ULTIMI TEMPI


 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Ultimi argomenti
» se donerai un sorriso
Sab Ott 19, 2013 6:09 pm Da filippo

» una stella ti fa ricordare
Ven Ott 11, 2013 10:02 pm Da filippo

» dona l'amore
Ven Ott 11, 2013 9:12 pm Da filippo

» un ricordo
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» il cielo e il sole e il mare
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» LADRO DEL TEMPO
Gio Ott 10, 2013 7:00 pm Da filippo

» TORNADO MOSTRO IN USA
Sab Ott 05, 2013 5:38 pm Da filippo

» GUARDAVO LA BELLEZZA
Ven Ott 04, 2013 9:35 pm Da filippo

» INGHILTERRA, USA, AUSTRALIA, CANADA SONO PEGGIO DI SODOMA
Mer Ott 02, 2013 7:36 pm Da filippo

» QUANDO IL TUO CUORE
Mar Ott 01, 2013 3:10 pm Da filippo


contatori internet

http://www.finedeitempi.altervista.org/

 

http://www.peterjamesx.com/

Chi è in linea
In totale ci sono 3 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

Il numero massimo degli utenti in linea è stato 98 il Mer Nov 26, 2014 10:00 pm

Condividere | 
 

 SABATO E LA LEGGE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
filippo



Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 37

MessaggioOggetto: SABATO E LA LEGGE   Gio Gen 20, 2011 10:46 pm


Siccome c’è ancora una grande opposizione al nostro documento


SABBATH E LA LEGGE  /



desidero fare alcune osservazioni.

SABATO:

Siamo introdotti al Sabato in:

Genesi 2:2 Allora Dio, nel settimo giorno portò a termine il lavoro
che aveva fatto e cessò nel settimo giorno da ogni suo lavoro.
Genesi 2:3 Dio benedisse il settimo giorno e lo consacrò,
perché in esso aveva cessato da ogni lavoro che egli creando
aveva fatto

Ci è stato detto che avendo finito il Suo lavoro, l’Eterno Dio
si era riposato nel settimo giorno.

In quel periodo non c’erano ebrei.

Gli unici esseri umani sulla terra erano Adamo e Eva.

La creazione del Sabato non ha niente a che fare con gli ebrei
o altre nazioni.

L’Eterno Dio non si era riposato perchè stanco:

Salmi 121:4 Non si addormenterà, non prenderà sonno,
il custode d'Israele.

Apocalisse 7:15 Per questo stanno davanti al trono di Dio
e gli prestano servizio giorno e notte nel suo santuario;
e Colui che siede sul trono stenderà la sua tenda sopra di loro.

Ci ha dato l’esempio supremo per darci la cosa migliore.

Aveva fermato l’attività della Sua creazione e si era rallegrato di quello
che aveva fatto.

Quindi il Sabato ci dirige verso la creazione e dovrebbe essere ricordato
e goduto.

Il Sabato è la mia grande gioia e certamente non è uno scherzo
o un peso.

L’Eterno Dio ha fatto due cose meravigliose:

Ha benedetto il Sabato

L’ha santificato

Questo significa che ha accordato delle benedizioni specifiche.

L’ha messo anche da parte per solo uso sacro.

Non abbiamo libero accesso presso il tempo.

Non possiamo cambiare quello che l’Eterno Dio ha conferito a questi
due giorni.

Possiamo partecipare alle benedizione con l’ubbidienza
o evitarle a causa della nostra ribellione.

La creazione del Sabato è una cosa importante creata dall’Eterno.

Non dobbiamo ignorarlo o sminuzzirlo,perchè è veramente
molto importante come lo stesso Eterno Dio ha dato l’esempio.

Le scritture sulla creazione e importanza del Sabato
sono molto chiare.

Se siete incapaci di provvedere delle scritture
che le benedizioni del Sabato siano state ritirate e non santificate,
allora il Sabato è ancora benedetto e santificato.

Per favore non riferite gli scritti di Paolo per sopportare argomenti
sul contrario, perchè è chiarissimo dai suoi scritti che ha osservato
il Sabato e i giorni sacri, esattamente come Gesù Cristo.

Se non osserviamo il Sabato è una grande ribellione da parte nostra.

Non possiamo accettare di benedire il marchio della Domenica,
dichiarato apertamente dalla chiesa cattolica.

La Domenica non sarà mai benedetta.

La chiesa cattolica sta aspettando che le loro figlie chiese prodighe
ritornano a essa, dichiarando inoltre che tutti i cristiani devono essere
sotto la sua autorità.

Lo scopo finale della chiesa cattolica è che tutti osservino la domencia
che non è altro che il contraffatto Sabbath e quindi morire.

LA LEGGE:

Molte persone dicono che non abbiamo più bisogno di osservarla.

Falsificano le Sacre Scritture per sopportare le loro idee.

La Bibbia e il nostro Rhema dicono che quello che stiamo dicendo è giusto.

Tristemente la chiesa cattolica ha armeggiato con i primi Comandamenti
in modo d’abolire efficacemente il Comandamento contro l’idolatria.

Molti cosiddetti “cristiani capi di nazioni” promuovono
e giustificano l’uccisione di civili e innocenti.

In quattro e quattr’otto mentiscono, bramano, commettono adulterio,
rubano e uccidono.

Noi idolatriamo le cose che le nostre mani hanno creato,
le nostre machine, le nostre case e tutto quello che abbiamo.

Luca 16:17 È più facile che abbiano fine il cielo e la terra,
anziché cada un solo trattino della Legge.

Matteo 5:18 In verità vi dico: finché non siano passati il cielo e la terra,
non passerà neppure un iota o un segno dalla legge,
senza che tutto sia compiuto.

Ci sono molte cose scritte nella bibbia che ancora non si sono avverate.

CARNI MONDI E IMMONDI

Abbiamo trattato separatamente l’argomento delle carni
mondi e immondi.



Leggete

Carni Mondi e Immondi    /





Non riferitevi agli Atti 10 per fare monda una carne immonda.

L’Apostolo Pietro ha chiaramente spiegato che lo scopo principale
della visione sugli animali mondi e immondi era per mostrare
che gli Ebrei e i Gentili erano persone e quindi non si deve dire profano
o immondo nessun uomo.

Atti 10:28 «Voi sapete che non è lecito per un Giudeo unirsi
o incontrarsi con persone di altra razza; ma Dio mi ha mostrato
che non si deve dire profano o immondo nessun uomo.

GIORNI SACRI ANNUALI

Abbiamo molti documenti riguardo i giorni sacri.

Questi giorni mostrano il piano dell’Eterno Dio,

La Domenica, la Pasqua, la Festa di Tutti i Santi, la Festa dei Morti,
Natale e tutte le altre feste contraffatte di Satana non stabiliscono
un rapporto con il piano di Dio.

Zaccaria e Isaia hanno detto che le seguenti festività devono essere
osservate

Zaccaria 14:16 Allora fra tutte le genti che avranno combattuto
contro Gerusalemme, i superstiti andranno ogni anno per adorare il re,
il Signore degli eserciti, e per celebrare la solennità delle capanne.
Zaccaria 14:17 Se qualche stirpe della terra non andrà a Gerusalemme
per adorare il re, il Signore degli eserciti, su di essa non ci sarà pioggia.

Isaia 66:22 Sì, come i nuovi cieli e la nuova terra, che io farò,
dureranno per sempre davanti a me - oracolo del Signore -
così dureranno la vostra discendenza e il vostro nome.
Isaia 66:23 In ogni mese al novilunio, e al sabato di ogni settimana,
verrà ognuno a prostrarsi davanti a me, dice il Signore.

Credete veramente che l’Eterno Dio non abbia saputo quello
che stesse facendo?

Credete veramente che avesse pensato:

“Oops, eliminiamo per qualche migliaia di anni il Sabbath e i Giorni Sacri,
e li reintegreremmo quando ritornerò?”

Mi rendo perfettamente conto che la bibbia è stata abusata
per sopportare le idee false, ma Gesù Cristo ha osservato
questi giorni sacri.

Gli apostoli hanno osservato questi giorni sacri, compreso Paolo
i cui scritti sono stati usati per portare degli argomenti contro questi
giorni sacri.

Non ho mai sentito nessuno usare i Vangeli e gli scritti di Pietro,
Giacomo, Giovanni o Giuda per sopportare la loro idea
che il Sabbath e i Giorni Sacri non sono più a lungo validi.

LA NOSTRA RIBELLIONE CI HA CAUSATO
I DISPIACERI ATTUALI

In Genesi capitolo 7 l’Eterno ha distrutto tutta la vita ad eccezione
dell’Arca con Noè e la sua famiglia.

L’umanità sapeva benissino quello che era richiesto.

Dalla creazione era stato detto quello che si poteva fare e non fare.

Tutti noi abbiamo una coscienza che ci dice quello che è giusto
o sbagliato anche senza la chiara Parola dell’Eterno

Genesi 6:5 Il Signore vide che la malvagità degli uomini era grande
sulla terra e che ogni disegno concepito dal loro cuore non era altro
che male.

L’uomo ha deciso consapevolmente di agire in un modo con il risultato
della propria distruzione.

Leggete

I Giorni di Noèa>





Al giorno d’oggi ci stiamo comportando nello stesso modo
come ai tempi di Noè.

Non amiamo Dio e non amiamo il nostro prossimo.

[color=red]2 Timoteo 3:1
Devi anche sapere che negli ultimi tempi verranno momenti
difficili.
2 Timoteo 3:2 Gli uomini saranno egoisti, amanti del denaro, vanitosi,
orgogliosi, bestemmiatori, ribelli ai genitori, ingrati, senza religione,
2 Timoteo 3:3 senza amore, sleali, maldicenti, intemperanti,
intrattabili, nemici del bene,

2 Timoteo 3:4 traditori, sfrontati, accecati dall'orgoglio, attaccati
ai piaceri più che a Dio,
2 Timoteo 3:5 con la parvenza della pietà, mentre ne hanno rinnegata
la forza interiore. Guardati bene da costoro!

Contrariamente a quello che molte persono credono, l’Eterno Dio
non è un essere deformato che come gli gira gode a punirci
e anche a distruggerci.

È un Dio di Amore, ma noi siamo un popolo ribelle.

1 Giovanni 4:16 Noi abbiamo riconosciuto e creduto all'amore
che Dio ha per noi. Dio è amore; chi sta nell'amore dimora in Dio
e Dio dimora in lui.

Perchè stiamo ancora ripetendo queste cose?

Perchè il nostro Rhema continua a sollevare questo argomento,
quindi è molto importante.

La nostra ribellione suscita il giudizio.

Il giudizio arriva veloce verso di noi a dispetto dove viviamo.

È ora che non permettiamo più a essere ingannati e dobbiamo fermarci
di credere alle menzogne che Satana ha usato per sedurre tutta la terra.

I seguenti versi ci mostrano che solo pochissime persone saranno
liberate dall’inganno.

1 Giovanni 5:19 Noi sappiamo che siamo da Dio, mentre tutto il mondo
giace sotto il potere del maligno.

Apocalisse 12:9 Il grande drago, il serpente antico, colui che chiamiamo
il diavolo e satana e che seduce tutta la terra, fu precipitato sulla terra
e con lui furono precipitati anche i suoi angeli.

Non importa se profeti, profetesse e apostoli stiano profetizzando
cose meravigliose, stiano facendo grandi miracoli e anche risuscitando
i morti, il Signore non li riconoscerà e saranno allontanati essendo
operatori di iniquità.

Matteo 7:21 Non chiunque mi dice: Signore, Signore, entrerà
nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio
che è nei cieli.
Matteo 7:22 Molti mi diranno in quel giorno: Signore, Signore,
non abbiamo noi profetato nel tuo nome e cacciato demòni nel tuo nome
e compiuto molti miracoli nel tuo nome?
Matteo 7:23 Io però dichiarerò loro: Non vi ho mai conosciuti;
allontanatevi da me, voi operatori di iniquità.

Molte persone mi dicono che dobbiamo osservare solamente la legge
nello spirito e non nella carne.

Io domando loro di essere così gentili di farmi sapere esattamente
il significato, perchè veramente io non lo so.

Il nostro tipo di vita dovrebbe essere completamente transformata,
osservando il Sabbath e la legge, concepiti a nostro vantaggio
e contrariamente a quello che le persone dicono
sono delle grandi benedizioni che dovremmo avere molto cari.

Ora che lo sapete, cosa farete prima che sia veramente troppo tardi?

Messaggi di Peter James
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
SABATO E LA LEGGE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Sabato 22 Ottobre 2011 - Gayday a Disneyland
» Alternative alla sperimentazione sugli animali: la legge delle 3 R
» Luci e ombre della nuova legge sulla sperimentazione animale
» Mini speciale Nunziante sabato 16 marzo 2013
» Strage piccioni....e nuova legge

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ULTIMI TEMPI :: DOCUMENTI DI PETER JAMES-
Andare verso: