ULTIMI TEMPI


 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» se donerai un sorriso
Sab Ott 19, 2013 6:09 pm Da filippo

» una stella ti fa ricordare
Ven Ott 11, 2013 10:02 pm Da filippo

» dona l'amore
Ven Ott 11, 2013 9:12 pm Da filippo

» un ricordo
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» il cielo e il sole e il mare
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» LADRO DEL TEMPO
Gio Ott 10, 2013 7:00 pm Da filippo

» TORNADO MOSTRO IN USA
Sab Ott 05, 2013 5:38 pm Da filippo

» GUARDAVO LA BELLEZZA
Ven Ott 04, 2013 9:35 pm Da filippo

» INGHILTERRA, USA, AUSTRALIA, CANADA SONO PEGGIO DI SODOMA
Mer Ott 02, 2013 7:36 pm Da filippo

» QUANDO IL TUO CUORE
Mar Ott 01, 2013 3:10 pm Da filippo


contatori internet

http://www.finedeitempi.altervista.org/

 

http://www.peterjamesx.com/

Chi è online?
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 98 il Mer Nov 26, 2014 10:00 pm

Condividi | 
 

 IL DESTINO DI GERUSALEMME E DELLA BIBLICA ISRAELE

Andare in basso 
AutoreMessaggio
filippo

avatar

Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 38

MessaggioTitolo: IL DESTINO DI GERUSALEMME E DELLA BIBLICA ISRAELE    Mar Dic 21, 2010 11:26 pm

Notate: La parola Ebrei in questo documento si riferisce a coloro
che attualmente si fanno chiamare “ebrei”.

Notate: La parola Israele in questo documento si riferisce
alla nazione ora chiamata “Israele”.

Oggi, Luglio 2008, ci sono molti rumori di sciabole
tra la nazione chiamata Israele, l’Iran e gli USA
e altre nazioni come Francia e Inghilterra
che promettono di sopportare Israele al massimo
con aiuto militare.

Significa che queste nazioni sono pronte a pagare il prezzo
in sangue per proteggere Israele, e per loro
il costo finanziario è immateriale.

Continua con la realizzazione della profezia di guerre
e di rumori di guerre.

Matteo 24:6 Sentirete poi parlare di guerre e di rumori di guerre.
Guardate di non allarmarvi; è necessario
che tutto questo avvenga, ma non è ancora la fine.

Nel Medio Oriente sono in corso massive manovre militari
con giganteschi portaerei e navi da guerra.

Israele ha fatto esercitazioni sulla Grecia
con lo scopo di distruggere le basi nucleari dell’Iran.

A sua volta l’Iran ha passato in rivista nuovi sofisticati missili
e siluri, mostrando al mondo di non accettare supimanente,
e che è pronta a difendersi.

Il mio incarico non è di stabilire la data,
ma piuttosto quello che succederà all’ora stabilita,
come dice la Bibbia.

Come continuo a dire, a dispetto di quello che molti credono,

non sopporto nessuna nazione;

non sopporto nessuna religione;

non faccio parte di qualche gruppo;

non ho niente da vendere e non sollecito soldi.

Ho già spiegato moltissime volte che la nazione chiamata Israele
non è la biblica Israele, come definita nel Vecchio Testamento,
quindi non lo ripeterò ancora.

Le informazioni si trovano nel nostro website
http://www.peterjamesx.com/.

Diamo ora uno sguardo al presente

e al futuro per Gerusalemme e Israele.

Come abbiamo dichiarato continuamente, prima
o poi raccoglieremo quello che abbiamo seminato.

Galati 6:7 Non vi fate illusioni; non ci si può prendere gioco di Dio.

Ciascuno raccoglierà quello che avrà seminato.

Tuttavia Babilonia raccoglierà il doppio dei suoi misfatti

Apocalisse 18:6[/color] Pagatela (Babilonia) con la sua stessa moneta,
retribuitele il doppio dei suoi misfatti. Versatele doppia misura
nella coppa con cui mesceva.

Così pure Gerusalemme riceverà doppio castigo per tutti i suoi peccati.

Questo verso dice che la sua iniquità è stata perdonata,
ma non prima di ricevere doppio castigo per tutti i suoi peccati.

Isaia 40:2 Parlate al cuore di Gerusalemme
e gridatele che è finita la sua schiavitù,
Quello che ha importanza stata scontata la sua iniquità,
perché ha ricevuto dalla mano del Signore doppio castigo
per tutti i suoi peccati.»

La ragione dei gravi giudizi su Babilonia
e Gerusalemme è a causa delle demoniache sofferenze
e morte che hanno procurato agli altri che furono creati
a immagine dello stesso Dio

Genesi 1:27 Dio creò l'uomo a sua immagine;
a immagine di Dio lo creò; maschio e femmina li creò.

Veramente non ha nessuna importanza che il Talmud dica
che i non ebri siano delle bestie e dovrebbero morire o uccisi

Il Talmud (la supposta legge orale di Mosè) è una non pertinenza blasfema.

Quello che importa in fin dei conti è la Parola di Dio e niente altro.

Non ha nessuna importanza che gli ebrei rinnegano Gesù Cristo.

La Sua Parola rimarrà.

Giovanni 12:48 Chi mi respinge e non accoglie le mie parole,
ha chi lo condanna: la parola che ho annunziato
lo condannerà nell'ultimo giorno

Il Torah dichiara: non uccidere.
Il Talmud dichiara il contrario:

"La tradizione ci dice che il migliore dei Goim merita la morte"
(Zohar, Shemoth, Vaikra Rabba 14b)
"Chiunque versa il sangue di un empio è accettabile a Dio
in quanto offre un sacrificio a Dio" (Ialkut Simoni 245c. n. 772)

"Uccidi i non ebrei e farai contento Dio allo stesso modo
di uno che gli offre incenso" (Sepheror Israel 177b)

Il seme [bambini] dei cristiani è valutato come quello di una bestia..
Kethuboth (3b)
Gli ebrei sono essere umani, le altre persone del mondo
non sono umane, ma bestie." (Baba Mezia).

Se fate una ricerca sull’Internet, vedrete soldati ebrei in divisa
che non solo confermano quello che è summenzionato,
ma addiritura distruggono le proprietà, rubano i terreni
e uccidono violentemente e ferocemente quelli che non sono ebrei.

Ci sono anche testimonianze di centinaia di soldati ebrei
che dichiarano pubblicamente di essere contrari alle atrocità
di cui sono stati coinvolti o visto.

Dicono che non vogliono più a che fare
con le disumane attività del governo.

Gli ebrei sostengono che Dio ha loro dato la terra,
quindi la prenderanno, anche a costo di demolire,
bruciare e uccidere.

Il risultato non ha alcuna importanza,
perchè tutti gli altri abitanti non sono essere umani.

Sostengono che all’Esodo fu detto agli israeliti
di uccidere tutte le persone nella terra di Canaan.

É vero, ma non per rubare la loro terra,
bensì perchè gli angeli caduti avevano avuto rapporti sessuali
con le donne che partorirono creature mezzo sangue
e mezzo angeli caduti.

Inoltre a causa della malvagità, idolatria e sacrifici umani, etc., etc.,
da parte del popolo di Canaan.

Leggete:
PERCHÈ FU ORDINATA LA DISTRUZIONE DEI CANNANITI

Non c’è resurrezione per queste creature.

Credo che il seguente verso si riferisca a loro.

Isaia 26:13 Signore nostro Dio, altri padroni, diversi da te,
ci hanno dominato, ma noi te soltanto, il tuo nome invocheremo.
Isaia 26:14 I morti non vivranno più, le ombre non risorgeranno;
poiché tu li hai puniti e distrutti, hai fatto svanire ogni loro ricordo.

Ci furono molte tribù con nomi diversi che King James chiamò Giganti.

Golia era uno dei molti.

La parola è Nefilimi

Leggete: NEFILIMI - GIGANTI - NASCITA - VITA - MORTE

Erano enormi e terrificanti.

Alcuni riportano che erano alti da 4 a 9 metri.

Numeri 13:33 vi abbiamo visto i giganti, figli di Anak,
della razza dei giganti, di fronte ai quali ci sembrava di essere
come locuste e così dovevamo sembrare a loro».

Un reportage ha riportato che il letto di un gigante era lungo 4 metri
e largo 4 metri.

Deuteronomio 3:11 Perché Og, re di Basan, era rimasto
l'unico superstite dei Refaim.
Ecco, il suo letto, un letto di ferro,
non è forse a Rabba degli Ammoniti?
E' lungo nove cubiti (4 metri)
secondo il cubito di un uomo.

L’obiettivo di Satana era di avere una terra piena di questi esseri,
quindi Gesù Cristo non avrebbe potuto venire
come essere umano per redimere l’umanità.

Gesù Cristo non poteva venire come prole di Satana
(suoi angeli caduti).

Non poteva succedere!

Satana è il nemico, non avrebbe potuto essere il padre
o l’antenato di Gesù Cristo.

L’ingegneria genetica fu fatta dai Cananei, ai tempi di Noè
e anche al giorno d’oggi.

La Parola di Dio intende veramente quello che dice:
“Non c’è niente di nuovo sotto il sole”

Ecclesiaste 1:9 Ciò che è stato sarà e ciò che si è fatto si rifarà;
non c'è niente di nuovo sotto il sole.
Il seguente verso dichiara chiaramente che un tralcio
con un grappolo d'uva era portato da due persone.
Numeri 13:23 Giunsero fino alla valle di Escol,
dove tagliarono un tralcio con un grappolo d'uva,
che portarono in due con una stanga,
e presero anche melagrane e fichi.

L’ingegneria genetica è la procedura dell’incrocio
delle speci definite alla creazione in Genesi 1,
che l’Eterno Dio ebbe votato allo sterminio

1 Samuele 15:13 Samuele raggiunse Saul
e Saul gli disse: «Benedetto tu davanti al Signore;
ho eseguito gli ordini del Signore».
1 Samuele 15:14 Rispose Samuele:
«Ma che è questo belar di pecore, che mi giunge all'orecchio,
e questi muggiti d'armento che odo?»
1 Samuele 15:15 Disse Saul: «Li hanno condotti qui
dagli Amaleciti, come il meglio del bestiame grosso e minuto,
che il popolo ha risparmiato per sacrificarli al Signore, tuo Dio.
Il resto l'abbiamo votato allo sterminio»

Al giorno d’oggi gli ebrei considerano i non ebrei degli Amaleciti
che devono essere automaticamente votati alla pena di morte.

É una assurdità.

Dobbiamo notare che al giorno d’oggi ci troviamo
nelle stesse condizioni del tempo di Noè.

La violenza insegue la terra e passiamo il nostro tempo
a pensare di fare il male.

Proprio come dice il verso.

Le nazioni d’Israele l’hanno quasi perfezionato.

Non c’è da meravigliarsi che queste nazioni
come il resto dell’umanità saranno severamente punite.

A causa della loro corruzione l’Eterno Dio fu talmente offeso
che voleva completamente annientare non solo l’umanità
ma tutte le creature viventi.

Genesi 6:5 Il Signore vide che la malvagità degli uomini era grande
sulla terra e che ogni disegno concepito dal loro cuore
non era altro che male.
Genesi 6:6 E il Signore si pentì di aver fatto l'uomo sulla terra
e se ne addolorò in cuor suo.
Genesi 6:7 Il Singnore disse: «Sterminerò dalla terra l'uomo
che ho creato: con l'uomo anche il bestiame e i rettili
e gli uccelli del cielo, perché sono pentito d'averli fatti».

Cosa ha a che fare con la nazione d’Israele del giorno d’oggi?

Assolutamente tutto, perchè al giorno d’oggi
il popolo d’Israele è peggiore di quelli che pretende falsamente
di essere i suoi antenati.

Dobbiamo renderci conto che nella Bibbia le profezie hanno
spesso una prima o ultima realizzazione.

Naturalmente questi versi accennano i tempi
e i re del Vecchio Testamento, ma si riferiscono anche al nostro tempo,
perchè stiamo facendo le stesse cose spregievoli,
quindi possiamo aspettarci la stessa punizione.

Invece di essere esaltata la nazione d’Israele
sarà completamente distrutta in modo che la terra sia purificata
per il ritorno di Gesù Cristo.

Il popolo sarà sparso in tutti gli angoli del globo
e Gesù Cristo lo ricondurra alla terra ora chiamata Israele.

Nessun evangelista, nessuna nazione lo farà.

É l’unica prerogativa di Gesù Cristo, sia che le chiese lo credano
oppure no.
Sembra che sia sfuggito a tutte le chiese
che sopportano vigorosamente Israele che attualmente gli ebrei
sono vigorosamente anticristo.

Non si dovrebbe fraternizzare con quelli
che bestemmiano Gesù Cristo e dichiarano che la bibbia cristiana
e i suoi seguaci devono essere distrutti.

Per dettagli leggete: LA SINAGOGA DI SATANA

In Deuteronomio 28 viene detto il prezzo che dobbiamo pagare
per la nostra ribellione.
Cito a fondo dalla bibbia, perchè desidero che non siate nell’illusione
che sto scegliendo qua e là dei versi strani per usarli come disputa.

Ritorniamo alla guerra nel Medio Oriente!

Che sia chiaro non si vince una guerra con armamenti superiori.
La Russia non vinse in Afghanistan,
Lo scorso anno Israele ebbe una brutta sorpresa in Libano.

La verità è che sarà peggio.

Deuteronomio 28:25 Il Signore ti farà sconfiggere
dai tuoi nemici: per una sola via andrai contro di loro
e per sette vie fuggirai davanti a loro; diventerai oggetto
di orrore per tutti i regni della terra.

Dovete semplicemente osservare gli avvenimenti

e vi accorgerete che quello che dico sta avendo luogo.

Malgrado Golia avesse delle enorme armature,
Davide lo uccise con una pietra.

É completamente impossibile essere invincibili
quando si confronta stupidamente l’Eterno Dio.

Succederà ancora come quando l’Eterno Dio mandò Nabucodonosor
contro Israele per punirli.

All’ora stabilita l’Eterno Dio lotterà personalmente
contro Gerusalemme e le forze di Babilonia.

In un attimo i portaerei elaborati, le armi nucleari, le armi spaziali,
etc., saranno completamente inservibili.

Se l’Iran è stata scelta per punire Israele e gli USA, succederà
malgrado quello che i falsi pastori/preti stanno dichiarando.

CNN ha recentemente riportato che l’Eufrate sta prosciugandosi.

Può essere un assaggio di quello che succederà nel futuro.

In questo momento non so se si tratta della realizzazione
della profezia nell’Apocalisse da dove arriveranno le orde dell’Oriente
per distruggere Israele.

Ad un certo punto questi vasti eserciti arriveranno dall’Oriente.

Qualsiasi cosa succede, succederà improvvisamente
e in modo inaspettato.

Apocalisse 9:14 E diceva al sesto angelo che aveva la tromba:
«Sciogli i quattro angeli incatenati sul gran fiume Eufrate».
Apocalisse 16:12 Il sesto versò la sua coppa
sopra il gran fiume Eufrate e le sue acque furono prosciugate
per preparare il passaggio ai re dell'oriente.

Come abbiamo già detto, nei seguenti versi
c’è la peggiore dichiarazione che uno possa sentire.

L’Eterno Dio, Lui stesso combatterà contro di noi.

Dobbiamo anche capire che spesso usa nazioni
per punire altre nazioni.

Usò l’antica Babilonia e l’Egitto per punire l’antica Israele.

Geremia 21:4 Così dice il Signore, Dio di Israele:
Ecco io farò rientrare le armi di guerra, che sono nelle vostre mani,
con le quali combattete il re di Babilonia e i Caldei
che vi assediano fuori delle mura
e le radunerò in mezzo a questa città.
Geremia 21:5 Io stesso combatterò contro di voi
con mano tesa e con braccio potente,
con ira, furore e grande sdegno.
Geremia 21:6 Percuoterò gli abitanti di questa città,
uomini e bestie; essi moriranno di una grave peste

Non dobbiamo ingannarci credendo che i nostri satelliti di allarme
ed altri metodi di sorveglianza ci daranno l’avvertimento.

Puo succedere in un batter d’occhio.

Apocalisse 18:10 tenendosi a distanza per paura dei suoi tormenti
e diranno: «Guai, guai, immensa città, Babilonia, possente città;
in un'ora sola è giunta la tua condanna!»
Apocalisse 18:17 In un'ora sola è andata dispersa sì grande ricchezza!»
Tutti i comandanti di navi e l'intera ciurma, i naviganti
e quanti commerciano per mare se ne stanno a distanza,
Apocalisse 18:19 Gettandosi sul capo la polvere gridano,
piangono e gemono: «Guai, guai, immensa città,
del cui lusso arricchirono quanti avevano navi sul mare!
In un'ora sola fu ridotta a un deserto!

Siamo stati chiaramente avvertiti che sarà brutale e senza pietà.

Infatti ci sarà inflitta due volte.

Geremia 21:7 Dopo ciò - dice il Signore –
io consegnerò Sedecìa, re di Giuda, i suoi ministri e il popolo,
che saranno scampati in questa città dalla peste, dalla spada
e dalla fame, in potere di Nabucodònosor, re di Babilonia,
in potere dei loro nemici e in potere di coloro
che attentano alla loro vita. Egli li passerà a fil di spada;
non avrà pietà di loro, non li perdonerà né risparmierà.

Ci sono circa 1.5 miliardi di mussulmani nel mondo,
cioè 1/5 della popolazione del mondo che fa completamente
scomparire le popolazione di lingua inglese.

Siamo veramente così ingenui da credere che non ci osservano
per tutto quello che stiamo facendo alla loro razza/religione?

Non sarebbe meglio essere pronti per il nostro turno
quando tra poco arriverà?

Crediamo veramente che nazioni come la Cina staranno sedute
sulle loro cataste di miliadi di dollari americani,
quando si accorgeranno che non hanno nessun valore?

Secondo il Ministro della Difesa Cinese è solo questione di tempo,
ma la Cina attaccherà gli USA.

Cliccate qui per leggere il discorso:
Chinese Defence Minister’s Speech.

Immaginate un soldato di fronte a voi che ricorda la moglie, bastonata
e violentata, l’adorato figlio o a pezzi o irriconoscibile
come essere umano a causa del depleted uranium.

Cosa gli potete dire per suscitare un pò di compassione,
mentre la collera repressa per moltissimi anni scoppia violentemente
e incontrollatamente?

Crediamo veramente che non si stanno preparando per proteggersi,
ma anche per vendicarsi di quello che sta succedendo
alla loro razza/religione?

Ovviamente lo stanno facendo!

La verità è che stiamo commettendo le atrocità
che li incolpiamo di farle.

Il cosiddetto Nuovo Ordine Mondiale è il vecchio sistema
di Satana ed è in progresso.

Nel regno di Satana niente va liscio, e le attuali attività delle nazioni
del mondo lo rispecchiano, perchè sono sotto il suo controllo
con il permesso dell’Eterno Dio.

Come abbiamo sempre dichiarato è il risultato della nostra ribellione.

Abbiamo dato a Satana la ragione legale
di farci diventare il suo giocattolo

Nell’internet ci sono molte informazioni sulle atrocità di tutti i tipi.
Crediamo veramente che se cadiamo nelle mani di coloro
che abbiamo torturato e ucciso orrendamente
che tutto sarà dimenticato e ci sarà solo un grandissimo abbraccio?

Non credo proprio!

Credo che tutto il mondo può cambiare da un momento all’altro.

L’Inghilterra, gli USA, Israele e altri fantocci nelle mani di Babilonia
possono crollare in un’ora et i loro controllati sistemi di armamenti
ad una distanza di 8,000 miglia non resisteranno.

Tutto può andare in frantumi in un’ora!

Le cose peggioreranno talmente per gli abitanti d’Israele
mangeranno i propri figli.

É dichiarato nel Vecchio Testamento che loro chiamano ‘Il Torah’.

Deuteronomio 28:54 L'uomo più raffinato tra di voi
e più delicato guarderà di malocchio il suo fratello
e la sua stessa sposa e il resto dei suoi figli
che ancora sopravvivono,
Deuteronomio 28:55 per non dare ad alcuno di loro le carni
dei suoi figli delle quali si ciberà;
perché non gli sarà rimasto più nulla
durante l'assedio e l'angoscia alla quale i nemici
ti avranno ridotto entro tutte le tue città.

Deuteronomio 28:56 La donna più raffinata e delicata tra di voi,
che per delicatezza e raffinatezza non si sarebbe provata
a posare in terra la pianta del piede, guarderà di malocchio
il proprio marito, il figlio e la figlia
Deuteronomio 28:57 e si ciberà di nascosto di quanto esce
dai suoi fianchi e dei bambini che deve ancora partorire,
mancando di tutto durante l'assedio
e l'angoscia alla quale i nemici ti avranno ridotto
entro tutte le tue città.

Non ho mai sentito parlare di cannibalismo
durante le grandi carestie in Africa, ma la Bibbia dichiara
che succederà a Gerusalemme.

Deuteronomio 28:58 Se non cercherai di eseguire tutte le parole
di questa legge, scritte in questo libro,
avendo timore di questo nome glorioso
e terribile del Signore tuo Dio,
Deuteronomio 28:59 allora il Signore colpirà te
e i tuoi discendenti con flagelli prodigiosi:
flagelli grandi e duraturi, malattie maligne e ostinate.
Deuteronomio 28:60 Farà tornare su di te le infermità dell'Egitto,
delle quali tu avevi paura, e si attaccheranno a te.

Deuteronomio 28:61 Anche ogni altra malattia e ogni flagello,
che non sta scritto nel libro di questa legge,
il Signore manderà contro di te,
finché tu non sia distrutto.
Deuteronomio 28:62 Voi rimarrete in pochi uomini,
dopo essere stati numerosi come le stelle del cielo,
perché non avrai obbedito alla voce del Signore tuo Dio.
Deuteronomio 28:63 Come il Signore gioiva a vostro riguardo
nel beneficarvi e moltiplicarvi, così il Signore gioirà
a vostro riguardo nel farvi perire e distruggervi;
sarete strappati dal suolo,
che vai a prendere in possesso.

Deuteronomio 28:64 Il Signore ti disperderà fra tutti i popoli,
da un'estremità fino all'altra; là servirai altri dei,
che né tu, né i tuoi padri avete conosciuti, dei di legno
e di pietra.
Deuteronomio 28:65 Fra quelle nazioni non troverai sollievo
e non vi sarà luogo di riposo
per la pianta dei tuoi piedi;
là il Signore ti darà un cuore trepidante,
languore di occhi e angoscia di anima.

La paura che abbiamo ora aumenterà,
e non sarà a causa di inventati terroristi.

Deuteronomio 28:66 La tua vita ti sarà dinanzi
come sospesa a un filo;
temerai notte e giorno
e non sarai sicuro della tua vita.
Deuteronomio 28:67 Alla mattina dirai:
Se fosse sera! e alla sera dirai: Se fosse mattina!,
a causa del timore che ti agiterà il cuore e delle cose
che i tuoi occhi vedranno.

Israele sta costruendo una gigantesca muraglia,
credo sia per difendersi e separarsi dai palestinesi.

É solidamente rinforzata a prova di esplosione
e rivestita di calcestrutto e acciaio.

Ma se non è dell’Eterno Dio cadrà come tutte le altre
che furono costruite intorno a Gerusalemme.

Ezechiele 13:9 La mia mano sarà sopra i profeti
dalle false visioni e dai vaticini bugiardi;
non avranno parte nell'assemblea del mio popolo,
non saranno scritti nel libro d'Israele
e non entreranno nel paese d'Israele:
saprete che io sono il Signore Dio,
Ezechiele 13:10 poiché ingannano il mio popolo
dicendo: Pace! e la pace non c'è;
mentre egli costruisce un muro,
ecco essi lo intonacano di mota.

Dobbiamo ricordare che il vento può soffiare
a più di 100 mph all’ora.

I venti a 150 mph all’ora possono facilmente far tremare i muri
di una casa.
Io l’ho sperimentato a 130 mph.

É anche accennato una grandine come pietre
che distruggerà ogni cosa.

Ezechiele 13:11 Dì a quegli intonacatori di mota:
Cadrà! Scenderà una pioggia torrenziale,
una grandine grossa, si scatenerà un uragano
Ezechiele 13:12 ed ecco, il muro è abbattuto.
Allora non vi sarà forse domandato:
Dov'è la calcina con cui lo avevate intonacato?
Ezechiele 13:13 Perciò dice il Signore Dio:
Con ira scatenerò un uragano,
per la mia collera cadrà una pioggia torrenziale,
nel mio furore per la distruzione cadrà grandine come pietre;

Ezechiele 13:14 demolirò il muro che avete intonacato di mota,
lo atterrerò e le sue fondamenta rimarranno scoperte;
esso crollerà e voi perirete insieme con esso
e saprete che io sono il Signore.
Ezechiele 13:15 Quando avrò sfogato l'ira contro il muro
e contro coloro che lo intonacarono di mota,
io vi dirò: Il muro non c'è più e neppure gli intonacatori,
Ezechiele 13:16 i profeti d'Israele che profetavano
su Gerusalemme e vedevano per essa una visione di pace,
mentre non vi era pace. Oracolo del Signore.
Abbiamo accennato al commercio della schiavitù di Babilonia.
Questa volta sono le nazioni d’Israele che sono schiave.

Ezechiele 22:15 ti disperderò fra le nazioni
e ti disseminerò in paesi stranieri;
ti purificherò della tua immondezza,

Osservate bene le foto degli schiavi africani.

Il verso seguente dice che gli schiavi israeliti saranno
in uno stato talmente pietoso che nessuno vorrà comperarli.

Deuteronomio 28:68 Il Signore ti farà tornare in Egitto,
per mezzo di navi, per una via della quale ti ho detto:
Non dovrete più rivederla! e là vi metterete in vendita
ai vostri nemici come schiavi e schiave, ma nessuno vi acquisterà».

Pochi ministri/preti/pastori e ‘ebrei’ accettano
che il Dio del Vecchio Testamento non è altro che Gesù Cristo.

Infatti la bestemmia contro Gesù Cristo nel Talmud è incredibile.

Per dettagli leggete il nostro documento:LA SINAGOGA DI SATANA

É pura fabricazione il concetto erroneo che nel Vecchio Testamento
ci sia un Dio severo e nel Nuovo Testamento un gentile Gesù Cristo.

C'è un Dio solo, anche i demoni lo credono e lo sanno.

Giacomo 2:19 Tu credi che c'è un Dio solo? Fai bene;
anche i demoni lo credono e tremano!

Leggete:


GESU’ E’ DIO GESU’ CRISTO É LO SPIRITO SANTO LO SPIRITO SANTO É DIO




La nuvola che seguì la nazione d’Israele quando lasciò l’Egitto
non era altro che lo stesso Gesù Cristo.

1 Corinzi 10:1 Non voglio infatti che ignoriate, o fratelli,
che i nostri padri furono tutti sotto la nuvola,
tutti attraversarono il mare,
1 Corinzi 10:2 tutti furono battezzati in rapporto a Mosè
nella nuvola e nel mare,
1 Corinzi 10:3 tutti mangiarono lo stesso cibo spirituale,

1 Corinzi 10:4 tutti bevvero la stessa bevanda spirituale:
bevevano infatti
da una roccia spirituale che li accompagnava,
e quella roccia era il Cristo.
1 Corinzi 10:5 Ma della maggior parte di loro Dio non si compiacque
e perciò furono abbattuti nel deserto.

Come abbiamo detto parecchie volte, ci sono dei pastori evangelici
come per esempio Hagee che abbaia per il sangue degli iranieni,
dicendo che dobbiamo ucciderli prima che ci uccidano.

La Bibbia dice: Non ucciderai.

Al giorno d’oggi i più grandi assassini sulla terra

sono le nazioni israelite e gli ebrei.

Non è un dato di fatto che sono in totale ribellione

e soffriranno lo stesso destino di Babilonia, in quanto

servono lo stesso dio

Geremia 16:10 Quando annunzierai a questo popolo
tutte queste cose, ti diranno:
Perché il Signore ha decretato contro di noi questa sventura
così grande? Quali iniquità e quali peccati abbiamo commesso
contro il Signore nostro Dio?
Geremia 16:11 Tu allora risponderai loro:
Perché i vostri padri mi abbandonarono - parola del Signore –
seguirono altri dei, li servirono e li adorarono,
mentre abbandonarono me e non osservarono la mia legge

L’iniquità del popolo d’Israele, della biblica Israele,
dei popoli di lingua inglese, e dei popoli di lingua francese è orrenda
e avranno la stessa punizione.

Sono peggiori dei loro antenati!

Geremia 16:12 Voi però avete agito peggio dei vostri padri;
ognuno di voi, infatti, segue la caparbietà del suo cuore malvagio
rifiutandosi di ascoltarmi.
Geremia 16:13 Perciò vi scaccerò da questo paese
verso un paese che né voi né i vostri padri avete conosciuto
e là servirete divinità straniere giorno e notte,
poiché io non vi userò più misericordia.
Geremia 16:14 Pertanto, ecco, verranno giorni
- oracolo del Signore – nei quali non si dirà più:
Per la vita del Signore che ha fatto uscire gli Israeliti dal paese d'Egitto;

Il Talmud è orrendo e contradisce sia il Vecchio Vestamento
che il Nuovo Testamento.

Dobbiamo aspettarci di pagare il prezzo per le nostre malvagità,
a dispetto di quello che i predicatori dicono sul risveglio ed l’estasi.

L’Eterno Dio sta cercando di avvertire i popoli
che rifiutano di ascoltare.

Infatti dicono che conoscono un modo migliore,
e l’Eterno Dio dovrebbe lasciarli che lo aiutassero.

É pazzesco!

Geremia 7:23 Ma questo comandai loro:
Ascoltate la mia voce! Allora io sarò il vostro Dio
e voi sarete il mio popolo; e camminate sempre
sulla strada che vi prescriverò, perché siate felici.
Geremia 7:24 Ma essi non ascoltarono
né prestarono orecchio; anzi procedettero secondo l'ostinazione
del loro cuore malvagio e invece di voltarmi la faccia
mi han voltato le spalle,
Geremia 7:25 da quando i loro padri uscirono dal paese d'Egitto
fino ad oggi. Io inviai a voi tutti i miei servitori, i profeti,
con premura e sempre;

Siamo peggio dei nostri antenati!

Siamo menzogneri, arroganti, ribelli, cocciuti,
con il complesso di superiorità.

I governi promulgano leggi che sono delle abominazioni per l’Eterno Dio.

Puniamo chiunque ha il coraggio di dichiarare gli atti peccaminosi.

É solo questione di un brevissimo tempo
che tutto succederà proprio sotto gli occhi
e non ci sarà Nessun Posto dove Nascondersi.

Letteralmente, quasi ogni giorno vengono scoperte
delle menzogne del governo.

Geremia 7:26 eppure essi non li ascoltarono
e non prestarono orecchio.
Resero dura la loro nuca, divennero peggiori dei loro padri.
Geremia 7:27 Tu dirai loro tutte queste cose,
ma essi non ti ascolteranno;
li chiamerai, ma non ti risponderanno. d]Geremia 7:28 Allora dirai loro: Questo è il popolo
che non ascolta la voce del Signore suo Dio
né accetta la correzione. La fedeltà è sparita,
è stata bandita dalla loro bocca.

Ci dice che nelle nazioni della biblica Israele
esiste il sacrificio satanico di bambini.

Geremia 7:31 Hanno costruito l'altare di Tofet,
nella valle di Ben-Hinnòn, per bruciare nel fuoco i figli
e le figlie, cosa che io non ho mai comandato
e che non mi è mai venuta in mente
Geremia 7:32 Perciò verranno giorni - oracolo del Signore –
nei quali non si chiamerà più Tofet né valle di Ben-Hinnòn,
ma valle della Strage. Allora si seppellirà in Tofet,
perché non ci sarà altro luogo.

I cadaveri di questo popolo saranno pasto agli uccelli dell'aria
e alle bestie selvatiche e nessuno li scaccerà.

Geremia 7:33 I cadaveri di questo popolo saranno pasto
agli uccelli dell'aria e alle bestie selvatiche
e nessuno li scaccerà.
Geremia 7:34 Io farò cessare nelle città di Giuda
e nelle vie di Gerusalemme le grida di gioia
e la voce dell'allegria, la voce dello sposo e della sposa,
poiché il paese sarà ridotto un deserto»

Si, Israele è coinvolta nell’astrologia e stregoneria.
Geremia 8:1 «In quel tempo - oracolo del Signore –
si estrarranno dai loro sepolcri le ossa dei re di Giuda,
le ossa dei suoi capi, dei sacerdoti, dei profeti
e degli abitanti di Gerusalemme
Geremia 8:2 Esse saranno sparse in onore del sole,
della luna e di tutta la milizia del cielo
che essi amarono, servirono, seguirono,
consultarono e adorarono.
Non saranno più raccolte né sepolte,
ma rimarranno come letame sulla terra.

La gente prefererà la morte alla vita

Geremia 8:3 Allora la morte sarà preferibile alla vita p
er tutti quelli che resteranno di questa razza malvagia
in ogni luogo, dove li avrò dispersi».
Oracolo del Signore degli eserciti.

Secondo il seguente verso cercheranno la morte,
ma non la troveranno;
brameranno morire, ma la morte li fuggirà.
Apocalisse 9: 5 Però non fu concesso loro di ucciderli,
ma di tormentarli per cinque mesi,
e il tormento è come il tormento dello scorpione
quando punge un uomo.
Apocalisse 9:6 In quei giorni gli uomini cercheranno la morte,
ma non la troveranno; brameranno morire,
ma la morte li fuggirà.

Notate che sarà usato lo spirito dello sterminio per purificare Gerusalemme.

Isaia 4:4 Quando il Signore avrà lavato le brutture
delle figlie di Sion e avrà pulito l'interno di Gerusalemme dal sangue
che vi è stato versato con lo spirito
di giustizia e con lo spirito dello sterminio,

2 Re 21:11 Poiché Manàsse re di Giuda ha compiuto tali abomini,
peggiori di tutti quelli commessi dagli Amorrei
prima di lui, e ha indotto a peccare anche Giuda
per mezzo dei suoi idoli,

Il giudizio sarà talmente severo che farà rintronare gli orecchi
di chi l'udrà, come un piatto lavato, asciugato e rovesciato.

Peggio ancora, l’Eterno Dio abbandonerà Israele e Giuda.

2 Re 21:12 per questo dice il Signore Dio di Israele:
Eccomi, mando su Gerusalemme e su Giuda una tale sventura
da far rintronare gli orecchi di chi l'udrà.
2 Re 21:13 Stenderò su Gerusalemme la cordicella di Samaria
e il piombino della casa di Acab; asciugherò Gerusalemme
come si asciuga un piatto, che si asciuga e si rovescia.
2 Re 21:14 Rigetterò il resto della mia eredità;
li metterò nelle mani dei loro nemici;
diventeranno preda e bottino di tutti i loro nemici,
2 Re 21:15 perché hanno fatto ciò che è male ai miei occhi
e mi hanno provocato a sdegno
da quando i loro padri uscirono dall'Egitto fino ad oggi».

I bambini saranno uccisi, e le donne disonorate.

Se credete che questo sia già accaduto, prendete in considerazione
che l’attività sul giorno del Signore non è ancora successo.

Isaia 13:16 I loro piccoli saranno sfracellati davanti
ai loro occhi; saranno saccheggiate le loro case,
disonorate le loro mogli.

Zaccaria 13:8 In tutto il paese, - oracolo del Signore –
due terzi saranno sterminati e periranno;
un terzo sarà conservato.
Zaccaria 13:9 Farò passare questo terzo per il fuoco
e lo purificherò come si purifica l'argento;
lo proverò come si prova l'oro. Invocherà il mio nome
e io l'ascolterò; dirò: «Questo è il mio popolo».
Esso dirà: «Il Signore è il mio Dio».

Zaccaria 14:1 Ecco, viene un giorno per il Signore;
allora le tue spoglie saranno spartite in mezzo a te.
Zaccaria 14:2 Il Signore radunerà tutte le genti
contro Gerusalemme per la battaglia; la città sarà presa,
le case saccheggiate, le donne violate,
una metà della cittadinanza partirà per l'esilio,
ma il resto del popolo non sarà strappato dalla città.

Ci sarà un grande fuoco in Israele.

Mi chiedo se il loro arsenale nucleare verrà usato
per distruggere la loro terra.
Ezechiele 24:9 Perciò dice il Signore Dio:
Guai alla città sanguinaria! Anch'io farò grande il rogo.

Dice che parecchio sangue innocente riempie Giuda
e Gerusalemme.

2 Re 21:16 Manàsse versò anche sangue innocente
in grande quantità fino a riempirne Gerusalemme
da un'estremità all'altra, oltre i peccati
che aveva fatto commettere a Giuda,
facendo ciò che è male agli occhi del Signore.

Ezechiele 5:5 Così dice il Signore Dio: Questa è Gerusalemme!
Io l'avevo collocata in mezzo alle genti
e circondata di paesi stranieri.

Notate, l’Eterno Dio dice esattamente il contrario di quello
che le nazioni israelite affermano.

L’Eterno Dio dice che gli israeliti sono addiritura peggiori dei loro vicini.

Ezechiele 5:6 Essa si è ribellata con empietà
alle mie leggi più delle genti e ai miei statuti
più dei paesi che la circondano: hanno disprezzato i miei decreti
e non han camminato secondo i miei comandamenti.
Ezechiele 5:7 Perciò, dice il Signore Dio:
Poiché voi siete più ribelli delle genti che vi circondano,
non avete seguito i miei comandamenti,
non avete osservato i miei decreti
e neppure avete agito secondo i costumi delle genti
che vi stanno intorno,
Ezechiele 5:8 ebbene, così dice il Signore Dio:
Ecco anche me contro di te:
farò in mezzo a te giustizia di fronte alle genti.

Notate che il giudizio che avrà luogo tra poco
non ha precedenti e in seguito
non ce ne sarà un altro come questo.

Ezechiele 5:9 Farò in mezzo a te quanto non ho mai fatto
e non farò mai più, a causa delle tue colpe abominevoli.
Ezechiele 5:10 Perciò in mezzo a te i padri divoreranno i figli
e i figli divoreranno i padri.
Compirò in te i miei giudizi e disperderò ad ogni vento
quel che resterà di te.

Siccome le nazioni israelite non hanno mostrato misericordia,
non sarà loro permesso il lusso della misericordia.

Ezechiele 5:11 Com'è vero ch'io vivo, dice il Signore Dio,
poiché tu hai profanato il mio santuario
con tutte le tue nefandezze e con tutte le tue cose abominevoli,
anch'io raderò tutto, il mio occhio non s'impietosirà,
non avrò compassione.
Ezechiele 5:12 Un terzo dei tuoi morirà di peste
e perirà di fame in mezzo a te; un terzo cadrà di spada
nei tuoi dintorni e l'altro terzo lo disperderò a tutti i venti
e sguainerò la spada dietro di essi.

Ezechiele 5:13 Allora darò sfogo alla mia ira,
sazierò su di loro il mio furore e mi vendicherò;
allora sapranno che io, il Signore, avevo parlato con sdegno,
quando sfogherò su di loro il mio furore.
Ezechiele 5:14 Ti ridurrò a un deserto,
a un obbrobrio in mezzo alle nazioni che ti stanno all'intorno,
sotto gli sguardi di tutti i passanti.

Quelli mandati per punire le nazioni degli israeliti esagereranno
allora saranno puniti a causa dei loro eccessi.

Geremia 50:13 A causa dell'ira del Signore non sarà più abitata,
sarà tutta una desolazione.
Chiunque passerà vicino a Babilonia rimarrà stupito
e fischierà davanti a tutte le sue piaghe.
Geremia 50:14 Disponetevi intorno a Babilonia,
voi tutti che tendete l'arco; tirate contro di essa,
non risparmiate le frecce,
poiché essa ha peccato contro il Signore.
Geremia 50:15 Alzate il grido di guerra contro di essa,
da ogni parte. Essa tende la mano, crollano le sue torri,
rovinano le sue mura, poiché questa è la vendetta del Signore.
Vendicatevi di lei, trattatela come essa ha trattato gli altri!

Gerusalemme e Israele devono essere purificati
prima che Gesù Cristo possa ritornare e stabilire il Suo regno.

Solo allora i veri ebrei e israeliti saranno ricondotti sulla terra,
chiamata ora “Israele”

Geremia 3:12 Và e grida tali cose verso il settentrione
dicendo: Ritorna, Israele ribelle, dice il Signore.
Non ti mostrerò la faccia sdegnata, perché io sono pietoso,
dice il Signore. Non conserverò l'ira per sempre.
Geremia 3:13 Su, riconosci la tua colpa,
perché sei stata infedele al Signore tuo Dio;
hai profuso l'amore agli stranieri sotto ogni albero verde
e non hai ascoltato la mia voce. Oracolo del Signore.
Geremia 3:14 Ritornate, figli traviati - dice il Signore –
perché io sono il vostro padrone. Io vi prenderò uno da ogni città
e due da ciascuna famiglia e vi condurrò a Sion.

Questo dice che i pastori/preti non fanno la volontà dell’Eterno Dio,
bensì i loro interessi, e non istruiscono i loro greggi.

I Rabbini sopportano l’omosessualità.

Tel Aviv sta diventando la capitale gay del mondo.

Questa settimana i funzionari del turismo d’Israele hanno annunciato

il loro progetto di fare Tel Aviv la capitale gay del mondo.

É in diretta contradizione di quello dichiarato accettabile dall’Eterno Dio.

Come abbiamo chiaramente dimostrato la nazione chiamata Israele
e TUTTI i suoi sostenitori non hanno niente a che fare con l’Eterno Dio.

Geremia 3:15 Vi darò pastori secondo il mio cuore,
i quali vi guideranno con scienza e intelligenza.
Geremia 3:16 Quando poi vi sarete moltiplicati
e sarete stati fecondi nel paese,
in quei giorni - dice il Signore –
non si parlerà più dell'arca dell'alleanza del Signore;
nessuno ci penserà né se ne ricorderà;
essa non sarà rimpianta né rifatta.

Israele è in procinto di costruire un tempio a Gerusalemme
che non avrà niente a che fare con l’Eterno Dio che ha respinto.

Gesù Cristo ritornerà nel tempio che è la Sua Chiesa,
la Sua Sposa che ha vinto.

Inoltre prendete nota che non siamo chiamati sinagoga, bensì tempio.

1 Corinzi 3:16 Non sapete che siete tempio di Dio
e che lo Spirito di Dio abita in voi?

Parla del tempo che Gesù Cristo prenderà
il suo posto legittimo a Gerusalemme.

É una buona notizia, ma sarà preceduta dal giudizio
e dalle tribulazioni che abbiamo meritato a pieni voti.

Geremia 3:17 In quel tempo chiameranno Gerusalemme
trono del Signore; tutti i popoli vi si raduneranno
nel nome del Signore e non seguiranno più la caparbietà
del loro cuore malvagio.
Geremia 3:18 In quei giorni la casa di Giuda andrà
verso la casa di Israele e tutte e due torneranno
insieme dalla regione settentrionale nel paese
che io avevo dato in eredità ai loro padri.

Dobbiamo fare molta attenzione a non sopportare
deliberatamente o malvontieri le attività
che si fanno passare come lavori delll’Eterno Dio,
perchè raccoglieremo gli stessi premi
di quelli che fanno le summenzionate abominazioni.

Commenti supplementari:

Saranno messi in video i commenti fatti dalla pubblicazione
di questo documento.

Per favore tenete in mente la citazione dell’Eterno Dio
fatta in questo verso.

Ezechiele 5:9 Farò (L’Eterno Dio) in mezzo a te
quanto non ho mai fatto e non farò mai più,
a causa delle tue colpe abominevoli.

Gli Israeliti Biblici che sono principalmente
i popoli di lingua inglese sono usati
per punire il mondo dei non cristiani?
La risposta è NO.

Perchè la Biblica Israele dovrebbe essere usata per punire i popoli
che non sono malvagi come loro?

L’incarico della biblica Israele è di predicare un vangelo di pace
e di speranza al mondo.
Invece viene predicato un vangelo cagnara
e da più di cento anni sono applicate in tutto il mondo torture,
sofferenze, morte e distruzioni, con le chiese all’avanguardia
di queste atrocità sataniche che stanno continuando
a uccidere milioni di persone, mentre pretendono di essere cristiani.

Che affronto!

Che bestemmia!

Le nazioni del mondo stanno veramente emulando il modo
abominevole di vita, ma secondo le scritture,
non lo afferreranno mai.
Ci è stato detto che andrà talmente male
che nessun vivente si salverebbe
se quei giorni non fossero abbreviati.
Matteo 24:22 E se quei giorni non fossero abbreviati,
nessun vivente si salverebbe;
ma a causa degli eletti quei giorni saranno abbreviati.

Parla della salvezza della vita umana.

É alle porte.

Commenti supplementari sul Cannibalismo.

Non ho trovato nessuna prova che il cannibalismo accennato
in questo documento sia già successo nella Biblica Israele.

Non ne sono a conoscenza e non mi ricordo.

In ogni caso non posso immaginare l’orrore di tale attività.

2 Re 6:28 Il re aggiunse: «Che hai?»
Quella rispose: «Questa donna mi ha detto:
Dammi tuo figlio; mangiamocelo oggi.
Mio figlio ce lo mangeremo domani.
2 Re 6:29 Abbiamo cotto mio figlio e ce lo siamo mangiato.
Il giorno dopo io le ho detto:
Dammi tuo figlio; mangiamocelo,
ma essa ha nascosto suo figlio».

Ho la certezza che succederà ancora
e in modo che possiamo sapere che ha avuto luogo.

Sento che devo sottolineare che alcune profezie
del “Vecchio Testamento” succederanno
in modo e tale severità, mai successo e mai più succederà.

Si tratta di un avvenimento unico nell’eternità.
Commenti supplementari sulla deportazione.

Non fu una brutta esperienza per l’antica nazione

della Biblica Israele quando fu deportata.

Geremia 29:1 Queste sono le parole della lettera
che il profeta Geremia mandò da Gerusalemme
al resto degli anziani in esilio, ai sacerdoti,
ai profeti e a tutto il resto del popolo che Nabucodònosor
aveva deportato da Gerusalemme a Babilonia; la mand

Geremia 29:4 Così dice il Signore degli eserciti, Dio di Israele,
a tutti gli esuli che ho fatto deportare da Gerusalemme
a Babilonia:
Geremia 29:5 Costruite case e abitatele, piantate orti
e mangiatene i frutti;

Geremia 29:6 prendete moglie e mettete al mondo figli
e figlie, scegliete mogli per i figli e maritate le figlie;
costoro abbiano figlie e figli. Moltiplicatevi lì
e non diminuite.
Geremia 29:7 Cercate il benessere del paese
in cui vi ho fatto deportare.

Pregate il Signore per esso, perché dal suo benessere
dipende il vostro benessere.

Le cose andavano bene anche ai poveri rimasti nella terra,

fino a quando non si ribellarono.

Geremia 39:9 Tutto il resto del popolo rimasto in città
e i disertori che erano passati a lui e tutto il resto
del popolo, Nabuzaradàn, capo delle guardie,
li deportò a Babilonia.
Geremia 39:10 Nabuzaradàn, capo delle guardie,
lasciò nel paese di Giuda i poveri del popolo,
che non avevano nulla, assegnando loro vigne
e campi in tale occasione.

Come parte della biblica Israele ci sarà una fuga per me,

oppure dovrò inevitabilmente

soffrire gli orrori accennati in questo documento?

La risposta è NO.

É un dato di fatto che state leggendo questo documento,
quindi non solo siete stati chiamati di uscire da Babilonia,
specificamente dalle chiese false, ma siete stati anche chiamati
di fare parte della sposa di Gesù Cristo,
un atto di grazia dell’Eterno Dio.

La vera domanda è: Cosa farete?

A voi la scelta!

Leggete il nostro documento per dettagli: [url=LA DONNA IL BAMBINO E I RIMANENTI ]http://peterjamesx.com/Italian/Italian%20docs/The%20Woman%20The%20Man%20Child%20The%20Remnant.htm[/url]



Questi tre gruppi della chiesa osservano i comandamenti,
ma solo i primi due sfuggono le tribulazioni intensificanti
che stanno succedendo da qualche tempo.

Come abbiamo sempre detto,

la soluzione è un rapporto personale con Gesù Cristo,

e con nessun altro intermediario.

Come si possono evitare le tribulazioni?

Ecco il principio:

Pentitevi

Accettate Gesù Cristo come vostro personale Salvatore

Ascoltate l’Eterno Dio

Ubbidite alla Sua Parola o a quello che vi è detto direttamente da Lui.

Nel nostro website http://www.peterjamesx.com/,
cerchiamo di tenere al corrente
coloro che sono interessati alla situazione attuale
con documenti e i video che sono anche su YouTube,
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
 
IL DESTINO DI GERUSALEMME E DELLA BIBLICA ISRAELE
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» mascherine per interruttori della luce
» #4 Le ali della notte - dicembre 1998
» Tavolo, Cassette della frutta e Cibi
» Mostra modelli della Marina.
» Lyv Tyler, fata della primavera

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ULTIMI TEMPI :: LA SANTA BIBBIA E' IMMUTABILE-
Andare verso: