ULTIMI TEMPI


 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Ultimi argomenti
» se donerai un sorriso
Sab Ott 19, 2013 6:09 pm Da filippo

» una stella ti fa ricordare
Ven Ott 11, 2013 10:02 pm Da filippo

» dona l'amore
Ven Ott 11, 2013 9:12 pm Da filippo

» un ricordo
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» il cielo e il sole e il mare
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» LADRO DEL TEMPO
Gio Ott 10, 2013 7:00 pm Da filippo

» TORNADO MOSTRO IN USA
Sab Ott 05, 2013 5:38 pm Da filippo

» GUARDAVO LA BELLEZZA
Ven Ott 04, 2013 9:35 pm Da filippo

» INGHILTERRA, USA, AUSTRALIA, CANADA SONO PEGGIO DI SODOMA
Mer Ott 02, 2013 7:36 pm Da filippo

» QUANDO IL TUO CUORE
Mar Ott 01, 2013 3:10 pm Da filippo


contatori internet

http://www.finedeitempi.altervista.org/

 

http://www.peterjamesx.com/

Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 2 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo degli utenti in linea è stato 98 il Mer Nov 26, 2014 10:00 pm

Condividere | 
 

 L'OSSERVANZA DEL SABATO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
filippo



Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 37

MessaggioOggetto: L'OSSERVANZA DEL SABATO   Gio Set 27, 2012 6:53 pm

di Peter James:

www.peterjamesx.com



Ci fanno sempre delle domande sull’osservanza del Sabato.
Ecco alcuni commenti supplementari per completare i nostri documenti
sul soggetto.

Primo

Il Sabato è il settimo giorno della settimana.
Fu definito come tale al momento che Adamo e Eva furono creati.

Genesi 2:2 Pertanto il settimo giorno, Dio terminò l'opera
che aveva fatto, e nel settimo giorno si riposò
da tutta l'opera che aveva fatto.
Genesi 2:” E Dio benedisse il settimo giorno
e lo santificò, perché in esso Dio si riposò
da tutta l'opera che aveva creato e fatto.

È un periodo di 24 ore che è stato santificato.
Significa messo da parte per uso sacro.
Al giorno d’oggi incomincia al tramonto del giorno precedente.
È chiaramente definito in Genesi, capitolo 1, infatti ci è stato detto
che ognuno dei sette giorni comprende la sera e il giorno
 
Genesi 1:5 E Dio chiamò la luce "giorno"
e chiamò le tenebre "notte". Così fu sera.
Poi fu mattina: il primo giorno.

Ho la sensazione che l’Eterno che vive oltre lo spazio
e il tempo, fu eccitato della creazione.
Quindi dichiarò quello che un giorno fosse dopo ogni altro
dei sette giorni accennati in Genesi, capitolo 1.

Secondo:

È un periodo specifico di tempo

Questo periodo di tempo non è accessibile nè all’uomo
nè al nostro avversario, Satana che può ingannare le persone
con pensieri sbagliati che il Sabato non si applica più.

In realtà questo periodo di tempo dal tempo di Adamo
fino al giorno d’oggi è ancora ‘benedetto e santificato.’

Terzo

Non abbiamo alcuna scelta di come passare questo tempo

Dovrebbe essere passato in un modo diverso
di come passiamo gli altri giorni della settimana.
Quindi quando qualcuno domanda se può fare questo o quello
deve considerare se è la stessa che fa tutti gli altri giorni della settimana.
Se è la stessa, allora che differenza c’è tra il Sabato e gli altri giorni?

Quarto

Se è possibile dobbiamo incontrarci con altri che osservano il Sabato

Levitico 23:3 Si lavorerà per sei giorni,
ma il settimo giorno è un sabato di riposo
e di santa convocazione. Non farete in esso lavoro alcuno;
è il sabato consacrato all'Eterno in tutti i luoghi dove abiterete.

Sfortunatamente ogni giorno diventa più difficile in quanto la maggior parte
delle chiese hanno già segnato la Religione Mondiale
del Nuovo Ordine Mondiale a dispetto delle loro chiese.
Quindi i più sinceri osservatori del Sabato devono osservarlo da soli.

Leggete: USCITE POPOLO MIO DA BABILONIA


http://www.peterjamesx.com/Italian/Italian%20Docs%202011/Come%20Out%20Of%20Babylon.htm



Quinto

Dobbiamo adorare l’Eterno Dio e focalizzare la nostra mente su lui
e la sua parola.

I veri cercatori della verità, andando nell’Internet sono stati detti
da cristiani ingannati che possono fare tutto quello che vogliono
nel giorno di Sabato.
Questo non è per niente vero.

Sesto

È vero che i credenti godono il Resto del Sabato di Gesù Cristo.
 
Ebrei 4:3 Noi infatti, che abbiamo creduto,
entriamo nel riposo come egli disse:
«Cosí giurai nella mia ira: Non entreranno
nel mio riposo». E cosí disse, sebbene le sue opere
fossero terminate fin dalla fondazione del mondo.
Ebrei 4:4 In qualche luogo infatti, a proposito
del settimo giorno, egli disse cosí:
«E Dio si riposò nel settimo giorno da tutte le sue opere»

Ebrei 4:5 e ancora in questo passo:
«Non entreranno nel mio riposo».
Ebrei 4:6 Poiché dunque rimane per alcuni di entrarvi,
mentre quelli a cui prima fu annunziata la buona novella
non vi entrarono a motivo della loro incredulità,

Ebrei 4:7 egli determina di nuovo un giorno:
Oggi dicendo dopo tanto tempo, come è stato detto
prima per mezzo di Davide: «Oggi, se udite la sua voce,
non indurite i vostri cuori».
Ebrei 4:8 Perché, se Giosué avesse dato loro riposo,
Dio non avrebbe in seguito parlato di un altro giorno.
Resta dunque un riposo di sabato per il popolo di Dio.
Chi infatti è entrato nel suo riposo, si è riposato anch'egli
dalle proprie opere, come Dio dalle sue.

Ebrei 4:9 Resta dunque un riposo di sabato
per il popolo di Dio.
Ebrei 4:10 Chi infatti è entrato nel suo riposo, si è riposato
anch'egli dalle proprie opere, come Dio dalle sue.
Ebrei 4:11 Diamoci da fare dunque per entrare
in quel riposo, affinché nessuno cada seguendo
lo stesso esempio di disubbidienza,

Questo dovrebbe essere la vita normale del vero credente,
tuttavia non ha niente a che fare con i Sabati annuali.

Settimo

Ci è stato chiaramente detto che i Sabati Settimanali
e Annuali saranno osservati nel futuro.

Isaia 66:23 E avverrà che di novilunio in novilunio
e di sabato in sabato ogni carne verrà a prostrarsi
davanti a me», dice l'Eterno
 
Zaccaria 14:16 E avverrà che ogni sopravvissuto
di tutte le nazioni venute contro Gerusalemme
salirà di anno in anno ad adorare il Re, l'Eterno
degli eserciti, e a celebrare la festa delle Capanne.
Zaccaria 14:17 E avverrà che, se qualche famiglia
della terra non salirà a Gerusalemme, per adorare il Re,
l'Eterno degli eserciti su di essa non cadrà alcuna pioggia.
Zaccaria 14:17 Se la famiglia d'Egitto non salirà
non verrà, neppure su di essa cadrà la pioggia,
ma cadrà la stessa piaga con cui l'Eterno colpirà le nazioni
che non saliranno a celebrare la festa delle Capanne.

Ottavo

Domenica, Natale e Pasqua sono istituzioni cattolici.

Le chiese evangeliche vogliono farvi credere con le loro dottrine pervertite
e distorte e pratiche dell’adorazione della Domenica, Natale e Pasqua
che sono giorni pagani che la chiesa cattolica ha assorbito
e cerca di metterlo in tutto il mondo.
I non cattolici sono ignari che la chiesa cattolica non fa alcun segreto
che è stata lei stessa a istituire l’adorazione della Domenica.
Quindi sfidano direttamente tutti i non cattolici a provare dalle scritture
la ragione della non osservanza della Domenica.
Naturalmente non può essere fatta..
Quindi dicono che il Papa come rappresntante di Gesù Cristo ha il potere
di fare il cambiamento del Sabato.

Apocalisse 17:5 Sulla sua fronte era scritto un nome:
«Mistero, BABILONIA, LA GRANDE DELLE MERETRICI
E DELLE ABOMINAZIONI DELLA TERRA».

 
Nono

Tutti i Cristiani considerati come Cattolici

La chiesa cattolica considera tutti i cristiani sotto l’autorità del Papa.
Non molti si rendono conto che solo il fatto che uno dichiara
di essere cristiano significa che la chiesa cattolica dichiara
che è sotto la sua autorità.
Potete facilmente trovare che la maggior parte delle chiese
sono già segretamente collegate alla chiesa cattolica.
Il fatto che i parrocchiani sono ignari di questi fatti,
non altera in nessun modo la situazione
 
Decimo

La storia si ripete

L’aspra scelta osserverà la Domenica per adorare la bestia o morire.

Apocalisse 13:15 E le fu concesso di dare uno spirito
all'immagine della bestia, affinché l'immagine della bestia
parlasse, e di far sí che tutti coloro che non adoravano l
'immagine della bestia fossero uccisi.

Apocalisse 14:11 E il fumo del loro tormento salirà
nei secoli dei secoli, e non avranno requie né giorno
né notte coloro che adorano la bestia e la sua immagine
e chiunque prende il marchio del suo nome».

Undicesimo

Babilonia Religiosa e Politica saranno alla fine distrutte

Apocalisse 18:2 Egli gridò con forza e a gran voce,
dicendo: «E' caduta, è caduta Babilonia la grande,
ed è diventata una dimora di demoni, un covo
di ogni spirito immondo, un covo di ogni uccello
immondo ed abominevole.
 
Dodicesimo

È sempre possible fare del bene nel Sabato come guidati dall’Eterno.

Gesù Cristo aveva guarito nel Sabato

Luca 6:9 Quindi Gesú disse loro: «Io vi domando:
E' lecito, nei giorni di sabato fare del bene o del male,
salvare una persona o ucciderla?».
Luca 6:10 E, volgendo lo sguardo intorno su tutti loro,
disse a quell'uomo: «Stendi la tua mano!». Ed egli lo fece,
e la sua mano fu resa sana come l'altra.

Tredicesimo


Le chiese ribelle saranno punite

Apocalisse 18:4 Poi udii un'altra voce dal cielo che diceva:
«Uscite da essa, o popolo mio, affinché non abbiate parte
ai suoi peccati e non vi venga addosso alcuna delle sue piaghe,
Apocalisse 18:5 perché i suoi peccati si sono accumulati
e sono giunti fino al cielo, e Dio si è ricordato delle sue iniquità

Apocalisse 18:6 Rendete ciò che essa ha fatto a voi, anzi
rendetele il doppio secondo le sue opere; nella coppa
in cui ha versato, versatele il doppio.
Apocalisse 18:7 Nella misura che essa ha glorificato
se stessa e ha vissuto nelle delizie, nella stessa misura
datele tormento e cordoglio, poiché essa dice in cuor suo:
"Io seggo come regina, non sono vedova e non vedrò mai cordoglio".
Apocalisse 18:8 Per questo, in uno stesso giorno,
verranno le sue piaghe: morte, cordoglio e fame,
e sarà interamente consumata col fuoco,
poiché potente è il Signore Dio che la giudicherà».

Quattordicesimo

Prima di prendere in considerazione il falso avviso offerto
gratuitamente, prendete attentamente in considerazione
questo documento e i quelli connessi.

Ora che lo sapete, cosa farete prima che sia veramente troppo tardi?


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mara amore



Data d'iscrizione : 06.10.10

MessaggioOggetto: Re: L'OSSERVANZA DEL SABATO   Ven Set 28, 2012 12:51 am

mi chiedo come mai, allora Gesù come si descrive in MATTEO 12, non abbia ammonito i suoi discepoli che, di sabato, si misero a svellere il grano e poi mangiare...[i]
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
viktor95



Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: L'OSSERVANZA DEL SABATO   Ven Set 28, 2012 12:49 pm

mara amore ha scritto:
mi chiedo come mai, allora Gesù come si descrive in MATTEO 12, non abbia ammonito i suoi discepoli che, di sabato, si misero a svellere il grano e poi mangiare...[i]

I discepoli lo avevano fatto per necessità, avevano bisogno di sfamarsi.
Se ti può interessare sul sito laparola.net c'è un analisi più approfondita di quel capitolo, ecco il link: http://www.laparola.net/testo.php?versioni%5B%5D=Commentario&riferimento=Matteo12

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
filippo



Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 37

MessaggioOggetto: Re: L'OSSERVANZA DEL SABATO   Ven Set 28, 2012 2:37 pm

Greetings Mara,
Grazie per la tua domanda

La mia domanda è questa

Ti saresti aspettata di essere sgridata se tu fossi andata
in cucina e preso qualche frutto da mangiare?

E andare al tuo giardino, raccogliere una mela e mangairla?

Naturalmente non saresti sgridata

Naturalmente mangia nerl sabato che è la stessa coso, oppure no?

C’è una grande differenza tra lavorare nel campo
e prendere solamente qualcosa da mangiare.

Gli ebrei dichiarano che mettersi il make up è lavoro
Aggiungere acqua a un vaso di fiori è lavoro
Aggiungere latte caldo nel caffe o te è lavoro
Strofinare il sapone per fare una schiuma
o applicare una crema sul viso è lavoro

Tuttavia non hanno avuto nessun problema
di uccidere Gesù cristo che non aveva fatto niente
malgrado il comandamento: “Non uccidere.”

Gli ebrei hanno costruito molti recinti intorno alla “Legge”
Ci sono circa 600 regole diverse
L’idea era che li avrebbe aiutati a non violare la legge.
Tuttavia questo non è vero.

Spero che questo sia di aiuto
Se no per favore fammelo sapere

much Grace
p.j.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
filippo



Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 37

MessaggioOggetto: Re: L'OSSERVANZA DEL SABATO   Ven Set 28, 2012 4:50 pm

i DISCEPOLI NON AVEVANO BISOGNO DI SFAMARSI;

SCUSA MA TU MANGI AL SABATO OPPURE COME DICI TU HAI BIISOGNO DI SFAMARTI,,,

NON HO BISOGNO DI ANDARE AL SITO LAPAROLA PERCHè DIO DA LA VERITA' NEL SITO
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: L'OSSERVANZA DEL SABATO   Oggi a 10:08 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
L'OSSERVANZA DEL SABATO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Sabato 22 Ottobre 2011 - Gayday a Disneyland
» Mini speciale Nunziante sabato 16 marzo 2013
» Sabato 7 maggio 11a mostra scambio Salerno
» Lucca Comics 2011
» Lettura del Sabato.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ULTIMI TEMPI :: DOCUMENTI DI PETER JAMES-
Andare verso: