ULTIMI TEMPI


 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» se donerai un sorriso
Sab Ott 19, 2013 6:09 pm Da filippo

» una stella ti fa ricordare
Ven Ott 11, 2013 10:02 pm Da filippo

» dona l'amore
Ven Ott 11, 2013 9:12 pm Da filippo

» un ricordo
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» il cielo e il sole e il mare
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» LADRO DEL TEMPO
Gio Ott 10, 2013 7:00 pm Da filippo

» TORNADO MOSTRO IN USA
Sab Ott 05, 2013 5:38 pm Da filippo

» GUARDAVO LA BELLEZZA
Ven Ott 04, 2013 9:35 pm Da filippo

» INGHILTERRA, USA, AUSTRALIA, CANADA SONO PEGGIO DI SODOMA
Mer Ott 02, 2013 7:36 pm Da filippo

» QUANDO IL TUO CUORE
Mar Ott 01, 2013 3:10 pm Da filippo


contatori internet

http://www.finedeitempi.altervista.org/

 

http://www.peterjamesx.com/

Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 98 il Mer Nov 26, 2014 10:00 pm

Condividi | 
 

 SIETE NUDI?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
filippo

avatar

Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 38

MessaggioTitolo: SIETE NUDI?   Lun Nov 22, 2010 12:57 am

SIETE NUDI?

di Peter James

In Luca, capitolo 18 Gesù Cristo da un sermone
su quello che è richiesto da tutte le persone compreso i credenti.

Prima di accennare che I comandamenti devono essere osservati,
Gesù Cristo ha dato una parabola di due tipi di persone.
É molto pertinente alla condizione del mondo al giorno d’oggi.

Ecco la domanda:
« Ma il Figlio dell'uomo, quando verrà, troverà la fede sulla terra?»

Qual’è la vostra risposta?
Conosco personalmente una dozzina di persone
che risponderebbero: « Si, IO. »

Il problema è che il giudizio di Gesù Cristo può essere
completamente contrario alla nostra opinione di noi stessi.

Luca 18:8 Vi dico che farà loro giustizia prontamente.
Ma il Figlio dell'uomo, quando verrà,
troverà la fede sulla terra?»

Il fariseo era presuntuoso e disprezzava gli altri

Luca 18:9 Disse ancora questa parabola per alcuni
che presumevano di esser giusti e disprezzavano gli altri:
Luca 18:10 «Due uomini salirono al tempio a pregare:
uno era fariseo e l'altro pubblicano.

Alcune persone mi dicono che non solo hanno pregato,
ma anche digiunato, fatto offerte e dato la decima,
quindi sanno che quello che fanno è giusto.
Non passa loro in mente che sono in ribellione
e addiritura scontentano l’Eterno Dio.
In fondo a tutto questo si trova la menzogna
che siamo sotto la “Grazia” quindi tutto è bene.
Si tratta di una sfaciata menzogna del nostro avversario.

Il Fariseo pregava, digiunava e pagava le decime.

Ci è stato detto che benchè accennava «Dio» pregava a sè stesso.

Luca 18:11 Il fariseo, stando in piedi, pregava così tra sé:
O Dio, ti ringrazio che non sono come gli altri uomini,
ladri, ingiusti, adùlteri, e neppure come questo pubblicano.
Luca 18:12 Digiuno due volte la settimana
e pago le decime di quanto possiedo.

Il problema è che non ci sono frutti da mostrare
che la preghiera e il digiuno hanno fatto qualcosa di buono.

Matteo 7:20 Dai loro frutti dunque li potrete riconoscere.

Il Pubblicano aveva un atteggiamento completamente diverso.

Il Fariseo era arrogante che è normale al giorno d’oggi
Il Pubblicano era umile che è raro al giorno d’oggi.

Luca 18:13 Il pubblicano invece, fermatosi a distanza,
non osava nemmeno alzare gli occhi al cielo,
ma si batteva il petto dicendo: O Dio, abbi pietà di me peccatore.

Il verdetto di Gesù Cristo è chiaro.
L’arrogante Fariseo era umiliato e l’umile Pubblicano era esaltato

Luca 18:14 Io vi dico: questi tornò a casa sua giustificato,
a differenza dell'altro, perché chi si esalta sarà umiliato
e chi si umilia sarà esaltato»

Il Fariseo era nudo e il Pubblicano era vestito

Possiamo credere di essere immortali, invincibili e potenti.
Possiamo pomposamente e arrogantemente pavoneggiarci
Possiamo ribellarci, rubare e uccidere
Ma arriva il momento della resa dei conti per tutti noi.

Ci troveremo davanti all’Eterno Dio.

La questione è come appariremo?

Bilioni di persone appariranno completamente nudi
come il giorno che sono nati.
Comprende molti che dichiarano di essere cristiani.

La maggioranza sarà nuda quando spogliati delle loro posizioni,
possessioni, ricchezze e anche vestiti che avevano quando sepolti,

Quando si muore non ha nessuna importanza essere papa,
presidente, contadino, indigente, credente o non credente.
Racchiuso in una bara in oro, in un sacco o in una tomba comune
Perchè è lo spirito umano che appare davanti all’Eterno Dio.

Alcuni credono che si tratti del giudizio finale.
Non lo è.
Questo giudizio decide dove va lo spirito
per aspettare la sua risurrezone alla gloria o alla dannazione.

Ebrei 9:27 E come è stabilito per gli uomini
che muoiano una sola volta, dopo di che viene il giudizio,

Il virtuoso va nel seno di Abramo
e il malvagio nell’inferno tra i tormenti.

Luca 16:22 Un giorno il povero morì e fu portato dagli angeli
nel seno di Abramo. Morì anche il ricco e fu sepolto.
Luca 16:23 Stando nell'inferno tra i tormenti, levò gli occhi
e vide di lontano Abramo e Lazzaro accanto a lui.

Leggete: LO SPIRITO DELL’UOMO

http://www.peterjamesx.com/Italian/Italian%20docs/The%20Spirit%20in%20Man.htm

Molte persone dicono che il libro dell’Apocalisse è simbolico.
Non c’è niente di simbolico sui versi seguenti

Primo
Tutto il Nuovo Testamento è scritto principalmente
alla vera chiesa di Gesù Cristo come tutto il libro dell’Apocalisse

Secondo
Molto del ministero di Gesù Cristo era indirizzato
a quelli che si consideravano servi di Dio.
Furono questi stessi servi che avevano orchestrato la sua tortura
e il suo crudele omicidio

Terzo
Gesù Cristo dice chiaramente alle sette chiese nell’Apocalisse,
capitolo 2 e 3 che conosce i loro lavori e si può vedere
che conosce la condizione del cuore dei membri.

Quarto
Gesù Cristo dice che non sono nè fredde nè calde,
ma tiepidi

[color=red]Apocalisse 3:15[color=red] Conosco le tue opere: tu non sei né freddo
né caldo. Magari tu fossi freddo o caldo!

Quinto
Gesù Cristo dice che li vomiterà dalla sua bocca
perchè gli sono sgradevoli

[color=red]Apocalisse 3:16[color=red] Ma poiché sei tiepido, non sei cioè né freddo
né caldo, sto per vomitarti dalla mia bocca

Sesto
Gesù Cristo rivela quello che pensano di loro stessi.
Si considerano
Ricchi
Arricchiti
Non avere bisogno di nulla

Apocalisse 3:17 Tu dici: «Sono ricco, mi sono arricchito;
non ho bisogno di nulla», ma non sai di essere un infelice,
un miserabile, un povero, cieco e nudo.

Settimo
Gesù Cristo rivela la loro vera condizione
che loro stessi non avevano la minima idea.

Molte persone vogliono insegnarmi quello che devo fare,
quando la loro vita è in totale confusione.
Alcuni mi consigliano come devo fare il mio website
Altri dicono che il website è miope
Alcuni dicono che dovrei stare in un angolo della strada,
dando opuscoli ai passanti
Il fatto è che incalcolabili migliaia di persone intorno al mondo
hanno accesso al mio materiale.

Apocalisse 3:17 Tu dici:
«Sono ricco,
mi sono arricchito;
non ho bisogno di nulla»,
ma non sai di essere un infelice,
un miserabile,
un povero,
cieco
e nudo.

Secondo questo verso bisogna avere “una veste bianca”
altrimenti si è nudi.
É chiaro che le ricchezze sono completamente prive di valore.
Gesù Cristo li considera nudi.
Poi consiglia loro di comperare oro da lui per coprire la loro nudità.

Per essere in grado di fare quello che ci è ordinato di fare,
dobbiamo prima di tutto eseguire le istruzioni date alla fine del verso.
Ci dice che il risultato finale è la cecità
A meno che la cecità non sia rimossa è impossibile
vedere la vera condizione a dispetto di molte preghiere, digiuni
e decime.

Le preghiere possono essere assolutamente inutili.
Ci sono molti versi che lo spiegano

Proverbi 1:28 Allora mi invocheranno, ma io non risponderò,
mi cercheranno, ma non mi troveranno.

Conosco delle persone che stanno morendo
e rifiutano di fare le cose essenziali per il loro bene.

Questa è ribellione nel cuore umano che è ingannevole
sopra tutte le cose.

Geremia 17:9 Più fallace di ogni altra cosa è il cuore
e difficilmente guaribile; chi lo può conoscere?

La cecità richiede un miracolo dell’Eterno Dio per essere guarito.
Nessun studio, nessuna preghiera, nessuna riunione
o altre cose possono farlo
Questo è quello che dice questo verso.

La prima cosa da fare è umiliarsi e ammettere che c’è un problema.

Apocalisse 3:18 Ti consiglio di comperare da me oro purificato
dal fuoco per diventare ricco, vesti bianche per coprirti
e nascondere la vergognosa tua nudità
e collirio per ungerti gli occhi e ricuperare la vista.

Cos’è la veste bianca?
É la virtù dei santi.
Non è la presunzione che incontro ogni giorno,
ma la virtù di Gesù Cristo.

La virtù di Gesù Cristo risiede solamente in un credente pentito
e ubbidiente in quanto la virtù di Gesù Cristo è lo stesso Cristo.

Apocalisse 19:8 le hanno dato una veste
di lino puro splendente».
La veste di lino sono le opere giuste dei santi.

Possiamo dire tutto quello che vogliamo
e fare tutto quello che ci piace, ma c’è un prezzo da pagare
che comprende sofferenza e dolore.
Ci è stato detto di comperare da Gesù Cristo le ricchezze
e le virtù, altrimenti non entreremo nel suo regno.

Apocalisse 19:8 le hanno dato una veste
di lino puro splendente».
La veste di lino sono le opere giuste dei santi.

Nessuno entrerà di nascosto al banchetto nuziale
senza la veste della virtù.
Non succederà mai.

Il banchetto nuziale è quasi pronto, sarete presenti?

Matteo 22:8 Poi disse ai suoi servi: Il banchetto nuziale è pronto,
ma gli invitati non ne erano degni;
Matteo 22:9 andate ora ai crocicchi delle strade
e tutti quelli che troverete, chiamateli alle nozze.
Matteo 22:10 Usciti nelle strade, quei servi raccolsero
quanti ne trovarono, buoni e cattivi,
e la sala si riempì di commensali.

Il re entrò per vedere i commensali nei loro abiti nuziali
Non credo che i commensali notarono qualcosa che non andava
quando il re si avvicinò all’uomo, ma non si trattava di un semplice re,
bensi di Gesù Cristo che avendo visto che non indossava un abito
di virtù, lo fece gettare fuori
Matteo 22:11 Il re entrò per vedere i commensali
e, scorto un tale che non indossava l'abito nuziale,
Matteo 22:12 gli disse: Amico, come hai potuto entrare qui
senz'abito nuziale? Ed egli ammutolì.
Matteo 22:13 Allora il re ordinò ai servi: Legatelo mani e piedi
e gettatelo fuori nelle tenebre; là sarà pianto e stridore di denti.

Siete nudi?
Sarete gettati fuori dal Banchetto Nuziale?

Ora che lo sapete, cosa farete prima che sia veramente troppo tardi?



Messaggi di Peter James












Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
 
SIETE NUDI?
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» nudi femminili
» Che tipo di viaggiatori siete?
» Quale cartone animato siete?
» Pose - siti
» Acquisti alla fiera Il mondo creativo di Bologna

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ULTIMI TEMPI :: LA SANTA BIBBIA E' IMMUTABILE-
Andare verso: