ULTIMI TEMPI


 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» se donerai un sorriso
Sab Ott 19, 2013 6:09 pm Da filippo

» una stella ti fa ricordare
Ven Ott 11, 2013 10:02 pm Da filippo

» dona l'amore
Ven Ott 11, 2013 9:12 pm Da filippo

» un ricordo
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» il cielo e il sole e il mare
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» LADRO DEL TEMPO
Gio Ott 10, 2013 7:00 pm Da filippo

» TORNADO MOSTRO IN USA
Sab Ott 05, 2013 5:38 pm Da filippo

» GUARDAVO LA BELLEZZA
Ven Ott 04, 2013 9:35 pm Da filippo

» INGHILTERRA, USA, AUSTRALIA, CANADA SONO PEGGIO DI SODOMA
Mer Ott 02, 2013 7:36 pm Da filippo

» QUANDO IL TUO CUORE
Mar Ott 01, 2013 3:10 pm Da filippo


contatori internet

http://www.finedeitempi.altervista.org/

 

http://www.peterjamesx.com/

Chi è in linea
In totale ci sono 4 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 98 il Mer Nov 26, 2014 10:00 pm

Condividere | 
 

 GESÙ É DIO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
filippo

avatar

Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 38

MessaggioTitolo: GESÙ É DIO   Dom Mar 14, 2010 5:49 pm

Molte persone hanno un concetto sbagliato e una comprensione
sbagliata riguardo Gesù Cristo.

Il lavaggio del cervello ci ha condizionati a vedere Gesù Cristo
come un impotente neonato in una mangiatoia oppure morto sulla croce
con il corpo bianco con piccoli pennellate di rosso.

Inoltre ci sono immagini che rappresentano un effeminato ‘Buon Pastore’,
con lunghi capelli lunghi, pretendendo di rappresentare Gesù Cristo.

Ci sono varie immagini, per esempio un cuore con una fiamma,
‘il sacro cuore’, etc., etc.

Purtroppo queste immagini non sono altro che dipinti degli angeli caduti
e non hanno niente a vedere con Gesù Cristo.

Per una completa dimostrazione di queste illustrazioni
leggete i nostri documenti :

COSTRUIRE L’ARCA – PARTE II

IMMAGINI DI VARI ESSERI ILLUMINATI DEL REGNO (FOTO)

Se avete in casa queste immagini o dei crocifissi vi consiglio di toglierli
in fretta perchè possono facilmente fare entrare i demoni.

Ostacolate le benedizioni e causate maledizione.

Inoltre in casa vostra non ci sarà la ‘Pace’.

Luca 10:22 Ogni cosa mi è stata affidata dal Padre mio
e nessuno sa chi è il Figlio se nonil Padre, né chi è il Padre
se non il Figlio e colui al quale il Figlio lo voglia rivelare».

In tutta la confusione che esiste se Gesù è Dio abbiamo un verso
che chiaramente dichiara che coloro che non hanno una relazione
con Gesù Cristo o Suo Padre non conosceranno nè Gesù Cristo
nè il Padre.

Non è per niente complicato.

Possiamo pretendere di essere profeti, evangelisti, dottori in teologia etc,
ma solo attraverso una relazione diretta con Gesù Cristo
possiamo conoscere chi è il Padre.

Quando conosceremo Gesù Cristo, Lui ci rivelerà chi è il Padre.

Ciò significa che tutte le chiese e le organizzazioni che negano
Gesù Cristo sono arnesi diretti del nostro avversario.

Quindi milioni di persone sono nel campo sbagliato.

Non sono quello che credono di essere e non servono Dio come credono.

Si tratta di un grandissimo e terribile inganno

Alcune persone che davano l’impressione di essere cristiane,
recentemente hanno detto che Gesù Cristo non è Dio.

Abbiamo tolto i video di Dr Deagle dal nostro website, perchè ha detto
chiaramente che Gesù Cristo non è Dio, ma in corso di diventare ‘un Dio’.

Si tratta di una questione molto grave.
Se Gesù Cristo non fosse quello che dichiarò di essere, allora
non abbiamo un Salvatore.

Gesù Cristo ci lasciò senza il minimo dubbio di quello che disse di essere.

Inoltre fece una cosa che lo avrebbe completamente squalificato
dall’essere il nostro Salvatore se avesse seriamente peccato.

Cosa fece che lo avrebbe fatto un impostore se veramente
non era proprio Dio?
La risposta è che più di una occasione accettò l’adorazione.

Perfino gli angeli rifiutarono di essere adorati dagli essere umani.

Il verso seguente spiega la situazione con Giovanni nel libro dell’Apocalisse..

Apocalisse 19:10 Allora mi prostrai ai suoi piedi per adorarlo,
ma egli mi disse: «Non farlo! Io sono servo come te e i tuoi fratelli,
che custodiscono la testimonianza di Gesù.

É Dio che devi adorare». La testimonianza di Gesù è lo spirito di profezia.

Questo angelo era talmente magnificente nell’apparenza che Giovanni
pensò di adorarlo.

Apocalisse 22:9 Ma egli mi disse: «Guardati dal farlo! Io sono un servo
di Dio come te e i tuoi fratelli, i profeti, e come coloro che custodiscono
le parole di questo libro. E' Dio che devi adorare».

É chiaro che questi angeli apparvero in tutto il loro splendore.

La stessa cosa successe all’apostolo Pietro che dovette fermare
Cornelio di adorarlo.

Atti 10:25 Mentre Pietro stava per entrare, Cornelio andandogli incontro
si gettò ai suoi piedi per adorarlo.

Atti 10:26 Ma Pietro lo rialzò, dicendo: «Alzati: anch'io sono un uomo!»

É una terribile trappola anche per i veri credenti.

Si tratta di orgoglio.

Sfortunatamente al giorno d’oggi molti cercano l’adorazione.

D’altra parte quando Gesù nacque dalla vergine Maria, apparve
come un uomo ordinario.

Da adulto non ebbe una tale bellezza per attirare gli altri.

Isaia 53:2 E' cresciuto come un virgulto davanti a lui e come una radice
in terra arida. Non ha apparenza né bellezza per attirare i nostri sguardi,
non splendore per provare in lui diletto.

Questo dimostra la somma saggezza del Dio Eterno.

Se Dio fosse quello che la gente immagina sia come uomo ideale,
sarebbero attratti da lui per ragioni sbagliate.

Questo non poteva essere permesso di succedere

Dobbiamo accettare Gesù Cristo per le giusti ragioni.

Dobbiamo accettare che è colui che dichiara di essere.

Dobbiamo accettare quello che rappresentò.

Dobbiamo accettare quello che fece per noi come uomo ordinario
e non come ‘Super Star’.

Dobbiamo accettare il Suo sacrificio per conto nostro.

Dobbiamo accettare la salvezza che ci offre.

Già al momento della nascita di Gesù Cristo i re magi lo adorarono.

Matteo 2:11 Entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre,
e prostratisi lo adorarono. Poi aprirono i loro scrigni e gli offrirono
in dono oro, incenso e mirra.

La cosa interessante è che i suoi genitori non li proibirono di farlo,
perchè Maria aveva accettato quello che un angelo le aveva detto,
cioè che avrebbe concepito Gesù Cristo per mezzo dello Spirito Santo.

Luca 1:32 Sarà grande e chiamato Figlio dell'Altissimo;
il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre

Diede alla luce i suoi fratelli e sorelle il cui padre fu Giuseppe,
diverso dal Padre di Gesù Cristo.

Matteo 13:55 Non è egli forse il figlio del carpentiere?
Sua madre non si chiama Maria e i suoi fratelli Giacomo, Giuseppe,
Simone e Giuda?

Matteo 13:56 E le sue sorelle non sono tutte fra noi?
Da dove gli vengono dunque tutte queste cose?»

É assolutamente sbagliato dire che Maria fu una perpetua vergine,
come dichiara la chiesa cattolica.

Ebbe altri figli da Giuseppe suo marito umano.

Nel seguente verso vediamo che Gesù Cristo ebbe 4 fratelli
e 2 sorelle.

Da adulto Gesù Cristo accettò l’adorazione.

Matteo 28:16 Gli undici discepoli, intanto, andarono in Galilea,
sul monte che Gesù aveva loro fissato.
Matteo 28:17 Quando lo videro, gli si prostrarono innanzi;
alcuni però dubitavano.
Matteo 28:18 E Gesù, avvicinatosi, disse loro: «Mi è stato dato ogni potere
in cielo e in terra.

Se pensate che fosse solo un modo di salutarlo, prendete i
n considerazione il seguente verso:

Matteo 28:9 Ed ecco Gesù venne loro incontro dicendo:
«Salute a voi». Ed esse, avvicinatesi, gli presero i piedi e lo adorarono.

Giovanni 9:37 Gli disse Gesù: «Tu l'hai visto: colui che parla
con te è proprio lui»

Giovanni 9:38 Ed egli disse: «Io credo, Signore!». E gli si prostrò innanzi.

Possiamo notare che parecchie volte Gesù Cristo accettò l’adorazione
che è precisamente proibita.

Nel Vecchio Testamento ci è detto:

Esodo 34:14 Tu non devi prostrarti ad altro Dio, perché il Signore
si chiama Geloso: egli è un Dio geloso

Salmi 99:9 Esaltate il Signore nostro Dio, prostratevi davanti
al suo monte santo, perché santo è il Signore, nostro Dio.

Nel Nuovo Testamento Gesù Cristo conferma le parole del secondo
comandamento.

Matteo 4:10 Ma Gesù gli rispose: «Vattene, satana! Sta scritto:
Adora il Signore Dio tuo e a lui solo rendi culto».

Luca 4:8 Gesù gli rispose: «Sta scritto: Solo al Signore Dio tuo
ti prostrerai, lui solo adorerai»

Gesù accettò l’adorazione perchè è lo stesso Eterno Dio
É la manifestazione umana dell’Eterno Dio.

Ci sono nella bibbia altre prove chiarissime che precisamente spiega
chi era Gesù Cristo in realità.

Giovanni, capitolo 1 è un’esposisione classica di Gesù Cristo.

Giovanni 1:1 In principio era il Verbo, il Verbo era presso Dio
e il Verbo era Dio.
Giovanni1:2 Egli era in principio presso Dio:
Giovanni1:3 tutto è stato fatto per mezzo di lui, e senza di lui
niente è stato fatto di tutto ciò che esiste.
Giovanni1:4 In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini;

Questi versi dicono che colui che divenne Gesù Cristo esistette
dal principio.
Questo precedette il rapporto della creazione in Genesi 1:1, che dice:

Genesi 1:1 In principio Dio creò il cielo e la terra.

Questo verso e il 3 di 1 Giovanni ci dicono che Gesù Cristo
fu il Creatore Dio.
Nel seguente verso non solo fu il Creatore, ma anche il Redentore.

Isaia 44:24 Dice il Signore, che ti ha riscattato e ti ha formato fino dal
seno materno: «Sono io, il Signore, che ho fatto tutto, che ho spiegato
i cieli da solo, ho disteso la terra; chi era con me?

Per quelli che dicono che ci sono 2 o 3 Dio, la bibbia dichiara
chiaramente che il ‘Signore’, lui stesso fece tutto.

É difficile per le nostre menti capire l’infinito.

Il modo migliore che possa spiegare è che Gesù Cristo è l’indumento
umano con il quale l’Eterno Dio decise di vestirsi quando venne come
essere umano.

Per diventare un essere umano Gesù Cristo dovette avere uno spirito
umano in quanto nato da una ‘donna’.

Maria, la madre di Gesù Cristo partorì il corpo fisico di Gesù Cristo.

Come abbiamo già visto, lo spirito umano è una creazione del ‘Signore’.

Lo Spirito Santo è perfetto e quindi domanda la perfezione.

Matteo 5:48 Siate voi dunque perfetti come è perfetto
il Padre vostro celeste.

In questo spirito umano lo Spirito Santo abitò in tutta la pienezza.

Colossesi 2:9 E' in Cristo che abita corporalmente tutta la pienezza
della divinità,

Alcuni apostoli furono in grado di testimoniare il distacco
della barriera del corpo in modo che la gloria di Gesù Cristo potesse
essere vista, quello che viene riferito come la ‘Trasfigurazione’.

Credo che l’uomo fu fatto ad immagine di Dio.

Genesi 1:27 Dio creò l'uomo a sua immagine; a immagine di Dio lo creò;
maschio e femmina li creò.

Intendo dire che lo spirito caduto nell’uomo gli ha causato di avere
l’abito di luce.

Non intendo brillante come il sole, ma lucente.

Credo che questa luce sparì quando Adamo ed Eva peccarono e seppero
di essere nudi, quindi cercarono di sostituire l’abito di luce con foglie di fico.

In questo verso tuttavia non si vede lo spirito nell’uomo, ma tutta
la pienezza dello Spirito Santo lucente nella forma e nella persona
che conobbero come Gesù Cristo.

Fu uno spettacolo meraviglioso e non ebbero dubbio che Gesù Cristo
era veramente quello che dichiarava di essere.

Matteo 17:2 E fu trasfigurato davanti a loro; il suo volto brillò come il sole
e le sue vesti divennero candide come la luce.

Marco 9:2 Dopo sei giorni, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni
e li portò sopra un monte alto, in un luogo appartato, loro soli. Si trasfigurò
davanti a loro

Lo spirito umano di Gesù Cristo non cadde come nel resto
dell’umanità.

Possiamo dirlo perchè lo Spirito Santo non dimora in un spirito
umano caduto.

Ezechiele 36:26 vi darò un cuore nuovo, metterò
dentro di voi uno spirito nuovo toglierò da voi il cuore di pietra
e vi darò un cuore di carne.

Ezechiele 36:36:27 Porrò il moi spirito dentro di voi e vi farò vivere
secondo i miei statuti e vi farò osservare e mettere in pratica le mie leggi.

Siccome lo Spirito Santo non può dimorare in uno spirito caduto,
solo quando la persona è veramente “nata dal di sopra”, allora ha luogo
un vero cambiamento nel mondo dello spirito del mondo,
lo spirito caduto nell’uomo viene rimpiazzato da un nuovo spirito dove
lo Spirito Santo può dimorare.

Ci possiamo rendere conto che molte persone che dichiarano di essere
rinate non sono nate dal di sopra perchè hanno fatto un rito che non
ha influito in nessun modo la loro vita.

La dimora dello Spirito Santo cambia profondamente la vita di una persona.

Nascere dal di sopra richiede la nostra collaborazione con l’attività di Dio.

Gesù Cristo lo spiega quando chiese ai discepoli chi pensassero Lui fosse.

Matteo 16:15 Disse loro: «Voi chi dite che io sia?»

Matteo16:1[/color]6 Rispose Simon Pietro: «Tu sei il Cristo, il Figlio
del Dio vivente».

Matteo16:17 E Gesù: «Beato te, Simone figlio di Giona, perché né la carne
né il sangue te l'hanno rivelato, ma il Padre mio che sta nei cieli.

É follia insegnare e credere che possiamo salvare il mondo
con parole intelligenti o eleganti procedure.

Non è per niente vero.

Dio deve chiamare, altrimenti nulla succederà.

Giovanni 6:44
Nessuno può venire a me, se non lo attira il Padre
che mi ha mandato; e io lo risusciterò nell'ultimo giorno.

Notate, Gesù Cristo dice che lui stesso risusciterà nell’ultimo giorno
coloro che sono stati chiamati dal Padre.

Giovanni 10:30 Io e il Padre siamo una cosa sola

Giovanni 17:22 E la gloria che tu hai dato a me, io l'ho data a loro,
perché siano comenoi una cosa sola

Significa esattamente quello che dice anche se non vogliamo
accettarlo.

Ci sono milioni e milioni di cose apparentemente semplici nel mondo
fisico che non possiamo capire e tanto meno nel mondo spirituale.

Come mai il cielo e il mare sono azzuri?

Come i vari ragni sanno costruire ragnatele in modi diveri
e molti complessi?

Come fa il salmone trovare la via di ritorno dove nacque?

Etc., etc.

L’incarico di Gesù Cristo fu di tenere completamente senza peccati,
quindi soffrì la più orribile morte, prendendo su di Lui tutti i peccati
dell’umanità.

Certamente lo spirito umano di Gesù Cristo che è l’esatta
rappresentazione spirituale di Gesù Cristo esistette fin dai tempi
del principio anche se la sua forma fisica non era stata ancora portata
all’esistenza.

Lo spirito è più importante del corpo.

Lo spirito è usato per risuscitare l’uomo.

Lo spirito ha una completa cianografia, memorie e i minimi particolari
del corpo dove dimora.

Lo spirito nell’uomo è talmente importante che viene accennato
nella stessa frase della creazione dei cieli e della terra.

Zaccaria 12:1 Oracolo. Parola del Signore su Israele. Dice il Signore
che ha steso i cieli e fondato la terra, che ha formato lo spirito
nell'intimo dell'uomo:

Duranti i tre anni e mezzo di ministero sacerdotale di Gesù Cristo,
i suoi nemici lo accusarono di pretendere di essere ‘Dio’
mentre era solo un uomo.

Giovanni 10:33 Gli risposero i Giudei: «Non ti lapidiamo per
un'opera buona, ma per la bestemmia e perché tu, che sei uomo,
ti fai Dio

Gesù stava dicendo la verità.

Anche i demoni conoscono chi è Gesù Cristo.

Non è piuttosto incredibile che i demoni e il loro capo, Satana
che sono estramemente malvagi conoscono chi è Gesù Cristo
e noi esseri umani che pensiamo di essere meno malvagi
non vogliamo riconoscerlo.

Molte persone nella loro follia e ignoranza dicono che non esiste
tale essere come Dio, ma si tratta di un altro soggetto.

Luca 8:28 Alla vista di Gesù gli si gettò ai piedi urlando
e disse a gran voce: «Che vuoi da me, Gesù, Figlio del Dio Altissimo?
Ti prego, non tormentarmi!»

Luca 4:34«Basta! Che abbiamo a che fare con te, Gesù Nazareno?
Sei venuto a rovinarci? So bene chi sei: il Santo di Dio!».

Luca 4:41 Da molti uscivano demòni gridando: «Tu sei il Figlio di Dio!».
Ma egli li minacciava e non li lasciava parlare, perché sapevano
che era il Cristo.

I seguenti versi ci pongono un specifico problema.

1 Giovanni 4:2 Da questo potete riconoscere lo spirito di Dio:
ogni spirito che riconosce che Gesù Cristo è venuto nella carne,
è da Dio;

1 Giovanni 4:2 ogni spirito che non riconosce Gesù, non è da Dio.
Questo è lo spirito dell'anticristo che, come avete udito, viene,
anzi è gia nel mondo.

I nemci di Gesù Cristo non ebbero nessun problema con il fatto
che fosse un uomo, potevano vederlo, parlargli e anche toccarlo.

Possiamo dire che i due versi di Giovanni possono avere uno
dei due significati:

1) Gesù Cristo, figlio di Dio, dichiarando di essere Dio era veramente
Dio in carne e ossa.
OPPURE

2) Gesù Cristo, morto, risuscitato, salito in cielo ritornato a Pentecoste
come Spirito Santo e in questa conversione lo Spirito Santo
dimora il suo posto, quindi possiano dire che

Gesù Cristo è venuto in carne e ossa.

Giovanni 14:23 Gli rispose Gesù: «Se uno mi ama, osserverà la mia parola
e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo
dimora presso di lui.

Dobbiamo naturalmente credere a tutti i due significati.

Credo che sia riferito qui quello che l’apostolo Giovanni scrisse
dopo la resurrezione e ascensione di Gesù Cristo.

Questo potrebbe essere stato scritto nel 90 AD.

Satana e i suoi spiriti maligni conoscono e sanno chi è l’Eterno Dio.

Alcune persone conoscono in qualche modo Dio.

La realità per TUTTI è che ogni ginocchio si piegherà nel nome di Gesù.

Non si tratta di scelta, ma di un comando fatto dallo stesso Eterno Padre.

Philippesi 2:10 perché nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi
nei cieli, sulla terra e sotto terra;

Non dobbiamo interessarci delle cose nei cieli e sotto terra.

Dobbiamo pienamente capire che prima o poi ogni persona
dovrà inginocchiarsi e riconoscere che Gesù Cristo è il Signore,
anche se diretti al lago di fuoco.

Quindi abbiamo la scelta di lasciare la nostra ribellione
e umilmente inginocchiarci davanti l’Altissimo Creatore Dio oppure
essere costretti a farlo in un prossimo tempo.

É un’idea assurda che improvvisamente un giorno saremo resuscitati
e automaticamente avremo tutti i poteri creativi, l’onore e la gloria
dell’Eterno Dio.

Venne sulla terra nella persona di Gesù Cristo per riconciliarci
a Lui stesso con la Sua morte e resurrezione.

Se accettiamo oppure no, Gesù Cristo fu Dio, è Dio e sarà sempre Dio.
Noi non saremo mai Dio, ma figli di Dio.

Questo è il Cristo di cui abbiamo discusso in questo documento.

Isaia 9:6 grande sarà il suo dominio e la pace non avrà fine sul trono
di Davide e sul regno, che egli viene a consolidare e rafforzare
con il diritto e la giustizia, ora e sempre; questo farà lo zelo del Signore
degli eserciti.

Ora che lo sapete, cosa farete prima che sia veramente troppo tardi?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
GESÙ É DIO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Gesù Bambino
» Le Parole di Gesù sul culto e la Chiesa di oggi
» Ritratti di Gesù.
» Gesù annuciò l'arrivo Maometto: la rivelazione della Bibbia Turca
» Il Vangelo della Moglie di Gesù

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ULTIMI TEMPI :: LE MENZOGNE DELLA CHIESA CATTOLICA-
Andare verso: