ULTIMI TEMPI


 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Ultimi argomenti
» se donerai un sorriso
Sab Ott 19, 2013 6:09 pm Da filippo

» una stella ti fa ricordare
Ven Ott 11, 2013 10:02 pm Da filippo

» dona l'amore
Ven Ott 11, 2013 9:12 pm Da filippo

» un ricordo
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» il cielo e il sole e il mare
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» LADRO DEL TEMPO
Gio Ott 10, 2013 7:00 pm Da filippo

» TORNADO MOSTRO IN USA
Sab Ott 05, 2013 5:38 pm Da filippo

» GUARDAVO LA BELLEZZA
Ven Ott 04, 2013 9:35 pm Da filippo

» INGHILTERRA, USA, AUSTRALIA, CANADA SONO PEGGIO DI SODOMA
Mer Ott 02, 2013 7:36 pm Da filippo

» QUANDO IL TUO CUORE
Mar Ott 01, 2013 3:10 pm Da filippo


contatori internet

http://www.finedeitempi.altervista.org/

 

http://www.peterjamesx.com/

Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 2 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo degli utenti in linea è stato 98 il Mer Nov 26, 2014 10:00 pm

Condividere | 
 

 FAR FRONTE A COMMENTI NEGATIVI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
filippo



Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 37

MessaggioOggetto: FAR FRONTE A COMMENTI NEGATIVI    Mer Ott 20, 2010 7:04 pm

Stavo parlando con un’amica, operata recentemente di cancro.
Si è rimessa, ma qualche volta era stanca a causa della cura.

Durante la conversazione avevo avvertito che c’era qualcosa
che la preoccupava.

Alla fine mi aveva detto che era molto sconvolta
a causa dei commenti negativi dei suoi amici cristiani.
Si chiedeva perchè la gente non pensava prima di aprire la bocca.

Le avevano detto che avevano conosciuto delle persone
che erano morte dopo questa operazione.

Non poteva togliersi dalla mente il pensiero della morte.

Che consiglio le avreste dato?

Non potevo dirle di ignorare completamente quello che le dicono,
perchè se fosse stato cosi semplice non avrebbe avuto alcun problema.

Ecco il consiglio che le ho dato senza alcuna allusione a Satana
e non le ho neanche detto che preoccupandosi rischiava
di continuare di essere malata.

Tutti i pensieri negativi e accusatori devono essere immediatamente
respinti vocalmente.

Qualche volta occorre una preghiera supplementare
per annullare l’evento negativo.

Bisogna essere chiari che non esistono parole magiche
per allontanare i problemi.

In altre parole non possiamo fare ricorso a un pezzo di carta
sul quale abbiamo scritto la formula e credere
che possiamo fare fronte a tutte le situazioni.

Non funziona in questo modo.

Ho dichiarato in altri documenti e video che ho un problema
con l’inno “In avanti soldati cristiani.’
Dice: ‘Marciando alla guerra.’

Qualche giorno fa un credente mi ha detto
che era il suo inno preferito e lo cantava sempre.

Questa persona mi fa sempre una paternale su tutto quello che dico.

Gli ho detto che non marcio come se andassi in guerra
Io sono in guerra.
Sono impegnato ora giorno dopo giorno e non nel futuro

Le parole negative e accusatrici fanno parte della guerra di Satana.

Apocalisse 12:9 Il grande drago, il serpente antico,
colui che chiamiamo il diavolo e satana e che seduce tutta la terra,
fu precipitato sulla terra e con lui furono precipitati
anche i suoi angeli.
Apocalisse 12:10 Allora udii una gran voce nel cielo che diceva:
«Ora si è compiuta la salvezza, la forza e il regno del nostro Dio
e la potenza del suo Cristo, poiché è stato precipitato
l'accusatore dei nostri fratelli, colui che li accusava
davanti al nostro Dio giorno e notte.

Il verso seguente ci da il principio di rimproverare Satana
in modo di vincere lui e i suoi piani.

Apocalisse 12:11 Ma essi lo hanno vinto per mezzo del sangue
dell'Agnello e grazie alla testimonianza del loro martirio;
poiché hanno disprezzato la vita fino a morire.

Le parole negative e accusatrice devono essere respinte vocalmente
al momento che vi sono dette nello spirito.

Se non lo fate, le parole continueranno a deprimervi e a turbarvi.
La depressione è una condizione spirituale causata dai pensieri negativi
e naturalmente dalle medicine.

Le parole danno vita o morte

É una delle prime lezioni della Bibbia nel libro di Genesi

Ecco le parole che danno vita

Proverbi 25:11 C ome frutti d'oro su vassoio d'argento
così è una parola detta a suo tempo.

Proverbi 12:25 L'affanno deprime il cuore dell'uomo,
una parola buona lo allieta.

Proverbi 15:23 E' una gioia per l'uomo saper dare una risposta;
quanto è gradita una parola detta a suo tempo!

Proverbi 30:5 Ogni parola di Dio è appurata;
egli è uno scudo per chi ricorre a lui.

La morte dovrebbe essere sempre respinta

Dobbiamo sempre ricordare che Satana è il padre delle menzogne
e spesso le sue parole vi accusano o vi assegnano delle situazioni
che l’Eterno Dio non ha decretato in modo di terrivicarvi.

Questo è esattamente quello che è successo alla mia amica,
le era stato insinuato che sarebbe morta

Giovanni 8:44 voi che avete per padre il diavolo,
e volete compiere i desideri del padre vostro.
Egli è stato omicida fin da principio e non ha perseverato
nella verità, perché non vi è verità in lui. Quando dice il falso,
parla del suo, perché è menzognero e padre della menzogna.

Quando rimproverate i pensieri negativi o le accuse,
dovete dire: Respingo queste parole negative o accusatrici
perchè non sono dall’Eterno Dio.
Nel nome di Gesù Cristo rifiuto di accettarle come mie.

Non dovete mai avere paura di identificare Satana
quando vi attacca.
Infatti conta sul fatto che siete troppo timorosi per fare qualcosa.
Dovete fargli spiacevole il vostro ambiente.
Dategli tanto dolore che preferisce andare altrove.

Se non fate niente contro le parole negative o le accuse,
il seme seminato crescerà e maturerà.

Come ho già detto non ha valore stampare il documento
e poi parlare senza senso.
Come in tutte le cose dovete credere che impedite veramente
che le parole vengono seminate nel vostro essere
e se già seminate voi le sradicate.

Nella guerra cristiana se non si crede a quello che si fa è tutto vano.

Inoltre bisogna ricordarsi che quando l’Eterno Dio corregge
non lo fa mai in modo negativo o accusatore.

Il principio di sradicare le parole indesiderabili è lo stesso
che Satana usa contro di noi, quindi tutto quello che facciamo
è rovesciare la situazione a suo danno.

Siccome cerca di strappare da noi la Parola dell’Eterno Dio,
allo stesso modo noi sradichiamo quello che cerca di seminare
in noi.

Tutti i tipi accennati nella parabola del seminatore sono pertinenti
al giorno d’oggi.

Satana ha un intero sistema per prenderci in trappola.

Matteo 13:3 Egli parlò loro di molte cose in parabole.
E disse: «Ecco, il seminatore uscì a seminare.
Matteo 13:4 E mentre seminava una parte del seme
cadde sulla strada e vennero gli uccelli e la divorarono.
Matteo 13:5 Un'altra parte cadde in luogo sassoso,
dove non c'era molta terra; subito germogliò,
perché il terreno non era profondo.
Matteo 13:6 Ma, spuntato il sole, restò bruciata
e non avendo radici si seccò.
Matteo 13:7 Un'altra parte cadde sulle spine
e le spine crebbero e la soffocarono.
Matteo 13:8 Un'altra parte cadde sulla terra buona
e diede frutto, dove il cento, dove il sessanta, dove il trenta.
Chi ha orecchi intenda».

Gesù Cristo lo spiegò:

Matteo 13:18 Voi dunque intendete la parabola del seminatore:
Matteo 13:19 tutte le volte che uno ascolta la parola del regno
e non la comprende, viene il maligno e ruba ciò che è stato seminato
nel suo cuore: questo è il seme seminato lungo la strada.
Matteo 13:20 Quello che è stato seminato nel terreno sassoso
è l'uomo che ascolta la parola e subito l'accoglie con gioia,
Matteo 13:21 ma non ha radice in sé ed è incostante,
sicché appena giunge una tribolazione o persecuzione
a causa della parola, egli ne resta scandalizzato.
Matteo 13:22 Quello seminato tra le spine è colui che ascolta
la parola, ma la preoccupazione del mondo
e l'inganno della ricchezza soffocano la parola
ed essa non dà frutto.
Matteo 13:23 Quello seminato nella terra buona è colui che ascolta
la parola e la comprende; questi dà frutto e produce ora il cento,
ora il sessanta, ora il trenta».

Un’estrema personale applicazione

Su un volo transatlantico dalle Indie Occidentali in Inghilterra
dopo il decollo il pilota ci aveva dato il benvenuto
e ci aveva detto che potevamo aspettarci delle gravi perturbazioni
un’ora prima dell’arrivo in Inghilterra, ma nel frattempo potevamo
rilassarci e godere il viaggio.
Come ci si puo rilassare sapendo quello che ci aspetta?

La mia immediata reazione fu di pregare e chiedere misericordia
per tutti gli innocenti passeggeri che non si erano resi conto
della vera situazione.

Più di un’occasione Satana ha tentato di distruggere l’aereo
sul quale viaggiavo.

É essenziale avere una buonissima relazione con Gesù Cristo
in modo di essere assolutamente fiduciosi
che considera la nostra richiesta.

Sono in contatto con parecchie persone che credono di essere
sotto ‘la Grazia’, ragionando che si può fare tutto quello che si vuole
e tutto andrà bene.

La cosa sorprendente è che nessuno di loro è in un buon posto.
Senza alcuna eccezione sono tutti in un posto spaventoso.

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
FAR FRONTE A COMMENTI NEGATIVI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Illustrazioni pittoriche - Commenti
» Dremel Traforo Moto-Saw - Opinioni,critiche, commenti
» The Voice of Italy 2015 - Knock out - Diretta e commenti
» FEBBRE A 90: TOPIC UNICO PER I COMMENTI
» The Voice of Italy 2016 - Commenti in diretta

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ULTIMI TEMPI :: DOCUMENTI DI PETER JAMES-
Andare verso: