family%20Matter.htm



La realtà è che molti nelle famiglie dei veri credenti sono in seria ribellione
contro l’Eterno Dio, quindi devono passare le Tribulazioni in modo di:
1. Conoscere che Dio esiste
2. Rendersi conto che c’è sempre un prezzo da pagare per il peccato.

Il piano definitivo dell’Eterno Dio è che non ci saranno peccati
nel Suo Regno,stabilito nella Nuova Gerusalemme e per mille anni
ci sarà la Pace su tutta la terra sotto la Sovranità di Gesù Cristo.

Le tribulazioni che tutti passiamo è per essere il 100%
sicuri che non vogliamo più andare nella strada del peccato
per tutta l’eternità.

Leggete questo, dattilografato e mettetelo in un posto dove potete vederlo
in modo di non dimenticarlo mai.

Quando l’Eterno Dio fa passare le Tribulazioni a qualcuno
della vostra famliglia siategli grati, perchè assicura che sono salvi
e non perduti per tutta l’Eternità.

Può sorprendervi, ma dopo mille anni di pace Satana sarà sciolto
dalla sua prigione per un breve tempo.
Questo a causa dell’uomo degenerato

Apocalisse 20:7 E quando quei mille anni saranno
compiuti, Satana sarà sciolto dalla sua prigione

Apocalisse 20:3 poi lo gettò nell'abisso che chiuse
e sigillò sopra di lui, perché non seducesse
piú le nazioni finché fossero compiuti i mille anni,
dopo i quali dovrà essere sciolto per poco tempo.

Questo mostra chiaramente che a meno che la natura umana
non sia affrontata dall’Eterno Dio, in definitiva l’uomo ritornerà
al suo stato perduto e finirà per essere distrutto.

Ecco quello che succede a colui che va attraverso la sua assegnata
tribulazione e si pente.
Il suo spirito perduto umano è sostituito da un nuovo spirito umano
che può accettare lo Spirito Santo.
Gli garantisce che non diventerà più ribelle per tutta l’eternità.

Ezechiele 36:26 Vi darò un cuore nuovo
e metterò dentro di voi uno spirito nuovo;
toglierò dalla vostra carne il cuore di pietra
e vi darò un cuore di carne.

La conclusione della faccenda è che quando qualcuno
della vostra famiglia o altri chiamati dall’Eterno Dio passano
attraverso le Tribulazioni invece di lamentarvi date ringraziamenti.
Rallegratevi
L’Eterno Dio sta creando ancora un altro perfetto capolavoro.
Rallegratevi

Ora che lo sapete, cosa farete prima che sia veramente troppo tardi?








Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
PERCHÈ LE TRIBULAZIONI PER I CREDENTI?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [b]Perché le donne amano Shakespeare[/b]
» Perché le formiche si fanno la guerra?
» E' inevitabile: il rapporto con dio determina la vita degli uomini.
» Bologna - Milan 2-2: pagelle rossonere
» Olio nuovo

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ULTIMI TEMPI :: DOCUMENTI DI PETER JAMES-
Andare verso: