ULTIMI TEMPI


 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Ultimi argomenti
» se donerai un sorriso
Sab Ott 19, 2013 6:09 pm Da filippo

» una stella ti fa ricordare
Ven Ott 11, 2013 10:02 pm Da filippo

» dona l'amore
Ven Ott 11, 2013 9:12 pm Da filippo

» un ricordo
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» il cielo e il sole e il mare
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» LADRO DEL TEMPO
Gio Ott 10, 2013 7:00 pm Da filippo

» TORNADO MOSTRO IN USA
Sab Ott 05, 2013 5:38 pm Da filippo

» GUARDAVO LA BELLEZZA
Ven Ott 04, 2013 9:35 pm Da filippo

» INGHILTERRA, USA, AUSTRALIA, CANADA SONO PEGGIO DI SODOMA
Mer Ott 02, 2013 7:36 pm Da filippo

» QUANDO IL TUO CUORE
Mar Ott 01, 2013 3:10 pm Da filippo


contatori internet

http://www.finedeitempi.altervista.org/

 

http://www.peterjamesx.com/

Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 2 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo degli utenti in linea è stato 98 il Mer Nov 26, 2014 10:00 pm

Condividere | 
 

 COS’É IL PECCATO?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
filippo



Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 37

MessaggioOggetto: COS’É IL PECCATO?   Dom Ott 31, 2010 2:19 am

Il peccato è violazione della Legge

1 Giovanni 3:4 Chiunque commette il peccato,
commette anche violazione della legge,
perché il peccato è violazione della legge.

É semplice e chiarissimo.
Non ci è stato detto che il peccato è quello che pensiamo
o sentiamo sbagliato

Qual’è il risultato della violazione della legge?
La morte.

Devo precisare la morte.

Non intendo la morte normale che tutti noi conosciamo.

Intendo la distruzione dello spirito nell’uomo, la seconda morte

Ezechiele 18:4 Ecco, tutte le anime sono mie:
L’anima del padre e quella del figlio è mia;
chi pecca morirà.

Notate: l’anima è l’intera persona

1 Corinzi 15:56 Il pungiglione della morte è il peccato
e la forza del peccato è la legge.

Siccome abbiamo tutti peccato siamo sotto la sentenza di morte.

Romani 3:23 tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio,

Romani 5:12 Quindi, come a causa di un solo uomo
il peccato è entrato nel mondo e con il peccato la morte,
così anche la morte ha raggiunto tutti gli uomini,
perché tutti hanno peccato.

Per questa ragione abbiamo bisogno di un salvatore

Gesù Cristo che molti negano, rifiutano, ridicolizzano
diede la vita affinchè potessimo avere la ‘Salvezza.’

1 Giovanni 3:5 Voi sapete che egli è apparso
per togliere i nostri peccati e che in lui non v'è peccato.

1 Giovanni 2:2 Egli è vittima di espiazione per i nostri peccati;
non soltanto per i nostri,
ma anche per quelli di tutto il mondo.

Senza questo altruistico sacrificio moriremo tutti.

Giovanni 3:16 Dio infatti ha tanto amato il mondo
da dare il suo Figlio unigenito,
perché chiunque crede in lui non perisca,
ma abbia la vita eterna.

Notate: Perire, completa distruzione, morte eterna,
contrario alla vita eterna.

La credenza è strettamente collegata all’ubbidienza,
come mostrato in tutta la bibbia, nel Vecchio e Nuovo Testamento .

La realtà è che molti ascoltano, ma pochi mettono in pratica

Gesù Cristo ha detto:

Luca 6:47 Chi viene a me e ascolta le mie parole
e le mette in pratica, vi mostrerò a chi è simile:

Per questa ragione ci è stato detto che molti sono chiamati
ma pochi scelti.

I scelti sono quelli che mettono in pratica e non quelli che ascoltano

Matteo 22:14 Perché molti sono chiamati, ma pochi eletti».

Ho una domanda per voi: « Siete chiamati o scelti?»

Quando crediamo l’Eterno Dio, facciamo quello che dice.
Non è un esercizio mentale, come molti insegnanti
della cristianità insegnano e praticano,
mentre i loro seguaci vanno intorno in completa ribellione
contro l’Altissimo Dio aspettando l’estasi o la loro entrata
attraverso « le Porte del Paradiso »

Leggete :

CRISTO, IL PRINCIPIO DELLA CREAZIONE DI DIO E NON ESISTE LA TRINITA   /



Gesù Cristo non poteva morire e essere ucciso,
perchè era senza peccati.
Quindi dovette volontariamente dare la propria vita
per prendere la pena di morte che ognuno di noi aveva contratto.

Com’è che trattiamo questo con grande noncuranza
mentre corriamo su e giù nella confusione dei nostri affari
nelle strade che conducono alla morte?

[color=red]Giovanni 10:17 Per questo il Padre mi ama:
perché io offro la mia vita, per poi riprenderla di nuovo.
Giovanni 10:18 Nessuno me la toglie, ma la offro da me stesso,
poiché ho il potere di offrirla e il potere di riprenderla di nuovo.
Questo comando ho ricevuto dal Padre mio».

Leggete:

AVETE UN’ANIMA IMMORTALE?    /




Il peccato originò con Adamo e Eva?
No, il peccato non originò con loro,
ma entrò come dichiarato nel verso Romani 5:12

Il peccato originò con Lucifero

1 Giovanni 3:8 Chi commette il peccato viene dal diavolo,
perché il diavolo è peccatore fin dal principio.
Ora il Figlio di Dio è apparso per distruggere le opere del diavolo.

In ordine per il diavolo di peccare ci doveva essere
un specifico requisito.
La legge doveva esistere

Leggete:

PERCHÉ GESÙ CRISTO DOVETTE MORIRE?   /




Romani 4:15 La legge infatti provoca l'ira; al contrario,
dove non c'è legge, non c'è nemmeno trasgressione.

Romani 5:13 Fino alla legge infatti c'era peccato nel mondo
e, anche se il peccato non può essere imputato
quando manca la legge,

Quindi si può vedere che se non ci fosse stata la legge
il diavolo non avrebbe peccato.
Ci è anche detto che la legge provoca l’ira.

Notate che il verbo è al presente e non al passato.

Qual’è lo scopo dell’ira dovuta all’infranzione della legge?

Lo scopo dell’ira è l’eliminazione totale, il completo oblio
di tutto ciò che è difettoso.

Se qualcosa è in definitiva imperfetta sarà completamente distrutta.
Riguarda tutto l’universo, non solo la terra.

Prima di continuare dobbiamo chiedeci:

Qual’è lo scopo progettato della vita dell’Eterno Dio?
Si tratta di di avere una buona vita e poi andare in paradiso?

Leggete:

É IL PARADISO LA TUA DESTINAZIONE?   /



Lo scopo progettato dall’Eterno Dio per l’uomo
è che diventi la sua dimora, il Suo tempio vivente.
Gesù Cristo come Spirito Santo dimorerà nelle persone virtuose.
Non si ha la virtù per le proprie opere, ma è un dono dell’Eterno Dio.

Leggete:


GESU’ CRISTO É LO SPIRITO SANTO   /







GESU’ E’ DIO   /





C’è una condizione importante prima che possiamo essere
veramente il tempio di Dio.
Dobbiamo diventare perfetti, perchè l’Eterno Dio non può essere
in presenza del peccato
Naturalmente non è possibile naturalmente.

Dobbiamo renderci conti che ci sono due consequenze
a causa del peccato
il nostro corpo viene danneggiato e
anche il nostro spirito è danneggiato

C’è una soluzione a questo dilemma.
Quando confessiamo il peccato e accettiamo Gesù Cristo
come salvatore, allora ha luogo un avvenimento
e non certamente il demoniaco « parlare in lingue »

Leggete:

PARLARE IN LINGUE   /




Interessantemente dobbiamo andare nel Vecchio Testamento
per capire quello che succede quando qualcuno è “salvato”

Si tratta dello stesso Vecchio Testamento di cui mi è stato detto
che non è più relativo.

Leggete:

SIETE UN CRISTIANO IGNOBILE O UN EBREO VAGABONDO?   /






SIETE RINATI DALL’ALTO?   /






Il peccato influisce su di noi nel modo più profondo.
Molte persone prendono il peccato molto alla leggera
e non vogliono rinunciare alla vita che sono abituati:

Il conforto, l’eccessivo compiacimento, l’orgoglio, la vanità,
l’arroganza e l’ego fermano la nostra crescita spirtuale;

Leggete:

EGO – CONFRONTANDO IL NOSTRO PIU’ GRANDE PROBLEMA   /



Il peccato danneggia il nostro spirito umano e corpo.
Benchè portiamo la penalità dei nostri peccati,
possiamo anche soffrire a causa dei peccati degli altri.

La fornificazione e l’adulterio influiscono sullo spirito, mente
e corpo

1 Corinzi 6:18 Fuggite la fornicazione!
Qualsiasi peccato l'uomo commetta, è fuori del suo corpo;
ma chi si dà alla fornicazione, pecca contro il proprio corpo.

Possiamo anche essere danneggiati al livello del nostro DNA
e può andare attraverso tre o quattro generazioni.
É incredibile, ma vero

Se Adamo ed Eva non avessero peccato, non sarebbero morti
e nemmeno i loro figli
Ora è nel nostro codice genetico che moriamo tutti.

Ci è stato detto che il nostro DNA era stato cambiato due volte.
In principio gli uomini vivevano centinaia di anni.

Un esempio è Adamo che visse novecentotrenta anni

Genesi 5:5 L'intera vita di Adamo fu di novecentotrenta anni;
poi morì.

Poi al tempo del diluvio il codice genetico fu corretto
per accorciare la vita che in circostanze normali fino a 120 anni

Genesi 6:3 Allora il Signore disse: «Il mio spirito non resterà sempre
nell'uomo, perché egli è carne e la sua vita sarà di centoventi anni».

Poi la vita dell’uomo fu accorciata a 70 anni.
Naturalmente una persona può vivere per il periodo
desiderato dall’Eterno Dio..

Salmi 90:10 Gli anni della nostra vita sono settanta, ottanta
per i più robusti, ma quasi tutti sono fatica, dolore;
passano presto e noi ci dileguiamo.

Quando commettiamo peccati come omicidio o idolatria,
cambiamo il nostro DNA e almeno la terza
e la quarta generazione è influenzata.

In questo modo non si possono scampare le conseguenze
del peccato.

É vero che abbiamo il perdono con un vero pentimento,
tuttavia ci è stato detto che allo stesso tempo la penalità
del peccato è rimossa automaticamente.

Spesso la penalità del peccato non è rimossa per farci
avere una lezione che imprimerà nella nostra memoria
che il peccato ha delle conseguenze che a volte possono
essere catastrofiche, quindi decideremo di non peccare più.

I Tatuaggi sono peccati

Levitico 19:28 Non vi farete incisioni sul corpo
per un defunto, né vi farete segni di tatuaggio. Io sono il Signore.

Il pentimento non rimuove nè il tatuaggio nè l’inchiostro tossico
che danneggiare il corpo.

Tutte le leggi dell’Eterno Dio sono uguali,
assolutamenti rigide e totalmente inflessibili.

Recentemente la scienza ha detto che nel cervello avvengono
dei cambiamenti fisici quando si commette un omicidio.

Non c’è quindi da meravigliarsi che molti militari che ritornano
dalla guerra sono gravemente traumatizatii

Ripeto, siamo inoltre influenzati dai peccati degli altri.
La bibbia lo fa chiarissimo
Possiamo egoisticamente pensare quello che vogliamo,
ma non cambia nulla.
Chiudersi nel proprio mondo non fa alcuna differenza.

Ecco come funziona, occorrono tutte le parti del corpo

1 Corinzi 12:20 Invece molte sono le membra,
ma uno solo è il corpo.
1 Corinzi 12:21 Non può l'occhio dire alla mano:
«Non ho bisogno di te»; né la testa ai piedi:
«Non ho bisogno di voi».
1 Corinzi 12:22 Anzi quelle membra del corpo
che sembrano più deboli sono più necessarie;

1 Corinzi 12:23 e quelle parti del corpo che riteniamo
meno onorevoli le circondiamo di maggior rispetto,
e quelle indecorose sono trattate con maggior decenza,
1 Corinzi 12:24 mentre quelle decenti non ne hanno bisogno.
Ma Dio ha composto il corpo, conferendo maggior onore
a ciò che ne mancava,

Quando uno soffre, tutti soffrono
Quando uno è onorato, tutti sono onorati

1 Corinzi 12:26 Quindi se un membro soffre,
tutte le membra soffrono insieme; e se un membro
è onorato, tutte le membra gioiscono con lui

L’Eterno Dio forma un sistema per aiutare e assistere il corpo.
Non si tratta di un sistema con persone che si danno arie
da gran signore, controllano e manipolano gli altri
come stanno facendo tutte le chiese, i governi, gli uomini di affari,
bensi di assistenza.

Leggete:

CONTROLLO E MANIPOLAZIONE SONO IDOLATRIE   /



1 Corinzi 12:27 Ora voi siete corpo di Cristo e sue membra,
ciascuno per la sua parte.
1 Corinzi 12:28 Alcuni perciò Dio li ha posti nella Chiesa
in primo luogo come apostoli, in secondo luogo come profeti,
in terzo luogo come maestri; poi vengono i miracoli, poi i doni
di far guarigioni, i doni di assistenza, di governare, delle lingue.
1 Corinzi 12:29 Sono forse tutti apostoli? Tutti profeti?
Tutti maestri? Tutti operatori di miracoli?
1 Corinzi 12:30 Tutti possiedono doni di far guarigioni?
Tutti parlano lingue? Tutti le interpretano?

Possiamo renderci conto che la questione del peccato
non è soltanto un grande soggetto, ma ha delle vaste implicazioni.
Il corpo e lo spirito umano sono danneggiati dal peccato.
L’Eterno Dio sostituisce il nostro corpo danneggiato
con uno spirito nuovo dove può dimorare.

Leggete:

LO SPIRITO DELL’UOMO   /



Inoltre ci da un cuore nuovo

Anche la scienza dice ora che il nostro cuore è più di un meccanismo
per pompare il sangue. Tratta qualità intangibili come emozioni
e sentimenti

Ezekchiele 36:25 Vi aspergerò con acqua pura
e sarete purificati; io vi purificherò da tutte le vostre sozzure
e da tutti i vostri idoli;
Ezekchiele 36:25 vi darò un cuore nuovo, metterò dentro di voi
uno spirito nuovo, toglierò da voi il cuore di pietra
e vi darò un cuore di carne.

Solo quando il summenzionato viene effettuato saremo in grado
di osservare tutte le leggi e fare giudizi.

Ezechiele 36:27 Porrò il mio spirito dentro di voi
e vi farò vivere secondo i miei statuti
e vi farò osservare e mettere in pratica le mie leggi.

Solo allora possiamo essere il tempio di Dio.

1 Corinzi 3:16 Non sapete che siete tempio di Dio
e che lo Spirito di Dio abita in voi?

Dobbiamo avere chiaro in mente che accettando Gesù Cristo
come nostro salvatore personale, allora incomincia veramente
la pulizia come rinunciamo al modo di vivere che avevamo.

Quindi la salvezza può essere considerata come un processo
di tutta la vita e non un lampo nell’avvenimento

(2) Qual’è lo scopo organizzato per la terra?

La terra sarà il quartiere generale dell’Eterno Dio.

Apocalisse 21:10 L'angelo mi trasportò in spirito
su di un monte grande e alto, e mi mostrò la città santa,
Gerusalemme, che scendeva dal cielo, da Dio, risplendente
della gloria di Dio.

Apocalisse 21:22 Non vidi alcun tempio in essa
perché il Signore Dio, l'Onnipotente, e l'Agnello sono il suo tempio.
Apocalisse 21:23 La città non ha bisogno della luce del sole,
né della luce della luna perché la gloria di Dio la illumina
e la sua lampada è l'Agnello.

Apocalisse 22:3 E non vi sarà più maledizione.
Il trono di Dio e dell'Agnello
sarà in mezzo a lei e i suoi servi lo serviranno;

Lo stesso si applica similmente al nostro corpo.
Credete veramente che la terra completamente inquinata,
gli oceani e l’atmosfera con la terra e il mare completamente inzuppati
di sangue di migliaia e migliaia di innocenti sia il luogo
di residenza accettabile per l’Eterno Dio?

Non succederà mai

La terra è bagnata nel depleted uranium che è velenoso
e disfigura sia i bambini non ancora nati
come TUTTE le cose viventi.

Seppelliamo tutta la nostra immondizia dappertutto
I fiumi e i laghi sono inquinati e come dei pozzi neri.
Vaste zone dell’Atlantico e del Pacifico sono inquinate

Le guerre in tutto il mondo e i milioni di aborti annuali
non fanno accettabile la terra come quartiere generale
per l’Eterno Dio.

Aborti in Inghilterra oltre 100,000 annualmente.
Aborti negli USA oltre 1,000,000 annualmente
Aborti in Cina oltre 13,000,000 annualmente.

Le summenzionate figure sono approssimative.

La conclusione è che la terra non può essere pulita
in modo che l’Eterno Dio possa dimorare.
Non c’è assolutamente niente, nè l’ambiente, nè le persone,
nè gli animali, nè la vegetazione.
Deve essere tutto sostituito.
Abbiamo passato il punto del non ritorno.

Abbiamo passato il punto del non ritorno

L’apostolo Pietro ci da i dettagli della distruzione finale
di tutto l’universo.
E una dichiarazione del Nuovo Testamento
che ci dice dell’avvenimento che deve ancora succedere.

L’Eterno Dio non pulirà la sporcizia nel mondo e nell’universo.
Proprio come ci ha dato un Nuovo Spirito e un Nuovo Cuore,
l’Eterno Dio farà Nuovi Cieli e una Nuova Terra.

La dimora dell’Eterno Dio sarà perfetta

Tutte le distruzioni nell’universo di Satana
e naturalmente quelle contribuite dall’uomo non solo sulla terra
ma anche nel suo programma di spazio saranno distrutte dal fuoco

Solamente allora saranno creati i nuovi cieli e la nuova terra.
La nuova creazione sarà la dimora dell’Eterno Dio,
dei suoi angeli e delle sue persone virtuose.
2 Pietro 3:10 Il giorno del Signore verrà come un ladro;
allora i cieli con fragore passeranno, gli elementi
consumati dal calore si dissolveranno e la terra
con quanto c'è in essa sarà distrutta.
2 Pietro 3:11 Poiché dunque tutte queste cose devono
dissolversi così, quali non dovete essere voi,
nella santità della condotta e nella pietà,
2 Pietro 3:12 attendendo e affrettando la venuta
del giorno di Dio, nel quale i cieli si dissolveranno
e gli elementi incendiati si fonderanno!
2 Pietro 3:13 E poi, secondo la sua promessa,
noi aspettiamo nuovi cieli e una terra nuova,
nei quali avrà stabile dimora la giustizia.
2 Pietro 3:14 Perciò, carissimi, nell'attesa di questi eventi,
cercate d'essere senza macchia e irreprensibili davanti a Dio,
in pace.

L’ultima parte di questi versi danno ragione a quello che dico.
Tutta la Nuova Creazione, l’universo e le sue persone saranno
senza macchia e peccato.

L’universo è stato reso una spazzatura da Satana
e dai suoi angeli caduti.
Si può vedere ad occhi nudi la luna bucherelata.

Tutto quello che l’Eterno Dio fa è 100% perfetto.

L’uomo sta distruggendo anche l’universo.
Sapevate che ci sono parecchi satelliti che orbitrano attorno alla terra
con chili di materiali di plutonio incredibilmente tossici?
É in questo modo che le centrali elettriche nucleari producono
per fare armi.
Credevate che il loro scopo fosse di produrre elettricità?
É detto che un chilo di plutonio può distruggere tutta la vita
sul pianeta terra.

Ripeto, tutto quello che è difettoso nell’universo sarà alla fine
completamente distrutto.
Possiamo dire quello che vogliamo, ma avrà luogo la purificazione
della terra, delle persone e dei cieli.

Gli arroganti e pomposi uomini vil del governo, affari, industrie,
stampa e religioni si sveglieranno al fatto che l’inferno li aspetta
e che tutti i distruttori della terra e le persone malvagie saranno distrutte.

Apocalisse 11:18 Le genti ne fremettero, ma è giunta l'ora della tua ira,
il tempo di giudicare i morti, di dare la ricompensa ai tuoi servi,
ai profeti e ai santi e a quanti temono il tuo nome, piccoli e grandi,
e di annientare coloro che distruggono la terra».

Questi versi ci dicono che nessun violatore della legge
entrerà nel regno di Dio

Apocalisse 21:27 Non entrerà in essa nulla d'impuro,
né chi commette abominio o falsità, ma solo quelli che sono scritti
nel libro della vita dell'Agnello.

Apocalisse 22:15 Fuori i cani, i fattucchieri, gli immorali,
gli omicidi, gli idolàtri e chiunque ama e pratica la menzogna!

Dobbiamo scegliere e ci è stato ordinato dallo stesso Eterno Dio
di scegliere la vita

Deuteronomio 30:19 Prendo oggi a testimoni contro di voi
il cielo e la terra: io ti ho posto davanti la vita e la morte,
la benedizione e la maledizione; scegli dunque la vita,
perché viva tu e la tua discendenza.

Anche Satana non ci forza.
É vero che ci inganna e seduce, ma noi decidiamo
di seguirlo volontariamente.

Apocalisse 12:9 Il grande drago, il serpente antico,
colui che chiamiamo il diavolo e satana
e che seduce tutta la terra, fu precipitato sulla terra
e con lui furono precipitati anche i suoi angeli.

Non dobbiamo fare mai lo sbaglio di credere
che il nostro avversario non continuerà a cercare di sedurci
e ingannarci, perchè lo farà sempre

Marco 13:22 perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti
e faranno segni e portenti per ingannare, se fosse possibile,
anche gli eletti.

Leggete:

POSSONO GLI ELETTI ESSERE INGANNATI ?   /




Quando seguiamo Satana, dopo averci usato e abusato ci sbarazza.

La fine dell’applicazione della legge sarà pace e felicità.
Incomincerà con una nuova terra e nuovi cieli.

Non ricorderemo più gli orrori del passato

Isaia 65:17 Ecco infatti io creo nuovi cieli e nuova terra;
non si ricorderà più il passato, non verrà più in mente,

La malvagità e il peccato devono essere distrutti.

Ci è stato detto che nei nuovi cieli e nella nuova terra l
a virtù sarà di norma, non la malvagità come al giorno d’oggi

2 Pietro 3:13 E poi, secondo la sua promessa,
noi aspettiamo nuovi cieli e una terra nuova,
nei quali avrà stabile dimora la giustizia.

+++

Diamo uno sguardo agli aspetti della legge

1 Giovanni 3:4 Chiunque commette il peccato,
commette anche violazione della legge,
perché il peccato è violazione della legge.

L’apostolo Giovanni ci dice nel Nuovo Testamento che esiste la legge.

Leggete:

PAOLO   /


2 Timoteo 3:16 Tutta la Scrittura infatti è ispirata da Dio
e utile per insegnare, convincere, correggere
e formare alla giustizia, perché l'uomo di Dio sia completo
e ben preparato per ogni opera buona

Nel Nuovo Testamento ci sono centinaia di referenze dirette
e indirette dal Vecchio Testamento.

Gesù Cristo aveva citato testualmente dal Vecchio Testamento.

Re Davide fu un uomo secondo il cuore dell’Eterno Dio.

Atti 13:22 E, dopo averlo rimosso dal regno, (Saul)
suscitò per loro come re Davide, al quale rese
questa testimonianza: Ho trovato Davide, figlio di Iesse,
uomo secondo il mio cuore; egli adempirà tutti i miei voleri.

Davide magnificò la legge dell’Eterno Dio.
Fu inspirato dicendo che la legge del SIGNORE è perfetta.

Salmi 19:7 La legge del Signore è perfetta,
(1) rinfranca l'anima;
(2) la testimonianza del Signore è verace,
(3) rende saggio il semplice.

Davide dichiara chiaramente lo scopo della legge.

(1) Per assistere la conversione delle gente.

Se non ci fosse la legge come la gente potrebbe sapere
di essere peccatrice?

Romani 7:7 Che diremo dunque? Che la legge è peccato?
No certamente! Però io non ho conosciuto il peccato
se non per la legge, né avrei conosciuto la concupiscenza,
se la legge non avesse detto: Non desiderare.

Come possiamo abolire quello che ci conduce a Gesù Cristo?
É assurdo.

Galati 3:24 Così la legge è per noi come un pedagogo
che ci ha condotto a Cristo, perché fossimo giustificati
per la fede.

(2) Ci è stato detto personalmente dall’Eterno Dio
che possiamo credere alla Parola di Dio

(3) Ci è stato detto che la legge ci farà saggi.

Nel Nuovo Testamento la legge è riferita come buona.

1 Timoteo 1:8 Certo, noi sappiamo che la legge è buona,
se uno ne usa legalmente;

Lo stesso Gesu Cristo ha detto che solo Dio è buono

Luca 18:19 Gesù gli rispose: «Perché mi dici buono?
Nessuno è buono, se non uno solo, Dio.

La legge è esaltata ai più alti livelli.
La legge si trova nelle scitture

Giacomo 2:8 Certo, se adempite il più importante
dei comandamenti secondo la Scrittura:
amerai il prossimo tuo come te stesso, fate bene;

La legge è chiamata anche legge della libertà.
Non è chiamata legge della schiavitù e servitù

Giacomo 2:12 Parlate e agite come persone
che devono essere giudicate secondo una legge di libertà,

Gesù cristo ha riassunto i 10 Comandamenti in due parti.
Come amare Dio è ampliato nei primi quattro comandamenti.
Come amare il prossimo è ampliato negli altri sei comandamenti.

L’apostolo Giacomo, puntando ai 10 comandamenti
ci spega che lo spirito umano è soggetto all’invidia

Giacomo 4:5 O forse pensate che la Scrittura dichiari invano:
fino alla gelosia ci ama lo Spirito che egli ha fatto abitare in noi?

Lo stesso Gesù Cristo fece riferimento ai comandamenti

Marco 10:18 Gesù gli disse: «Perché mi chiami buono?
Nessuno è buono, se non Dio solo.
Marco 10:19Tu conosci i comandamenti:
Non uccidere,
non commettere adulterio,
non rubare,
non dire falsa testimonianza,
non frodare,
onora il padre e la madre»

Ho delle domande che desidererei una vostra risposta.

I primi 6 comandamenti: ama il prossimo

Pensate che arriverà il momento che l’Eterno Dio accetterà da noi?:

Rispondete solo SI o NO

Avidità Esodo 20:17
Menzogna Esodo 20:16
Furto Esodo 20:15
Adulterio Esodo 20:14
Uccisione con premeditazione Esodo 20:13
Disonore dei genitori Esodo 20:12

L’aposto Paolo accenna 5 dei 6 comandamenti

Romani 13:9 Infatti il precetto:
Non commettere adulterio,
non uccidere,
non rubare,
non desiderare
e qualsiasi altro comandamento,
si riassume in queste parole:
Amerai il prossimo tuo come te stesso.

Prendete nota che ubbidendo al comandamento
di onorare i genitori da la benedizione di una lunga vita.

La disubbidienza ha la penalità di una corta vita.

Ecco la lista dei primi 4 comandamenti

Adorazione dell’Eterno Dio

(1) Non dobbiamo disubbidire all’osservazione del Sabato
Esodo 20: 8 – 11

Prendiamo in considerazione questo comandamento
In quanto molte persone dicono che non si applica.

Gesù Cristo fu il nostro esempio?

Ecco quello che l’aposto Pietro disse:

1 Pietro 2:21 A questo infatti siete stati chiamati,
poichè anche Cristo patì per voi, lasciandovi un esempio,
perché ne seguiate le orme:

Gesù Cristo ha osservato il Sabato?
Ha osservato il Sabato e tutte le leggi.
Se non l’avesse fatto non ci sarebbe un Salvatore.

L’accusa principale dei nemici di Gesù Cristo fu
che aveva violato il Sabato facendo una buona opera.

Predicava di Sabato

Luca 13:10 Una volta stava insegnando
in una sinagoga il giorno di sabato.

Guariva di Sabato

Giovanni 5:9 E sull'istante quell'uomo guarì
e, preso il suo lettuccio, cominciò a camminare.
Quel giorno però era un sabato.
Giovanni 5:10 Dissero dunque i Giudei all'uomo guarito:
«E' sabato e non ti è lecito prender su il tuo lettuccio»

Gli apostoli osservavano il Sabato settimanale e annuale.
Lo trovate nel libro degli Atti

Leggete:

SABBATH SABBATH E LA LEGGE  /



É un fatto storico che fino al 325 AD
i primi cristiani osservavano il Sabato.
Fu il malvagio Costantino, imperatore/papa
che impose l’osservazione della Domenica
sotto la pena della morte.

Tutti coloro che osservano la Domenica mostrano la loro fedeltà
al Vaticano, sia che lo sappiano oppure no.
La chiesa cattolica dichiara che sta aspettando il ritorno
delle figlie chiese.
Naturalmente non le chiama figlie prostitute come è dichiarato
nel libro dell’Apocalisse.

Apocalisse 17:5 Sulla fronte aveva scritto un nome misterioso:
«Babilonia la grande, la madre delle prostitute
e degli abomini della terra».

Ci è stato chiaramente detto che i Sabati settimanali
e annuali saranno osservati del regno di Dio,
perchè allora non sono osservati al giorno d’oggi?

Isaia 66:22 Sì, come i nuovi cieli e la nuova terra, che io farò,
dureranno per sempre davanti a me - oracolo del Signore -
così dureranno la vostra discendenza e il vostro nome.
Isaia 66:23 In ogni mese al novilunio, e al sabato di ogni settimana,
verrà ognuno a prostrarsi davanti a me, dice il Signore.

Zaccaria 14:9 Il Signore sarà re di tutta la terra
e ci sarà il Signore soltanto, e soltanto il suo nome.

Zaccaria 14:16 Allora fra tutte le genti che avranno combattuto
contro Gerusalemme, i superstiti andranno ogni anno
per adorare il re, il Signore degli eserciti,
e per celebrare la solennità delle capanne.
Zaccaria 14:17 Se qualche stirpe della terra
non andrà a Gerusalemme per adorare il re,
il Signore degli eserciti, su di essa non ci sarà pioggia.
Zaccaria 14:18 Se la stirpe d'Egitto non salirà e non vorrà venire,
sarà colpita dalla stessa pena che il Signore ha inflitta alle genti
che non sono salite a celebrare la festa delle capanne.

Continuando con i primi 4 comandamenti

(2) Non dobbiamo usare il nome di Dio invano Esodo 20:7

Il nome di Dio e di Gesù Cristo son usati in modo blasfemo
da un’infinità di cosiddetti cristiani e non cristiani

(3) Non dobbiamo avere altri dei Exodus 20: 4 - 6

(4) Non dobbiamo prostrarci davanti ad altri dei Esodo 20:3

Notate che violando questo comandamento
porta una maledizione di generazioni.

Esodo 20:5 Non ti prostrerai davanti a loro e non li servirai.
Perché io, il Signore, sono il tuo Dio, un Dio geloso,
che punisce la colpa dei padri nei figli fino alla terza
e alla quarta generazione, per coloro

Siete sicuri che questa maledizione è rotta nella vostra vita?

Abbiamo visto tutti i 10 comandamenti.
Siete stati capace di trovare qualche comandamento
che non si applica al giorno d’oggi?

Ci è stato detto che colui che ha creato noi
e tutto quello che esiste ha in mente uno scopo specifico.

Tutto fu creato per dare piacere all’Eterno Dio.

Apocalisse 4:11 Tu sei degno, o Signore e Dio nostro,
di ricevere la gloria, l'onore e la potenza,
perché tu hai creato tutte le cose,
e per la tua volontà furono create e sussistono».

Ci è stato detto recentemente dall’Eterno Dio
che come ai tempi di Noè si è pentito di avere creato l’uomo.

Siete causa di gioa o dolore?

Leggete:

I GIORNI DI NOE   /






I GIORNI DI PIOGGIA DI NOE /




Dobbiamo fare molta attenzione a quello che scegliamo di fare.
La realtà è che se alla fine della giornata non diamo piacere
al nostro creatore, non c’è alcuna ragione di esistere.

É vero che Dio è amore e misericordioso,
ma dobbiamo fare quello che ci dice
altrimenti arriverà il momento che non farà l’occhiolino
alla nostra malvagità.

Ecco i 10 Comandamenti

Esodo 20:1Dio allora pronunciò tutte queste parole:
Esodo 20:2 Dio «Io sono il Signore, tuo Dio,
che ti ho fatto uscire dal paese d'Egitto, dalla condizione di schiavitù:
Esodo 20:3 Dio non avrai altri dei di fronte a me.

Esodo 20:4 Dio Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò
che è lassù nel cielo né di ciò che è quaggiù sulla terra,
né di ciò che è nelle acque sotto la terra.
Esodo 20:5 Dio Non ti prostrerai davanti a loro e non li servirai.
Perché io, il Signore, sono il tuo Dio, un Dio geloso,
che punisce la colpa dei padri nei figli fino alla terza
e alla quarta generazione, per coloro che mi odiano,
Esodo 20:6 Dio ma che dimostra il suo favore
fino a mille generazioni, per quelli che mi amano
e osservano i miei comandi.

Esodo 20:7 Dio Non pronuncerai invano il nome del Signore,
tuo Dio, perché il Signore non lascerà impunito
chi pronuncia il suo nome invano.
Esodo 20:8 Dio Ricordati del giorno di sabato per santificarlo:
Esodo 20:9Dio sei giorni faticherai e farai ogni tuo lavoro;

Esodo 20:10 Dio ma il settimo giorno è il sabato
in onore del Signore, tuo Dio:
tu non farai alcun lavoro,
né tu, né tuo figlio, né tua figlia,
né il tuo schiavo, né la tua schiava,
né il tuo bestiame,
né il forestiero che dimora presso di te.

Commento: Dobbiamo notare l’assoluta pazzia che dichiara
che la legge è solo per gli ebrei.

Le leggi furono date alla nazione d’Israele ed essere un modello
per tutto il mondo.

Dichiara chiaramente che gli ebrei non solo erano obbligati
ad osservare la legge ma anche i loro servi giudei e greci
e gli stranieri. Notate anche il bestiame.

Esodo 20:11 Perché in sei giorni il Signore ha fatto il cielo
e la terra e il mare e quanto è in essi, ma si è riposato
il giorno settimo. Perciò il Signore ha benedetto
il giorno di sabato e lo ha dichiarato sacro.
Esodo 20:12 Onora tuo padre e tua madre,
perché si prolunghino i tuoi giorni nel paese
che ti dà il Signore, tuo Dio.
Esodo 20:13 Non uccidere.
Esodo 20:14 Non commettere adulterio.
Esodo 20:15 Non rubare.
Esodo 20:16 Non pronunciare falsa testimonianza
contro il tuo prossimo.
Exodus 20:17 Non desiderare la casa del tuo prossimo.
Non desiderare la moglie del tuo prossimo,
né il suo schiavo, né la sua schiava,
né il suo bue, né il suo asino,
né alcuna cosa che appartenga al tuo prossimo».

Le leggi non sono un riscatto provvisorio
consistente nel fare e non fare, per vedere se si ubbidisce o no.

Le leggi assicurano l’Ordine, la Pace, la Gioia e la Virtù.

Ecco quello che succederà nel regno di Gesù Cristo.

Abacuc 2:14 Poiché la terra sarà ripiena
della conoscenza della gloria dell'Eterno,
come le acque riempiono il mare.

Credo fermamente a quello che Davide dice nei Salmi.

É la legge che mi tiene sulla via retta e angusta.

É la legge che mi trattiene di fare gli sbagli
come altri intorno a me che stanno soffrendo
enormemente e io non posso farci niente.

É la legge che mi da la conoscenza e la saggezza.

É da molto tempo che sto dicendo che se l’Eterno Dio lo dice,
è una legge, perchè tutto quello che dice succederà all’ora stabilita.

Davide mentiva quando disse?:

Salmi 119:44 Custodirò la tua legge per sempre,
nei secoli, in eterno.

Salmi 119:97 Quanto amo la tua legge, Signore;
tutto il giorno la vado meditando.

Salmi 1:2 ma si compiace della legge del Signore,
la sua legge medita giorno e notte.

Ci sono altri versi simili nei Salmi che potete esplorare
a vostro piacere.

Ci sono molti altri versi sulla legge anche nel Nuovo Testamento

In Inghilterra e nel mondo ci sono ogni anno 3000 leggi nuove.
Quindi le cose stanno peggiorando di giorno in giorno.

Molte leggi sono assurde, alcune veramente diaboliche,
ma ci aspettiamo che ci portano pace, prosperità e felicità.

Non succederà nè ora nè mai.

Le poche leggi dell’Eterno Dio possono sostituire le migliaia
e migliaia di leggi che l’umanità ha fatto nella sua ribellione.

Le leggi dell’Eterno Dio riguardanti le nostre vite quotidiane
sono veramente poche e facili da ricordare,
ma come ho già detto richiede lo Spirito Santo
per essere in grado di essere applicate.

Dovrebbe essere chiarissimo che osservare le Leggi
NON da la salvezza.

Per esempio le leggi sulla salute aiutano a stare bene,
ma non salvano.

Efesini 2:8 Per questa grazia infatti siete salvi mediante la fede;
e ciò non viene da voi, ma è dono di Dio;

Più presto capiamo che la grazia non ci da la licenza
di fare quello che vogliamo, meglio è per noi.

Quello che dobbiamo fare è semplicissimo

2 Corinzi 11:3 Temo però che, come il serpente
nella sua malizia sedusse Eva, così i vostri pensieri vengano
in qualche modo traviati dalla loro semplicità
e purezza nei riguardi di Cristo.

L’uomo ama le cose complicate.
Come cosulente computer mi era stato detto
da una compagnia che se fosse semplice non sarebbe buono.
Che sciocchezze.

La base della mia vita è essere capito.

Le leggi dell’Eterno Dio sono semplici ;
Dobbiamo semplicemente decidere di ubbidirlo.

Se facessimo attenzione alle leggi che l’Eterno Dio ha fatto
nella sua saggezza, allora avremo la pace, prosperità e felicità
che desideriamo disperatamente.

Diamo uno sguardo ad alcune leggi che i “capi religiosi e politici “
ci dicono di non applicare al giorno d’oggi

Credete che i seguenti atti sono accettabili all’Eterno Dio?

Pedofilia, incesto, abusi di bambini
La punizione è morte

Leggete:

ABUSI SUI BAMBINI     /





ABUSI SUI BAMBINI AGGIORNATO     /





Luca 17:2 E' meglio per lui che gli sia messa al collo
una pietra da mulino e venga gettato nel mare,
piuttosto che scandalizzare uno di questi piccoli.

Per queste abominazioni:
Omosessualità
Lesbismo
Guerrafondaio
Menzogneri

Furto
Dobbiamo renderci conto che il furto comprende:
Il furto della vita, del tempo per reclusione.
Il furto dell’innocenza per abuso sessuale di ogni tipo

Idolatori
L’idolatria comprende tutto quello che sostituisce l’Eterno Dio,
per esempio: amore per i soldi le cose che il denaro può comprare,
le benedizioni che ci sono state date come macchine, case etc.

Filippesi 3:19 la perdizione però sarà la loro fine,
perché essi, che hanno come dio il loro ventre,
si vantano di ciò di cui dovrebbero vergognarsi,
tutti intenti alle cose della terra.

Stregoneria
Incantesimo
Queste due abominazioni dilagano nelle chiese, governi
e società segrete che non sono più custodite segrete
Questa informazione è nella sfera pubblica

Ateismo
Incredulità
I capi politici e delle chiese dichiarano orgogliosamente
di essere atei
I leaders malvagi non generano benedizioni bensì maledizioni.

Aborto come intenzione di contraccezione
Forzare bambini e adulti nella prostituzione e bestialità.
Omicidio

Uccisioni per l’onore,

Per tutti i summenzionati la punizione è la morte

Notate che sono tutte scritture del Nuovo Testamento

Giuda1:7 Così Sòdoma e Gomorra e le città vicine,
che si sono abbandonate all'impudicizia allo stesso modo
e sono andate dietro a vizi contro natura,
stanno come esempio subendo le pene di un fuoco eterno.

Apocalisse 22:15 Fuori i cani, i fattucchieri,
gli immorali, gli omicidi, gli idolàtri
e chiunque ama e pratica la menzogna!

Apocalisse 21:8 Ma per i vili e gl'increduli, gli abietti
e gli omicidi, gl'immorali, i fattucchieri, gli idolàtri
e per tutti i mentitori è riservato lo stagno ardente di fuoco
e di zolfo. E' questa la seconda morte».

Galati 5:19 Del resto le opere della carne sono ben note:
fornicazione, impurità, libertinaggio,
Galati 5:20 idolatria, stregonerie, inimicizie, discordia,
gelosia, dissensi, divisioni, fazioni,
Galati 5:21 invidie, ubriachezze, orge e cose del genere;
circa queste cose vi preavviso, come gia ho detto,
che chi le compie non erediterà il regno di Dio.

Diamo uno sguardo ad alcune specifiche leggi
nel Vecchio Testamento

La punizione per le seguenti abominazioni è la morte

Perversione sessuale

Levitico18:22 Non avrai con maschio relazioni
come si hanno con donna: è abominio.
Levitico18:23 Non ti abbrutirai con alcuna bestia
per contaminarti con essa; la donna non si abbrutirà
con una bestia; è una perversione.

Esodo 21:16 Colui che rapisce un uomo e lo vende,
se lo si trova ancora in mano a lui, sarà messo a morte.

Questo processo è effettivamente rubare delle persone
e consegnarle a persone per essere torturate

Rapimento di bambini e forzati alla prostituzione

Che posto hanno nelle scritture i centri di orribile torture
d’Abu Graibe, Guantanamo e molti altri in tutto il mondo?

Levitico 19:15 Non commetterete ingiustizia in giudizio;
non tratterai con parzialità il povero, né userai preferenze
verso il potente; ma giudicherai il tuo prossimo con giustizia.

Al giorno d’oggi è comune distruggere alberi e derrate alimentari
di persone che non ci hanno fatto niente di male.

Deuteronomio 20:19 Quando cingerai d'assedio una città
per lungo tempo, per espugnarla e conquistarla,
non ne distruggerai gli alberi colpendoli con la scure;
ne mangerai il frutto, ma non li taglierai,
perché l'albero della campagna è forse un uomo,
per essere coinvolto nell'assedio?
Deuteronomio 20:20 Soltanto potrai distruggere
e recidere gli alberi che saprai non essere alberi da frutto,
per costruire opere d'assedio contro la città
che è in guerra con te, finché non sia caduta.

Stupro
Al giorno d’oggi lo stupro è comune, spesso fatto
da coloro che dovrebbero proteggerli.
Ci sono anche dei genitori che danno i loro bambini
per essere abusati.
In paesi dove ci sono tutti i tipi di guerre,
lo stupro è usato come un’arma di guerra.
In Africa molte donne sono state violentate da 200 soldati e poi uccide.

La punizione per questa abominazione è la morte

Deuteronomio 22:25 Ma se l'uomo trova per i campi
la fanciulla fidanzata e facendole violenza pecca con lei,
allora dovrà morire soltanto l'uomo che ha peccato con lei;

C’è un numero incredibile di morti che camminano,
aspettando la loro esecuzione per i terribili crimini
che hanno fatto o ordinato.

Da centinaia d’anni i governi sono andati da nazione
a nazione, uccidento i locali e rubando le loro terre

Deuteronomio 27:17 Maledetto chi sposta i confini del suo prossimo!
Tutto il popolo dirà: Amen.

L’astrologia è un’abominazione

Falsi ministri/preti/pastori
Predicano la morte, il premio sarà la morte

Leggete:

ASTORI     /




[color=red]2 Corinzi 11:15 Non è perciò gran cosa se anche i suoi ministri
si mascherano da ministri di giustizia;
ma la loro fine sarà secondo le loro opere.

++++

Molte persone che dichiarano di essere credenti dicono che siamo
sotto la “Grazia”, quindi non dobbiamo più preoccuparci
delle vecchie leggi severe del Vecchio Testamento

Cosa credete che Satana farà prossimamente dopo averci già ingannati
facendoci credere che non dobbiamo più preoccuparci della legge?

Essendo un grande legalista si presenta al trono dell’Eterno Dio
accusandoci legalmente.

Apocalisse 12:10 Allora udii una gran voce nel cielo che diceva:
«Ora si è compiuta la salvezza, la forza e il regno del nostro Dio
e la potenza del suo Cristo, poiché è stato precipitato
l'accusatore dei nostri fratelli, colui che li accusava davanti al nostro Dio
giorno e notte.

Ci accusa nei minimi dettagli su tutte le leggi che abbiamo infranto
che molte persone dichiarano inesistenti.

Perchè lo fa?
Per rovinare il nostro nome? NO

Va al trono dell’Eterno Dio per accusarci in quanto abbiamo peccato,
quindi domanda di darci legalmente a lui.
La sua rivendicazione è giusta perchè gli abbiamo dato la ragione legale.

Romani 6:16 Non sapete voi che, se vi mettete
a servizio di qualcuno come schiavi per obbedirgli,
siete schiavi di colui al quale servite: sia del peccato
che porta alla morte, sia dell'obbedienza che conduce alla giustizia?

Romani 6:20 Quando infatti eravate sotto la schiavitù
del peccato, eravate liberi nei riguardi della giustizia.

1 Giovanni 3:8 Chi commette il peccato viene dal diavolo,
perché il diavolo è peccatore fin dal principio.
Ora il Figlio di Dio è apparso per distruggere le opere del diavolo.

Spesso l’Eterno Dio nega la richiesta.
Satana continuerà implacabilmente a proseguire il suo caso.
É possible che qualche volta l’Eterno Dio vi consegnerà a Satana
per un pò di tempo per portarvi alla ragione
La consegna nella mani di Satana ha chiaramente delle limitazioni
come si può vedere nel caso di Giobbe

Non è sorprendente che Satana usa la legge che rifiutiamo per accusarci?

Ecco quello che Gesù Cristo ha detto :

Luca 21:33 Il cielo e la terra passeranno,
ma le mie parole non passeranno.

Cosa intende quando dice che le sue parole non passeranno?

Sta semplicemente parlando del Nuovo Testamento?

La Parola dell’Eterno Dio è estremamente chiara
che Gesù Cristo è il Dio del Vecchio Testamento

Leggete:

C'E' SOLO UN DIO     /




Siccome Dio non sbaglia, sarebbe meglio che ci sbrigassimo
a fare quello che dice, perchè ormai c’è poco tempo.

Gesù Cristo ha chiaramente dichiarato che non è venuto
per distruggere,

Matteo 5:17 Non pensate che io sia venuto ad abolire la Legge
o i Profeti; non son venuto per abolire, ma per dare compimento.
Matteo 5:18 In verità vi dico: finché non siano passati il cielo
e la terra, non passerà neppure un iota o un segno dalla legge,
senza che tutto sia compiuto.

Gesù Cristo ha detto che non solo la legge non è abolita,
ma anche il pensiero di un azione sbagliat è peccato,
quindi è un’assurdità insegnare che la legge non esiste più.

Matteo 5:27 Avete inteso che fu detto: Non commettere adulterio;
Matteo 5:28 ma io vi dico: chiunque guarda una donna
per desiderarla, ha gia commesso adulterio con lei nel suo cuore.

Gesù Cristo ha detto che l’ingiustificabile ira porta la stessa pena
dell’omicida.
Anche chiamare qualcuno ‘pazzo’ potrebbe portare la punizione
dell’inferno.

Matteo 5:21 Avete inteso che fu detto agli antichi: Non uccidere;
chi avrà ucciso sarà sottoposto a giudizio.
Matteo 5:22 Ma io vi dico: chiunque si adira con il proprio fratello,
sarà sottoposto a giudizio. Chi poi dice al fratello: stupido,
sarà sottoposto al sinedrio; e chi gli dice:
pazzo, sarà sottoposto al fuoco della Geenna.

L’apostolo Paolo aveva detto che la legge di Dio lo riempiva di gioia.
Aveva anche detto che la legge e i comandamenti erano santi

Romani 7:22 Infatti acconsento nel mio intimo alla legge di Dio,
Romani 7:12 Così la legge è santa e santo e giusto
e buono è il comandamento.

Un’ultima parola sulle carni monde e immonde.
L’Eterno Dio ci ha detto quello che si dovrebbe mangiare.

Un’infinità di malattie sono causate da cose
che non si dovrebbero mangiare.

Quando prendiamo in cosiderazione che il nostro cibo
e l’acqua sono già avvelenati, è un miracolo che stiamo sopravvivendo.

Leggete:

CARNI MONDI E IMMONDI     /


L’Eterno Dio non è razzista e non fa preferenze di persone.

Atti 10:34 Pietro prese la parola e disse:
«In verità sto rendendomi conto che Dio non fa preferenze
di persone,

L’Eterno Dio non diede le leggi non solo agli ebrei,
ma a tutte le tribu d’Israele e dovevano essere un esempio
a tutto il mondo.

Perchè non leggete voi stessi Levitico 11?

Leggete:

IL GIUDIZIO ASPETTA TUTTE LE PERSONE MALVAGIE     /




Ecco la conclusione

1 Timoteo 1:9 sono convinto che la legge non è fatta per il giusto,
ma per gli iniqui e i ribelli, per gli empi e i peccatori, per i sacrileghi
e i profanatori, per i parricidi e i matricidi, per gli assassini,

Romani 8:7 Infatti i desideri della carne sono in rivolta
contro Dio, perché non si sottomettono alla sua legge
e neanche lo potrebbero

Ci è stato ripetutamente detto che lo scopo dell’Eterno Dio,
è che sapremo che Egli è il Signore

Io sono il Signore Tuo Dio

Negare la Sua Parola è negare Dio.

Ora che lo sapete, cosa farete prima che sia veramente troppo tardi?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
COS’É IL PECCATO?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Che differenza c'è tra vizio e peccato?
» Brando Giorgi: new entry!
» La dea nera: sensualità
» La mela
» Il peccato

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ULTIMI TEMPI :: DOCUMENTI DI PETER JAMES-
Andare verso: