ULTIMI TEMPI


 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» se donerai un sorriso
Sab Ott 19, 2013 6:09 pm Da filippo

» una stella ti fa ricordare
Ven Ott 11, 2013 10:02 pm Da filippo

» dona l'amore
Ven Ott 11, 2013 9:12 pm Da filippo

» un ricordo
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» il cielo e il sole e il mare
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» LADRO DEL TEMPO
Gio Ott 10, 2013 7:00 pm Da filippo

» TORNADO MOSTRO IN USA
Sab Ott 05, 2013 5:38 pm Da filippo

» GUARDAVO LA BELLEZZA
Ven Ott 04, 2013 9:35 pm Da filippo

» INGHILTERRA, USA, AUSTRALIA, CANADA SONO PEGGIO DI SODOMA
Mer Ott 02, 2013 7:36 pm Da filippo

» QUANDO IL TUO CUORE
Mar Ott 01, 2013 3:10 pm Da filippo


contatori internet

http://www.finedeitempi.altervista.org/

 

http://www.peterjamesx.com/

Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 98 il Mer Nov 26, 2014 10:00 pm

Condividi | 
 

 l Secondo Comandamento

Andare in basso 
AutoreMessaggio
filippo

avatar

Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 38

MessaggioTitolo: l Secondo Comandamento   Sab Giu 05, 2010 6:32 pm

Spiega per filo e segno che non dobbiamo fare nessun oggetto

di adorazione.

Se lo facciamo saremo giudicati e i nostri figli saranno maledetti

fino alla quarta generazione.



Esodo 20:4 Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò

che è lassù nel cielo né di ciò che è quaggiù sulla terra,

né di ciò che è nelle acque sotto la terra.

Esodo 20:5 Non ti prostrerai davanti a loro e non li servirai.

Perché io, il Signore, sono il tuo Dio, un Dio geloso,

che punisce la colpa dei padri nei figli fino alla terza

e alla quarta generazione, per coloro che mi odiano,

Esodo 20:6 ma che dimostra il suo favore fino a mille generazioni,

per quelli che mi amano e osservano i miei comandi.

Dobbiamo ricordare che ci sono anche altri dei

che non sono specificamente accennati.

Ci sono delle persone che vivono per bere e mangiare,

ed altre interessate alle cose terrestre.

Filippesi 3:19 la perdizione però sarà la loro fine, perché essi,

che hanno come dio il loro ventre, si vantano di ciò

di cui dovrebbero vergognarsi, tutti intenti alle cose della terra.

Poi c’è la questione della ricchezza in tutte le sue forme
Matteo 6:24 Nessuno può servire a due padroni:

o odierà l'uno e amerà l'altro, o preferirà l'uno

e disprezzerà l'altro: non potete servire a Dio e a mammona.

Come se questo non bastasse c’è tutto u assortimento

per soddisfare la nostra libidine che può essere molteplice

e naturalmente mai soddisfatta.

L’orgoglio e l’ego possono facilmente sostituire ogni pensiero

di adorazione e ubbidienza all’Eterno Dio.

I nostri pensieri, sentimenti e emozioni sono focalizzati

nel soddisfare noi stessi al di sopra di tutti e di ogni cosa,

compreso l’Eterno Dio.

Al giorno d’oggi un altro idolo molto in vista.

L’esaltazione dell’individuo come: il papa, tele evangelisti,

capi delle chiese, capi di governo passati e presenti, attori, atleti, etc.
Molte persone hanno raggiunto uno stato divino da vivi e da morti
Luca 9:60 Gesù replicò: «Lascia che i morti seppelliscano i loro morti;

tu và e annunzia il regno di Dio»

Bisognerebbe lasciare i morti e concentrarsi sulla Vita

che è naturalmente Gesù Cristo.

Giovanni 14:6 Gli disse Gesù: «Io sono la via, la verità e la vita.

Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.

Molti sono talmente ingannati e confusi che fanno di questa personalità

degli idoli con sdoppiamento della personalità.

In seguito decidono che l’idolo può avere due vite,

una privata e una pubblica.
Dicono che la persona può avere ogni tipo di vita che desidera

sempre che faccia bene il suo lavoro in pubblico.



Si tratta di una o due persone?

L’Eterno Dio vede questo ‘idolo’ come una persona

o due separati individui?

Naturalmente è una persona e sarà giudicata come tale
Daniele 4:17 Così è deciso per sentenza dei vigilanti

e secondo la parola dei santi. Così i viventi sappiano che

l'Altissimo domina sul regno degli uomini e che egli lo può dare

a chi vuole e insediarvi anche il più piccolo degli uomini».
Having made our ‘god’ in our image, we make Him of a size to neatly

fit into a box. A very small box, that we can carry around in our pockets.

We love the baby in a manger,

and many of us would like him to stay right there.

We then continue to tailor make these ‘gods’, into whatever makes us feel good,

Instead of abhorring sins such as abortion, homosexuality, torture,

murder, atheism, sexual depravity and violence of all sorts, we sit happily

in our comfort zone, hoping that no one will rock our boat.

We have our gimme (give me) god,

god gimme this, gimme that etc.

When our god does not deliver, we then accuse him of not being a loving,

and merciful god.

Of course unknowingly we are actually speaking the truth.

The ‘god’, whom we were serving, has neither mercy nor love towards us.

All he desires is our destruction.

The happy clappy, I feel so uplifted by the ‘spirit’ in the meetings,

cloud and hide the reality of our version of ‘Christianity’.


1 Pietro 5:8
Siate temperanti, vigilate. Il vostro nemico, il diavolo,

come leone ruggente va in giro, cercando chi divorare


Many delight in having dead Christ on a cross, around their necks.

Christians, non-Christians, movie ‘Stars’, actors and actresses,

and those involved with the occult in any way, are quite happy to wear

a crucifix around their necks.

Christ in a cradle, or dead on a cross is just fine.

Many reason that as long as they have this icon around their necks,

everything will be just fine. It is a good luck charm.

The only problem is that Christ is neither in a cradle, nor on a cross.
Right now, Christ is in all His glory and power,

as King of Kings and Lord of Lords.

Apocalisse 17:14 Essi combatteranno contro l'Agnello,

ma l'Agnello li vincerà, perché è il Signore dei signori

e il Re dei re e quelli con lui sono i chiamati, gli eletti e i fedeli».

La nostra arroganza blasfema è tale che Babilonia, l

a chiesa cattolica romana si vede più grande dell’Eterno Dio.

Dicono che Dio deve fare quello che loro gli dicono.

Questo è l’insegnamento ufficiale di Babilonia.

Potete controllare voi stessi.
Ci sono delle Nazioni Alleate Cristiane che uccidono

e feriscono milioni di persone con la benedizione del loro dio.

I cosiddetti nemici non hanno loro fatto assolutamente niente,

infatti la bibbia dice che moralmente sono più retti di coloro

che sostengono di essere cristiani.
Queste nazioni cristiane sono ignare che il loro dio

li usa,

li abusa

e poi li abbandona
Siccome siamo stati benedetti, crediamo stupidamente che possiamo

fare quello che ci piace e tutto andrà bene e continueremo

a essere benedetti.
Gli dei che abbiamo creato e il dio di questo mondo sono sul punto

di essere stesi a terra e completamente demoliti.

Il sistema malvagio e i falsi dei che abbiamo fatto saranno completamente

Demoliti come fece Gedeone.

Giudici 6:25 In quella stessa notte il Signore gli disse:

«Prendi il giovenco di tuo padre e un secondo giovenco di sette anni,

demolisci l'altare di Baal fatto da tuo padre e taglia il palo sacro

che gli sta accanto.

Giudici 6:26 Costruisci un altare al Signore tuo Dio sulla cima

di questa roccia, disponendo ogni cosa con ordine;

poi prendi il secondo giovenco e offrilo in olocausto sulla legna

del palo sacro che avrai tagliato».

Giudici 6:27 Allora Gedeone prese dieci uomini fra i suoi servitori

e fece come il Signore gli aveva ordinato; ma temendo di farlo di giorno,

per paura dei suoi parenti e della gente della città, lo fece di notte.

Giudici 6:28 Quando il mattino dopo la gente della città si alzò,

vide che l'altare di Baal era stato demolito, che il palo sacro accanto

era stato tagliato e che il secondo giovenco era offerto in olocausto

sull'altare che era stato costruito.

Giudici 6:29 Si dissero l'un altro: «Chi ha fatto questo?»

Investigarono, si informarono e dissero: «Gedeone, figlio di Ioas,

Abbiamo fatto Dio a nostra immagine.

Noi decidiamo quello che è accettabile a noi e non a Dio,

quindi possiamo dichiarare che è giusta la menzogna, la tortura, il furto

e l’omicidio.
I nostri governi che adorano il loro dio emettono delle leggi

che dichiarano che tutte le abominazioni sono giuste e accettabili.
Tutti coloro che dicono la verità sono chiamati protestanti

dal satanico Vaticano.
Il Vaticano è grande nell’astronomia.

Come possono i supposti servi dell’Eterno Dio nominare uno

dei loro telescopi ‘Lucifero?’
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
 
l Secondo Comandamento
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Tex.quale è il più bello?(secondo voi?)
» Il Vangelo secondo Giuda
» secondo fasciame.
» La Donna secondo la Bibbia: ovvero silenzio e sottomissione
» secondo fasciame

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ULTIMI TEMPI :: LA SANTA BIBBIA E' IMMUTABILE-
Andare verso: