ULTIMI TEMPI


 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Ultimi argomenti
» se donerai un sorriso
Sab Ott 19, 2013 6:09 pm Da filippo

» una stella ti fa ricordare
Ven Ott 11, 2013 10:02 pm Da filippo

» dona l'amore
Ven Ott 11, 2013 9:12 pm Da filippo

» un ricordo
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» il cielo e il sole e il mare
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» LADRO DEL TEMPO
Gio Ott 10, 2013 7:00 pm Da filippo

» TORNADO MOSTRO IN USA
Sab Ott 05, 2013 5:38 pm Da filippo

» GUARDAVO LA BELLEZZA
Ven Ott 04, 2013 9:35 pm Da filippo

» INGHILTERRA, USA, AUSTRALIA, CANADA SONO PEGGIO DI SODOMA
Mer Ott 02, 2013 7:36 pm Da filippo

» QUANDO IL TUO CUORE
Mar Ott 01, 2013 3:10 pm Da filippo


contatori internet

http://www.finedeitempi.altervista.org/

 

http://www.peterjamesx.com/

Chi è in linea
In totale ci sono 4 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

Il numero massimo degli utenti in linea è stato 98 il Mer Nov 26, 2014 10:00 pm

Condividere | 
 

   LO SPIRITO RELIGIOSO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
filippo



Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 37

MessaggioOggetto:  LO SPIRITO RELIGIOSO   Lun Lug 04, 2011 2:06 pm

Come tutti gli spiriti del male, tale la paura e la collera, lo spirito
religioso è qualcosa di cui dobbiamo essere liberati.
 
La religione si fa passare per crisitianità sebbene l’attacchi.
 
É facile vedere che le varie religioni non sono di Dio.
 
Lo Stesso Gesù Cristo ha detto che una casa divisa in se stessa
può reggersi.
 
Questo principio è chiaramente spiegato in Matteo, Marco e Luca.
 
Marco 3:24  Se un regno è diviso in se stesso,
quel regno non può reggersi;
Marco 3:25  se una casa è divisa in se stessa,
quella casa non può reggersi.
 
In verità non esiste l’unità delle chiese, perchè al giorno d’oggi
tutte le chiese fanno quello che loro pare meglio,
esattamente come fecero gli Israeliti.
 
Giudici 17:6 In quel tempo non c'era un re in Israele;
ognuno faceva quello che gli pareva meglio.
 
Non metto in discussione la sincerità e la dedicazione dei fedeli,
purtroppo la maggioranza di noi viene ingannata.
 
Apocalisse 12:9 Il grande drago, il serpente antico,
colui che chiamiamo il diavolo e satana e che seduce tutta la terra,
fu precipitato sulla terra e con lui furono precipitati anche i suoi angeli.
 
Bisogna notare che il verbo è al presente, seduce tutta la terra,
fu precipitato sulla terra e con lui furono precipitati anche i suoi angeli.
 
Se siamo in Gesù Cristo e Lui è in noi, inevitabilmente saremo
all’unanimità.
 
Altrimenti dobbiamo domandarci: «Quello che stiamo facendo
è veramente di Dio o piuttosto dello spirito della religone?»
 
Filippesi 2:2 rendete piena la mia gioia con l'unione dei vostri spiriti,
con la stessa carità, con i medesimi sentimenti.
 
È comune per una religione imprigionare, storpiare e anche uccidere
ingiustamente persone che appartengono ad altre religioni,
e lo fanno in nome di Dio.
 
Lo spirito religioso continua a domandare i suoi « diritti. »
 
Gesù Cristo parla delle nostre «responsabilità. »
 
La stampa ha ragione quando attribuisce la responsabilità
alla religione per le carneficine.
 
Ciò non ha niente a che fare con Gesù Cristo, ma ha un rapporto
con la babilonia religiosa.
 
Il dio di questo mondo ha sistemi per promuovere il suo regno,
consistente della nostra cultura, tradizioni, filosofie, società segrete
e organizzazioni che sono lupi in veste di agnelli, spesso nascondendosi
dietro false apparenze come aiuti e assistenze.
 
Nazioni sono distrutte e popoli resi schiavi e se necessario uccisi.
 
Questa mescolanza del bene e del male è la prima cosa
che Adamo fu messo a confronto 

Genesi 2:16 Il Signore Dio diede questo comando all'uomo:
«Tu potrai mangiare di tutti gli alberi del giardino,  
Genesi 2:17 ma dell'albero della conoscenza del bene
e del male non devi mangiare, perché, quando tu ne mangiassi,
certamente moriresti».
 
Abbiamo completamente fallito, proprio come Adamo.
 
Siamo ciechi alla verità che l’albero del bene e del male
è completamente separato e distinto dall’Albero della Vita.
 
Come posso dirlo?
 
Tutti noi, senza eccezioni stiamo raccogliendo l’ultimo frutto.
 
Muoriamo tutti.
 
Non dobbiamo dimenticarci che l’albero della morte era buono
da mangiare, gradito agli occhi e desiderabile.
 
Genesi 3:6 Allora la donna vide che l'albero era buono da mangiare,
gradito agli occhi e desiderabile per acquistare saggezza;
prese del suo frutto e ne mangiò, poi ne diede anche al marito,
che era con lei, e anch'egli ne mangiò.
 
La bibbia è il libro sulla vita e spirito, quindi ci sono sempre implicazioni
spirituali in quello che leggiamo.
 
Il seguente verso vale per noi al giorno d’oggi.
 
La prima adorazione religiosa fu inaccettabile all’Eterno Dio.
 
Benchè Caino lo considerasse buono non era la cosa che gli era stata
detta di fare.
 
Genesi 4:3 Dopo un certo tempo, Caino offrì frutti del suolo in sacrificio
al Signore;
Genesi 4:4 anche Abele offrì primogeniti del suo gregge e il loro grasso.
Il Signore gradì Abele e la sua offerta,
Genesi 4:5 ma non gradì Caino e la sua offerta. Caino ne fu molto irritato
e il suo volto era abbattuto.
 
Facendo quello che pensiamo e vogliamo ci reca molti problemi.
 
Dio disse che Caino era maligno, perché le opere sue erano malvage
e commise il primo omicidio uccidendo il giusto Abele.
 
Questa stessa persecuzione sta continuando al giorno d’oggi.
 
Ebrei 11:4 Per fede Abele offrì a Dio un sacrificio migliore
di quello di Caino e in base ad essa fu dichiarato giusto,
attestando Dio stesso di gradire i suoi doni; per essa, benché morto,
parla ancora.
 
1 Giovanni 3:12 Non come Caino, che era dal maligno
e uccise il suo fratello. E per qual motivo l'uccise? Perché le opere sue
erano malvage, mentre quelle di suo fratello eran giuste.
 
Non abbiamo letto la morte della diabolica Babilonia?
 
Nell’Apocalisse è spiegato che ci sono due babilonie collegate tra loro,
la Babilonia Religiosa e la Babilonia Economica.
 
È detto che tutte e due saranno completamente distrutte.
 
Quindi quando si legge che Babilonia è caduta, è caduta,
ognuna è caduta si riferisce a queste due Babilonie.
 
Apocalisse 14:8 Un secondo angelo lo seguì gridando:
«E' caduta, è caduta Babilonia la grande, quella che ha abbeverato
tutte le genti col vino del furore della sua fornicazione».
 
I fedeli sono ammoniti di uscire da Babilonia per non associarsi
ai suoi peccati. 
 
Naturalmente come esseri umani propendiamo a fare il contrario
di quello che ci viene detto.
 
Ci mescoliamo con il sistema del nemico perchè usiamo
il nostro intelletto superiore e siamo moderni!
 
In effetti facendo quello che crediamo sia giusto
promuoviamo in molti modi il suo sistema
 
Apocalisse 18:2 Gridò a gran voce: «E' caduta, è caduta Babilonia
la grande ed è diventata covo di demòni, carcere
di ogni spirito immondo, carcere d'ogni uccello impuro
e aborrito e carcere di ogni bestia immonda e aborrita.
Apocalisse 18:3 Perché tutte le nazioni hanno bevuto del vino
della sua sfrenata prostituzione, i re della terra si sono prostituiti
con essa e i mercanti della terra si sono arricchiti del suo lusso
sfrenato». Il popolo eletto deve fuggire
Apocalisse 18:4 Poi udii un'altra voce dal cielo: «Uscite, popolo mio,
da Babilonia per non associarvi ai suoi peccati e non ricevere parte
dei suoi flagelli.


Apocalisse 18:5 Perché i suoi peccati si sono accumulati
fino al cielo e Dio si è ricordato delle sue iniquità.
 
I Proverbi ci ripetano un avvertimento che dovrebbe farci meditare.
 
È chiaro come il sole che la via che ci sembra diritta  potrebbe
non essere la buona.
 
Proverbi 14:12, ripetuto in Proverbi 16:25 C'è una via che sembra diritta
a qualcuno, ma sbocca in sentieri di morte.
 
Al giorno d’oggi siamo sottilmente sovvertiti nelle pratiche del New Age,
astrologia, mediums, telepatia etc. etc.
 
La bibbia si dichiara pubblicamente contraria riguardo  queste usanze.
 
Deuteronomio 18:10 Non si trovi in mezzo a te chi immola, facendoli
passare per il fuoco, il suo figlio o la sua figlia, né chi esercita
la divinazione o il sortilegio o l'augurio o la magia;
Deuteronomio 18:11 né chi faccia incantesimi, né chi consulti gli spiriti
o gli indovini, né chi interroghi i morti,
Deuteronomio 18:12 perché chiunque fa queste cose è in abominio
al Signore; a causa di questi abomini, il Signore tuo Dio sta
per scacciare quelle nazioni davanti a te.
 
Deuteronomio 18:13 Tu sarai irreprensibile verso il Signore tuo Dio,
 
Alcuni appunti di Gill :
 
Passare attraverso il fuoco:
 
Deuteronomio 18:10 Non si trovi in mezzo a te chi immola, facendoli
passare per il fuoco, il suo figlio o la sua figlia, né chi esercita
la divinazione o il sortilegio o l'augurio o la magia;
 
Un bambino veniva messo da un prete tra due fuochi per l’iniziazione
e adorazione alla deità Moloch, che era una specie di purificazione
con il fuoco.
 
Dopo la cerimonia i bambini venivano bruciati dedicati a questa deità. 
 
Commento: Alcuni gruppi segreti lo fanno anche al giorno d’oggi.
 
Osservatorio dei Tempi:
Cicero dice che ci sono due tipi di divinazione, una dell’arte
e l’altra della natura: predizione, interpretazione di cose strane,
astrologia, sogni o profezie.
 
Commento: Al giorno d’oggi l’astrologia si trova in tutti i giornali.
 
Non è né innocua e nemmeno un divertimento, ma un’abominazione.
 
Osservatore dei Tempi.
Gli antichi egiziani erano molto interessati a conoscere il giorno
e il mese dedicato agli dei, il giorno della nascita, della morte
e quello che sarebbe diventato, come  raccontato da Erodoto. 
 
Levitico 19:26 Non mangerete carne con il sangue.
Non praticherete alcuna sorta di divinazione o di magia.
 
Verso 11 Non vi rivolgete ai negromanti né agli indovini;
non li consultate per non contaminarvi per mezzo loro.
Io sono il Signore, vostro Dio.
 
Come questi modi prolificano rapidamente, le chiese diventano
sempre più vuote e trasformate in tutti i tipi di commercio. 
 
È risaputo e anche ammesso pubblicamente dai dirigenti delle chiese
che le varie chiese hanno deluso la gente.
 
La religione ha sempre deluso e deluderà sempre le nazioni
di tutto il mondo.
 
L’oggettivo generale dello spirito religioso è sviare la gente
a adorare e servire l’Eterno Dio.
 
Tutti i modi saranno assolutamente usati per raggiungere questo oggettivo.
 
Spesso la filosofia del mondo sarà promossa e applicata.
 
La parola di Elia può applicarsi a noi e possiamo veramente
domandarci: «Stiamo facendo queste cose perchè Dio non è sulla terra? » 
 
2 Re 1:15 L'angelo del Signore disse a Elia: «Scendi con lui
e non aver paura di lui». Si alzò e scese con lui dal re
2 Re 1:16 e gli disse: «Così dice il Signore: Poiché hai mandato
messaggeri a consultare Baal-Zebub, dio di Ekròn, come se in Israele
ci fosse, fuori di me, un Dio da interrogare, per questo, dal letto,
su cui sei salito, non scenderai, ma certamente morirai».
 
L’obiettivo dello spirito religioso è essere adorato al posto di Dio.
 
Negli ultimi giorni Satana concederà direttamente l’autorità a una persona
che mostrerà di essere Dio.
 
2 Thessalonicesi 2: 3 Nessuno vi inganni in alcun modo!
Prima infatti dovrà avvenire l'apostasia e dovrà esser rivelato
l'uomo iniquo, il figlio della perdizione,
2 Thessalonicesi 2: 4 colui che si contrappone e s'innalza sopra
ogni essere che viene detto Dio o è oggetto di culto,
fino a sedere nel tempio di Dio, additando se stesso come Dio.
2 Thessalonicesi 2: 5 Non ricordate che, quando ancora ero tra voi,
venivo dicendo queste cose?

2 Thessalonicesi 2: 6 E ora sapete ciò che impedisce
la sua manifestazione, che avverrà nella sua ora.
2 Thessalonicesi 2: 7 Il mistero dell'iniquità è gia in atto,
ma è necessario che sia tolto di mezzo chi finora lo trattiene.
2 Thessalonicesi 2: 8 Solo allora sarà rivelato l'empio e il Signore Gesù
lo distruggerà con il soffio della sua bocca e lo annienterà
all'apparire della sua venuta, l'iniquo,
 
2 Thessalonicesi 2: 9 la cui venuta avverrà nella potenza di satana,
con ogni specie di portenti, di segni e prodigi menzogneri,
2 Thessalonicesi 2: 10 e con ogni sorta di empio inganno
per quelli che vanno in rovina perché non hanno accolto l'amore
della verità per essere salvi.
2 Thessalonicesi 2: 11 E per questo Dio invia loro una potenza d'inganno
perché essi credano alla menzogna
2 Thessalonicesi 2: 12 e così siano condannati tutti quelli che non hanno
creduto alla verità, ma hanno acconsentito all'iniquità.
 
Sia lo spirito religioso che quello dell’anticristo sono della stessa fonte,
Satana, il diavolo, il nostro avversario.
 
Sono manifestazioni dell’albero della conoscenza del bene
e del male, il cui frutto è la morte.
 
Al principio della creazione l’albero fu piantato nel giardino dell’Eden,
ma dopo il peccato di Adamo (nome della donna e dell’uomo)
fu piantato in loro.
 
Mangiarono il frutto che divenne una parte organica di loro.
 
Qualsiasi cosa mangiamo diventa una parte intrinseca di noi.
 
Questo spirito menzogniero e omicida usa tutti i mezzi per mentire,
uccidere e usurpare l’adorazione dal vero Dio a lui stesso.
 
Il Primo Comandamento
 
Esodo 20:1  Dio allora pronunciò tutte queste parole:
Esodo 20:2  «Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ho fatto uscire
dal paese d'Egitto, dalla condizione di schiavitù:
Esodo 20:3 non avrai altri dei di fronte a me.
 
Esodo 20: 4 Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù
nel cielo né di ciò che è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque
sotto la terra.
Esodo 20: 5 Non ti prostrerai davanti a loro e non li servirai.
Perché io, il Signore, sono il tuo Dio, un Dio geloso,
che punisce la colpa dei padri nei figli fino alla terza
e alla quarta generazione, per coloro che mi odiano,
Esodo 20: 6 ma che dimostra il suo favore fino a mille generazioni,
per quelli che mi amano e osservano i miei comandi.
 
Esodo 20: 7 Non pronuncerai invano il nome del Signore, tuo Dio,
perché il Signore non lascerà impunito chi pronuncia
il suo nome invano.
Esodo 20: 8 Ricordati del giorno di sabato per santificarlo: 
Esodo 20: 9 sei giorni faticherai e farai ogni tuo lavoro;
 
Esodo 20: 10 ma il settimo giorno è il sabato in onore del Signore,
tuo Dio: tu non farai alcun lavoro, né tu, né tuo figlio, né tua figlia,
né il tuo schiavo, né la tua schiava, né il tuo bestiame,
né il forestiero che dimora presso di te.
 
Marco 12:29 Gesù rispose: «Il primo è: Ascolta, Israele.
Il Signore Dio nostro è l'unico Signore;
Marco 12:30 amerai dunque il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore,
con tutta la tua mente e con tutta la tua forza.
 
Questi versi dell’Esodo e di Marco riepilogano come possiamo
evitare la trappola mortale dello spirito religioso.
 
Adorare un dio oltre  all’Eterno significa soccombere alla sottiglezza
dello spirito religioso.
 
L’istruzione allo spirito della religione si trova nel Libro di Genesi.
 
Genesi 3:1 Il serpente era la più astuta di tutte le bestie selvatiche
fatte dal Signore Dio. Egli disse alla donna: «E' vero che Dio ha detto:
Non dovete mangiare di nessun albero del giardino?».
 
Il principe dell’oscurità è responsabile dei poteri dei lavori oscuri
ed è  estremamente sottile.
Originalmente il serpente non strisciava nella polvere, probabilmente
aveva le ali, volava e fu un bellissimo angelo della luce.
 
Lo spirito religioso distrusse moltissime persone per cercare
di distruggere Mosé.
 
Lo spirito religioso distrusse moltissime persone per cercare
di distruggere Gesù Cristo
 
Lo spirito religioso distrusse moltissime persone nell’alto medioevo.
 
Tutto fu fatto in nome della cristianità e viene ancora fatto al giorno d’oggi.
 
Furono imposte le più barbare pratiche.
 
È lo spirito religioso che mette uno di fronte all’altro,
pregando lo stesso Dio per avere la vittoria nelle guerre.
 
È lo spirito religioso che governa i regni del mondo.
 
È lo spirito religioso che promuove l’aborto, la pornografia,
l’immoralità e l’omosessualità.
 
È assolutamente vero che dobbiamo odiare i peccati,
ma amare i peccatori.
 
Romani 5:12  Quindi, come a causa di un solo uomo il peccato è entrato
nel mondo e con il peccato la morte, così anche la morte ha raggiunto
tutti gli uomini, perché tutti hanno peccato.
 
Fin dal principio Satana è stato omicida, menzogniero
e ingannatore sottile.
 
1 Corinzi 10:11 Tutte queste cose però accaddero a loro come esempio,
e sono state scritte per ammonimento nostro, di noi per i quali è arrivata
la fine dei tempi.
1 Corinzi 10:12 Quindi, chi crede di stare in piedi, guardi di non cadere.  
 
Ci è stato detto che dobbiamo stare molto attenti perchè proprio quando
pensiamo di essere forti e crediamo fermamente è il momento
che rimaniamo ingannati e cadiamo.
 
Satana non vuole proprio mettersi in testa che benchè sia più potente
degli esseri umani è solamente un essere creato
e ora ha solamente un breve periodo.
 
Sembra che non capisca che in nessun modo può essere paragonato a Dio.
 
Dio è completamente supremo. 
 
Siccome Satana non può scacciare l’Eterno Dio dal Suo trono
cerca di farci adorare lui e il suo sistema.
 
Satana è sul punto d’ingannare l’umanità fino a sedere nel tempio di Dio,
additando se stesso come Dio.
                                                                                               
2 Tessalonicesi 2:4  colui che si contrappone e s'innalza
sopra ogni essere che viene detto Dio o è oggetto di culto,
fino a sedere nel tempio di Dio, additando se stesso come Dio.
 
Satana nella persona di un uomo siede nel tempio di Dio
mostrando di essere Dio.
 
È un verso importantissimo e rivelatore, mostrando
che lo spirito religioso sarà alla fine stabilita nel tempio di Dio.
 
Dobbiamo fare attenzione al seguente:
 
a)   I cristiani sono il tempio di Dio
 
b)   Inoltre se uno distrugge il tempio di Dio, Dio distruggerà lui.
 
1 Corinzi 3:16 Non sapete che siete tempio di Dio
e che lo Spirito di Dio abita in voi?
1 Corinzi 3:17 Se uno distrugge il tempio di Dio, Dio distruggerà lui.
Perché santo è il tempio di Dio, che siete voi.
 
1 Corinzi 6:19 O non sapete che il vostro corpo è tempio dello Spirito
Santo che è in voi e che avete da Dio, e che non appartenete
a voi stessi?
 
Nonostante quello che alcuni pensano, il tempio di Dio dove dimora
lo Spirito di Dio può essere invaso e deturpato e in seguito
distrutto da Dio.
 
Romani 12:5 così anche noi, pur essendo molti,
siamo un solo corpo in Cristo e ciascuno
per la sua parte siamo membra gli uni degli altri.
 
Il potente spirito religioso è concentrato sulla « chiesa cristiana »
perchè vuole ingannare i fedeli facendo loro credere che stanno
facendo la volontà  di Dio, ma in realità stanno diligentemente
facendo quella del nemico.
 
È piu’ facile aiutare quelli che appartengono a pratiche sbagliate
che qualcuno che si trova nella presa dello spirito religioso.
 
Non ascolta nessuno in quanto crede di avere ragione e che sta facendo
con dedizione la volontà di Dio.
 
Non si rende conto che in realità le sue azioni sono completamente
contrarie all volontà di Dio.
 
Lo stesso Gesù Cristo aveva trovato più facile trattare con le feccia
della società che con le persone religiose dei Suoi tempi.
 
Furono le autorità religiose che volerono la Sua morte
e alla fine organizzarono la Sua crocifissione.
 
In Giovanni 10 ci è stato detto: «Nessuno me la toglie, ma la offro da me. »
 
Gesù Cristo non aveva peccati e siccome la morte è collegata ai peccati
non poteva morire.
 
Divenne peccato per noi in modo che potesse morire.
 
La Sua morte fu un atto del Padre o piuttosto di Se Stesso.
 
Giovanni 10: 18  Nessuno me la toglie, ma la offro da me stesso,
poiché ho il potere di offrirla e il potere di riprenderla di nuovo.
Questo comando ho ricevuto dal Padre mio».
 
Dai seguenti versi possiamo notare che le autorità religiose
guidate dallo spirito religioso scacceranno i fedeli dalle chiese
e anche li uccideranno.
 
1 Corinzi 3: 1 Vi ho detto queste cose perché non abbiate
a scandalizzarvi.
1 Corinzi 3: 2 Vi scacceranno dalle sinagoghe;
anzi, verrà l'ora in cui chiunque vi ucciderà crederà di rendere culto a Dio.
1 Corinzi 3: 3 E faranno ciò, perché non hanno conosciuto
né il Padre né me.
1 Corinzi 3: 4 Ma io vi ho detto queste cose perché,
quando giungerà la loro ora, ricordiate che ve ne ho parlato.
 
Questo è il contorto pensiero che lo spirito religioso rifila ai credenti.
 
Se siamo motivati dallo spirito religioso allora ci concentriamo
sulla legge con pochissima attenzione all’amore.
 
Pensiamo di essere concentrati sul tronco dell’albero
quando invece la nostra attenzione è consumata sulla legalità
e su altre questioni non collegate per niente alla «vita. »
 
O amiamo Dio e il nostro prossimo oppure amiamo noi stessi.
 
Se ci consideriamo migliori degli altri significa che siamo pieni
di superbia e orgoglio.  
Al giorno d’oggi le chiese nelle loro prediche non accennano
allo Spirito Santo o a Gesù Cristo. Si sente anche che lo Spirito
Santo è il Potere di Dio e non Dio come il Padre è Dio
e come anche Gesù Cristo è Dio.
 
Lo Spirito Santo viene immaginato come una colomba che vola via.
 
Controllo, manipolazione e politica stanno governando le chiese.
 
Se i dirigenti delle chiese non si svegliono saranno rimossi
esattamente come Saul per lasciare il posto a Davide
 
In Ezechiele 34 mostra il giudizio ai pastori responsabili
del gregge di Dio.
 
Tutta una congregazione può semplicemente cessare di esistere
se Dio non la benedice.
 
Con lo spirito religioso le cose d’importanza vitale
non sono considerate importanti.
 
L’attitudine dei dirigenti di molte chiese non fa entrare nemmeno
quelli che vogliono entrarci.
 
Matteo 23:13 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che chiudete il regno
dei cieli davanti agli uomini; perché così voi non vi entrate,
e non lasciate entrare nemmeno quelli che vogliono entrarci
 
Le preghiere: « fammi questo » non hanno niente a che fare
con la camminata con Gesù Cristo.
 
Grandi sforzi sono fatti per avere discepoli e convertirli alle filosofie
con il risultato che diventeranno peggiori di noi stessi.
 
Matteo 23:15 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che percorrete il mare
e la terra per fare un solo proselito e, ottenutolo, lo rendete figlio
della Geenna il doppio di voi.
 
Lo spirito religioso userà tutti i modi per causare la divisione.
 
Dobbiamo fare molta attenzione e fermarci di mettere Dio
in una scatola.
 
Dio è Sovrano e farà quello che vorrà, quando vorrà e come lo farà.
 
Che ci piaccia oppure no la volontà di Dio non sarà mai compromessa.
 
L’stinto di conservazione, la conservazione territoriale
e l’ego dominano il nostro stile di vita.
 
La banalità diventa di vitale importanza  mentre le cose importanti
non si registrano nemmeno nel nostro pensiero.
 
Lo spirito religioso continua a dividere e a conquistare.
 
Tutti i cristiani hanno tutti i doni e devono usarli, ma che se ne rendano
conto oppure no quella è un’altra faccenda.
 
Ha a che fare con la nostra fede.
 
I doni non sono per impressionare le persone ma per costruire
il Corpo di Gesù Cristo.
 
Corinzi 14:12 Quindi anche voi, poiché desiderate i doni dello Spirito,
cercate di averne in abbondanza, per l'edificazione della chiesa.
 
È interessante notare che dice che i segni seguiranno i credenti.
 
Marco 16:17 E questi saranno i segni che accompagneranno
quelli che credono: nel mio nome scacceranno i demòni,
parleranno lingue nuove,
Marco 16:18 prenderanno in mano i serpenti e, se berranno qualche veleno,
non recherà loro danno, imporranno le mani ai malati e questi guariranno».
 
Versi 16, and 17 sono preceduti dal verso 15
e sembra che non vediamo che:
 
Marco 16:15 Gesù disse loro: «Andate in tutto il mondo
e predicate il vangelo ad ogni creatura.
 
Al giorno d’oggi sono più potenti la musica, i stili di adorazione e i soldi.
 
Le chiese sono diventate dei vasti imperi.
 
Domandano ai fedeli denaro con la promessa che tutti i loro problemi
finanziari svaniranno.
 
La chiesa d’Inghilterra ha un impero del valore di  £3 billioni.
 
Molti preti vivono in palazzi moderni e antichi.
 
Gesù Cristo nacque in una mangiatoia.
 
Giovanni 1:27 uno che viene dopo di me, al quale io non son degno
di sciogliere il legaccio del sandalo».
 
La vera religione insegna che bisogna visitare e aiutare gli orfani
e le vedove e tenersi senza macchie.
 
Matteo 25:34 Allora il re dirà a quelli che stanno alla sua destra:
Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato
per voi fin dalla fondazione del mondo.
Matteo 25:35 Perché io ho avuto fame e mi avete dato da mangiare,
ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero forestiero
e mi avete ospitato,
 
Matteo 25:40 Rispondendo, il re dirà loro: In verità vi dico:
ogni volta che avete fatto queste cose a uno solo
di questi miei fratelli più piccoli, l'avete fatto a me.
 
Ci sono molti cristiani che non comunicano più con i loro amici
perchè hanno cambiamenti nella loro fede.
 
Questo è quello che dice Gesù Cristo.
 
Matteo 5:44  ma io vi dico: amate i vostri nemici
e pregate per i vostri persecutori,
 
Marco 12:31  E il secondo è questo: Amerai il prossimo tuo
come te stesso. Non c'è altro comandamento più importante
di questi».
 
È fondamentale e estrememente semplice, ma lo spirito religioso
ha diviso marito e moglie, genitori e figli, amici e amici.
 
Lo spirito della religione perverte completamente il pensiero.
 
I preti non soltanto passano sopra all’omosessualità
e ai “matrimoni tra lo stesso sesso”, ma fanno sapere apertamente
e sfrontatamente che loro stessi sono omosessuali.
 
Malgrado quello che « l’uomo moderno » dica,
Dio dice che è un abominazione.
 
Levitico 18:22 Non avrai con maschio relazioni come si hanno
con donna: è abominio.
 
Molti preti, pastori, membri del governo, della magistratura, degli affari
e della polizia sono membri delle potenti società segrete.
 
Fino a qualche tempo fa la chiesa cattolica disapprovava i gruppi
come la massoneria, ora li ha accettati.
 
Cos’è cambiato per cambiare idea?
 
Stiamo forse dicendo che Dio si sbaglia ed è ora che si metta in pari
con noi e diventare moderno cosicchè ogni cosa sia accettabile?
 
È il mondo un posto felice, pacifico e prospero oppure in grossi guai.
 
È la Parola di Dio corretta e noi siamo in grossi guai, oppure
noi abbiammo ragione e non occorre che ci preoccupiamo di niente?
 
Luca 17:26 Come avvenne al tempo di Noè, così sarà nei giorni
del Figlio dell'uomo:
Luca 17:27 mangiavano, bevevano, si ammogliavano e si maritavano,
fino al giorno in cui Noè entrò nell'arca e venne il diluvio
e li fece perire tutti.
Luca 17:28 Come avvenne anche al tempo di Lot:
mangiavano, bevevano, compravano, vendevano, piantavano,
costruivano;
 
Luca 17:29 ma nel giorno in cui Lot uscì da Sòdoma piovve fuoco
e zolfo dal cielo e li fece perire tutti.
Luca 17:30 Così sarà nel giorno in cui il Figlio dell'uomo si rivelerà.
 
2 Pietro 2:6 condannò alla distruzione le città di Sòdoma e Gomorra,
riducendole in cenere, ponendo un esempio a quanti sarebbero
vissuti empiamente.
 
Giuda 1:7 Così Sòdoma e Gomorra e le città vicine,
che si sono abbandonate all'impudicizia allo stesso modo
e sono andate dietro a vizi contro natura, stanno come esempio
subendo le pene di un fuoco eterno.
 
Questi sono versi importantissimi per noi.
 
Sono collegati al diluvio dei giorni di Noè e di Sòdoma.
 
Ci dicono che la vita si ferma improvvisamente e inaspettatamente.
 
Possiamo credere a quello che vogliamo, ma il tempo proverà
che questi versi sono 100% accurati.
 
Se la nostra condotta è considerata uguale a quella dei tempi
di Sòdoma e Gomorra e di Noè quando furono puniti al punto
dell’estinzione, come possiamo aspettarci di essere benedetti?
 
Il messaggio di Satana è lo stesso alla fine dei tempi.
 
Il guaio per noi è come detto da Pietro:
Atti 10:34 Pietro prese la parola e disse: «In verità sto rendendomi
conto che Dio non fa preferenze di persone,
 
Lo spirito religioso cerca di rimpiazzare la fede con la paura.
 
La paura è la fede che Satana metta in pratica quello che dice più
che credere che Dio faccia quello che dice.
 
È assolutamente pazzesco ma è vero.
 
Satana ha scacciato Dio dalle nostre vite.
 
Quando lo spirito religioso accenna alle scritture non è per benedirci
ma per farci sentire insicuri e mettere in dubbio le nostre credenze
e accusarci.
 
1 Corinzi 14:33 perché Dio non è un Dio di disordine, ma di pace.
È anche importante rendersi conto dove nasce la confusione.
 
Giacomo 3:16 poiché dove c'è gelosia e spirito di contesa,
c'è disordine e ogni sorta di cattive azioni
 
Per esempio se diciamo che i miracoli sono successi solo nel tempo
degli apostoli e non succedono al giorno d’oggi, allora c’ è disordine,
perchè non crediamo che Dio possa miracolosamente intervenire
e ignoriamo il miracolo della vita che ci circonda ovunque.
 
Marco 11:24 Per questo vi dico: tutto quello che domandate
nella preghiera, abbiate fede di averlo ottenuto e vi sarà accordato.
 
Marco 16: 17 E questi saranno i segni che accompagneranno
quelli che credono: nel mio nome scacceranno i demòni,
parleranno lingue nuove,
Marco 16: 18 prenderanno in mano i serpenti e,
se berranno qualche veleno, non recherà loro danno,
imporranno le mani ai malati e questi guariranno».
 
Regnerà la confusione a causa di portenti e miracoli
fatti dai falsi ingannatori.
 
Matteo 24:24 Sorgeranno infatti falsi cristi e falsi profeti
e faranno grandi portenti e miracoli, così da indurre in errore,
se possibile, anche gli eletti.
 
Si dice che i sogni e le visioni non si riferiscono per il nostro tempo,
ma la bibbia dice:
 
Gioele 3:1 Dopo questo, io effonderò il mio spirito sopra ogni uomo
e diverranno profeti i vostri figli e le vostre figlie;
i vostri anziani faranno sogni, i vostri giovani avranno visioni.
 
Ripetuto anche in:
 
Atti 2:17 Negli ultimi giorni, dice il Signore, Io effonderò il mio Spirito
sopra ogni persona; i vostri figli e le vostre figlie profeteranno,
i vostri giovani avranno visioni e i vostri anziani faranno dei sogni.
 
Apocalisse 2: 5 Ricorda dunque da dove sei caduto, ravvediti
e compi le opere di prima. Se non ti ravvederai,
verrò da te e rimuoverò il tuo candelabro dal suo posto.  
 
L’Apocalisse 2: 20 definisce che i candelabri sono le chiese:
 
« Questo è il senso recondito delle sette stelle che hai visto
nella mia destra e dei sette candelabri d'oro, eccolo:
le sette stelle sono gli angeli delle sette Chiese
e le sette lampade sono le sette Chiese. »  
 
Non dobbiamo illuderci che Gesù Cristo non sappia quello
che stia succedendo.
 
È chiaro che le chiese sono nelle Sue mani.
 
Lo spirito della religione vuole rimuovere permanentemente noi
e il riferito candelabro.
 
È ora di svegliarsi.
 
Gesù Cristo ha chiamato queste persone religiose serpenti,
razza di vipere, persecutori e omicida.
 
Matteo 23: 32 Ebbene, colmate la misura dei vostri padri!
Matteo 23: 33 Serpenti, razza di vipere, come potrete scampare
dalla condanna della Geenna?
Matteo 23: 33 Perciò ecco, io vi mando profeti, sapienti e scribi;
di questi alcuni ne ucciderete e crocifiggerete, altri ne flagellerete
nelle vostre sinagoghe e li perseguiterete di città in città;
 
Recentemente qualcuno ha detto che si stanno veramente
facendo progressi nelle associazioni.
 
Al giorno d’oggi durante le riunioni si cantano inni presi
da 5 differenti libri e durante il canto i fedeli alzano le mani.
 
Non dico che queste cose siano sbagliate ma:
Queste cose sono la nostra chiamata?
 
Stiamo mangiando dall’Albero della Vita?
 
Stiamo mostrando amore uno all’altro?
 
Ci stiamo dissetandosi dello Spirito Santo? 
 
Stiamo predicando il vangelo?
 
Stiamo nutrendo il gregge?
 
Stanno i fedeli andando in chiesa o stanno disperatamente scappando?
 
Timoteo  2:15 Sfòrzati di presentarti davanti a Dio come un uomo
degno di approvazione, un lavoratore che non ha di che vergognarsi,
uno scrupoloso dispensatore della parola della verità.
 
Il centro della nostra vita dovrebbe essere sempre Gesù Cristo.
 
Nel Nuovo Testamento ci è detto molte volte di mangiare
e bere Gesù Cristo e riposare.
 
Se abbiamo un altro interesse allora significa che abbiamo
lo spirito religioso di cui abbiamo bisogno della liberazione.
 
Dobbiamo stare molto attenti a non essere ignoranti delle astuzie del diavolo.
 
I suoi modi usati per sviarci dall’Eterno Dio sono illimitati,
tra i quali l’idolatria con milioni di dei,
 
Per esempio i giapponesi hanno migliaia di dei.
 
Prendiamo come esempio lo Yoga che è universalmente conosciuto.
 
Il Gita insegna varie forme di vita e condotta.
 
Yoga significa disciplina, metodo per controllare il corpo e la mente,
un modo di unione della vita con Dio.
 
Il Gita insegna semplici forme di padronanza di sé che conduce
alla calma spirituale e meditazione.
 
Ci sono tre tipi di yoga :
 
1) Yoga delle opere, karma (karma-yoga).
Significa che si può riportare la salvezza con azioni
e adempimenti dei doveri.
 
(Commento: la Bibbia dice che siamo salvati per Grazia.)
 
2) Yoga o la via della conoscenza  (jnana-yoga)
Questo è stato preferito da Brahmins, pensando
che solo la conoscenza potesse portare la salvezza.
 
3) Yoga della devozione (bhakti-yoga)
 
Questi tre punti hanno una notevole rassomiglianza
con la cristianità, tuttavia non è il centro della Sacra Bibbia. 
 
Non ha nessuna importanza che venga usato il nome di Dio,
basta dire che fa parte della religione indù e differisce
completamente dalla Parola di Dio.
 
Le arti marziali sono dell’Estremo Oriente, tuttavia molti cristiani
incoraggiano i loro figli in queste attività.
 
Come possiamo aspettarci di essere benedetti quando facciamo
cose contro Dio?
 
Disastrosi alluvioni
Carestie
BSE
 
Perchè sta succedendo tutto questo?
 
Forse dobbiamo incominciare a riconoscere
che siamo sotto il giudizio di Dio. 
 
I fedeli attendono alle funzioni religiose con sermoni su varie
filosofie  piuttosto che su Gesù Cristo e lo Spirito Santo.
 
Innumerevoli inni alle funzioni religiose che non adorano
in nessun modo Gesù Cristo.
 
Riti, procedure e forme hanno sostituito la vera adorazione.
 
Spesso i fedeli credono di essere buoni cristiani, in realità
vivono solamente nell’apparenza e non nella realità della vita del
Regno.
 
2 Timoteo 3:5 con la parvenza della pietà, mentre ne hanno rinnegata
la forza interiore. Guardati bene da costoro!
 
Verità pura e semplice.
 
Spesso si fanno molti sforzi per fare piacere a tutti a dispetto
di quello che dicono le Sacre Scritture.
 
In questo modo i giovani si allontanano da Gesù Cristo, perchè quello
che vedono e sentono non si riferisce al mondo reale in cui vivono
e spesso a causa di questo adottano uno stile di vita distruttiva.
 
I credenti hanno più entusiasmo per i loro sports senza rendersi
conto che dovrebbero adorare il grande Creatore Dio.
 
Non dobbiamo meravigliarci che Gesù Cristo abbia detto:
 
Matteo 7:21 Non chiunque mi dice: Signore, Signore, entrerà nel regno
dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli.
Matteo 7:22 Molti mi diranno in quel giorno: Signore, Signore,
non abbiamo noi profetato nel tuo nome e cacciato demòni nel tuo nome
e compiuto molti miracoli nel tuo nome?
Matteo 7:23 Io però dichiarerò loro: Non vi ho mai conosciuti;
allontanatevi da me, voi operatori di iniquità.
 
La gente sarà totalmente ingannata dallo spirito religioso
che farà credere che i suoi portenti sono fatti dallo stesso Gesù Cristo.
 
Geremia 2:11  Ha mai un popolo (i Pagani) cambiato dèi?
Eppure quelli non sono dèi! Ma il mio popolo ha cambiato colui
che è la sua gloria con un essere inutile e vano.
 
Tuttavia ci diamo molto da fare per adottare e abbracciare
tutti i modi dei pagani.
 
Ignoriamo che sono abomini all’Eterno Dio.
 
2 Re 21:2 Fece ciò che è male agli occhi del Signore, imitando
gli abomini delle popolazioni sterminate gia dal Signore all'arrivo
degli Israeliti.
 
Il capo degli Affari Religiosi della BBC ha reso noto che è agnostico
che significa: « uno che non conosce.»
 
In altre parole non è cristiano.
 
2 Timoteo 3:1 Devi anche sapere che negli ultimi tempi
verranno momenti difficili.
2 Timoteo 3: 2 Gli uomini saranno egoisti, amanti del denaro,
vanitosi, orgogliosi, bestemmiatori, ribelli ai genitori, ingrati,
senza religione,
2 Timoteo 3: 3 senza amore, sleali, maldicenti, intemperanti,
intrattabili, nemici del bene,
 
2 Timoteo 3:4 traditori, sfrontati, accecati dall'orgoglio,
attaccati ai piaceri più che a Dio,
2 Timoteo 3:5 con la parvenza della pietà, mentre ne hanno
rinnegata la forza interiore. Guardati bene da costoro!
2 Timoteo 3:6 Al loro numero appartengono certi tali che entrano
nelle case e accalappiano donnicciole cariche di peccati,
mosse da passioni di ogni genere,
 
2 Timoteo 3:7 che stanno sempre lì ad imparare, senza riuscire mai
a giungere alla conoscenza della verità.
 
È importante capire che tutto quello che facciamo senza amore
con Dio non attacca.
 
La Verità senza amore non è di Dio.   
Satana usa la verità citando le scritture
Il Potere senza amore non è di Dio,
Stalin and Hitler ebbero il potere ma non amore.
Dio è amore.                          
Gesù Cristo perdonò quelli che lo uccisero.
 
Molte persone dicono che non dobbiamo preoccuparci del nemico,
ma molti capi delle nazioni sono sotto l’influenza dello spirito religioso.
 
Solo Gesù Cristo dovrebbe essere il nostro centro.
 
È un grosso sbaglio pensare che lo spirito mondiale non sia importante.
 
Efesini 6:12 La nostra battaglia infatti non è contro creature fatte
di sangue e di carne, ma contro i Principati e le Potestà,
contro i dominatori di questo mondo di tenebra,
contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti.
 
Bisogna stare attenti a non fare il lavoro di Satana accusando gli altri.
 
Matteo 20: 25 ma Gesù, chiamatili a sé, disse: «I capi delle nazioni,
voi lo sapete, dominano su di esse e i grandi esercitano su di esse
il potere.
Matteo 20: 26 Non così dovrà essere tra voi; ma colui
che vorrà diventare grande tra voi, si farà vostro servo,
Matteo 20: 27 e colui che vorrà essere il primo tra voi,
si farà vostro schiavo;
 
Matteo 20: 28 appunto come il Figlio dell'uomo, che non è venuto
per essere servito, ma per servire e dare la sua vita in riscatto per molti».
 
In caso che non capiamo l’antifona viene ripetuto in Marco e Luca.
 
Il Corpo di Gesù Cristo non può essere benedetto con questo sistema
religioso in operazione perchè è contrario alla volontà di Dio.
 
Luca 22:24 Sorse anche una discussione, chi di loro poteva esser
considerato il più grande.
 
Per essere grandi nel futuro, dobbiamo renderci ora umili, servi
e schiavi di Gesù Cristo.
 
Possiamo essere felici di farlo davanti a Dio, ma non davanti agli uomini.
 
In futuro saremo chiamati per una posizione di grandezza
nel Regno di Dio.
 
Anche allora dovremmo agire per puro amore.
 
Gesù Cristo, il Creatore dell’universo, Signore dei signori e Re dei re,
ci ha mostrato che venne come servo.
 
Dobbiamo contare sullo Spirito Santo che fa parte della divinità
per guidarci e dirigerci in quanto fu inviato sulla terra proprio
per questo scopo.
 
È un grandissimo sbaglio cercare di essere accettati da altre persone,
gruppi o associazioni.
 
Dobbiamo puramente cercare di essere accettati da nostro Padre
in paradiso e Gesù Cristo e fare la loro volontà.
 
Naturalmente non significa che non dobbiamo collaborare
e aiutare le altre persone, gruppi o associazioni cristiani.
 
Dobbiamo cercare di nutrire il Corpo di Gesù Cristo.
 
Gesù Cristo è già stato prima di noi ed è già stato vittorioso.
 
Ebrei 12:2 tenendo fisso lo sguardo su Gesù, autore e perfezionatore
della fede. Egli in cambio della gioia che gli era posta innanzi,
si sottopose alla croce, disprezzando l'ignominia,
e si è assiso alla destra del trono di Dio.
Ebrei 12:3 Pensate attentamente a colui che ha sopportato
contro di sé una così grande ostilità dei peccatori,
perché non vi stanchiate perdendovi d'animo.
Ebrei 12:4 Non avete ancora resistito fino al sangue nella vostra lotta
contro il peccato
 
Nel giudizio finale solo chi resisterà al fuoco sopravviverà perchè:
 
1 Corinzi 3:11 Infatti nessuno può porre un fondamento diverso
da quello che gia vi si trova, che è Gesù Cristo.
1 Corinzi 3:12 E se, sopra questo fondamento, si costruisce
con oro, argento, pietre preziose, legno, fieno, paglia,
1 Corinzi 3:13 l'opera di ciascuno sarà ben visibile: l
a farà conoscere quel giorno che si manifesterà col fuoco,
e il fuoco proverà la qualità dell'opera di ciascuno.
 
1 Corinzi 3:14 Se l'opera che uno costruì sul fondamento
resisterà, costui ne riceverà una ricompensa;
1 Corinzi 3:11 ma se l'opera finirà bruciata, sarà punito:
tuttavia egli si salverà, però come attraverso il fuoco.
 
Amici miei, questa è una chiamata al risveglio.
 
Gesù Cristo ritornerà improvvisamente come un ladro nella notte.
 
Pregate affinchè possiate essere considerati degni di sfuggire
a quello che è sul punto di arrivare.
 
Il destino di Satana, dello spirito religioso e dei suoi seguaci è garantito.
 
Apocalisse 20:10 E il diavolo, che li aveva sedotti, fu gettato nello stagno
di fuoco e zolfo, dove sono anche la bestia e il falso profeta:
saranno tormentati giorno e notte per i secoli dei secoli.
 
La soluzione completa per affrontare lo spirito religioso è con la preghiera,
digiuno, legando e rimproverando

il malvagio spirito del mondo e prenderne dominio come fu detto
a Adamo di fare.
 
Cristo ha sempre la risposta per qualsiasi problema.
 
L’idea del nemico è di convincerci che noi stessi possiamo risolvere
ogni problema riguardo il tempo, l’educazione e il denaro.
 
L’evoluzione, dottrina diabolica vuole fare abolire il Creatore
e Disegnatore Dio.
 
L’educazione e il denaro sono promossi come soluzione,
ma le cose stanno continuando a peggiorare giorno dopo giorno.
 
Badiamo a non fare parte nelle attività religiose della falsa Babilonia
Spirituale, ma piuttosto affrettiamoci per ottenere la corona
della vita preparata per noi fin dalla creazione del mondo.
 
Assicuriamoci di passare regolarmente il tempo con Dio in modo
di potere rimanere in eternità con Dio.
 
Il tempo è temporaneo e non dura eternamente.
 
Il prezzo è già stato pagato in pieno da nostro Signore
e Salvatore Gesù Cristo.
 
Non dobbiamo farci ingannare, perchè raccogliamo quello
che stiamo seminando in quanto non possiamo farci beffe di Dio.
 
Dio vi benedica tutti.
 
Lode al Signore per la Sua misericordia
 
Amen

Ora che lo sapete, cosa farete prima che sia veramente troppo tardi?

Messaggi di Peter James
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
 LO SPIRITO RELIGIOSO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Niveh- lo spirito dell'inverno
» Spirito, Materia, Energia e Atomi...e poi?
» Guardate questo filmatino... vi risolleva lo spirito!
» Notturno...
» Il taoismo e la morte

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ULTIMI TEMPI :: DOCUMENTI DI PETER JAMES-
Andare verso: