ULTIMI TEMPI


 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Ultimi argomenti
» se donerai un sorriso
Sab Ott 19, 2013 6:09 pm Da filippo

» una stella ti fa ricordare
Ven Ott 11, 2013 10:02 pm Da filippo

» dona l'amore
Ven Ott 11, 2013 9:12 pm Da filippo

» un ricordo
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» il cielo e il sole e il mare
Gio Ott 10, 2013 9:14 pm Da filippo

» LADRO DEL TEMPO
Gio Ott 10, 2013 7:00 pm Da filippo

» TORNADO MOSTRO IN USA
Sab Ott 05, 2013 5:38 pm Da filippo

» GUARDAVO LA BELLEZZA
Ven Ott 04, 2013 9:35 pm Da filippo

» INGHILTERRA, USA, AUSTRALIA, CANADA SONO PEGGIO DI SODOMA
Mer Ott 02, 2013 7:36 pm Da filippo

» QUANDO IL TUO CUORE
Mar Ott 01, 2013 3:10 pm Da filippo


contatori internet

http://www.finedeitempi.altervista.org/

 

http://www.peterjamesx.com/

Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 2 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Il numero massimo degli utenti in linea è stato 98 il Mer Nov 26, 2014 10:00 pm

Condividere | 
 

 SIATE COME NOI UNA COSA SOLA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
filippo



Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 37

MessaggioOggetto: SIATE COME NOI UNA COSA SOLA   Lun Set 05, 2011 8:24 pm

Giovanni 17:22 E la gloria che tu hai dato a me, io l'ho data a loro,
perché siano come noi una cosa sola.
 
Secondo questo verso Gesù Cristo e il Padre sono uno.
 
Ci è stato anche detto che l’obiettivo è che noi siamo uno come
loro sono uno.
 
Per di più ci sono stati dati strumenti per essere uno.
 
Ci è stato detto che la gloria che Gesù Cristo ha ricevuto
dal Padre l’ha passata a noi in modo che possiamo essere uno,
precisamente come Lui e il Padre sono uno.
 
É veramente sbalorditivo!
 
Se siete stati influenzati da quello che facciamo nel nostro website,
allora vi siete imbattuti nel corpo di  Gesù Cristo.
 
Il corpo di Gesù Cristo non è qualche entità nebulosa
in qualche parte nello spazio.
 
La vostra mente e spirito sono stati influenzati, ma rimane la questione:
“ Siete uno con il corpo di Gesù Cristo o siete in ribellione?”
 
Se siete in rebellione non siete uno come siete stati concessi
l’autorita a essere.
 
Sarà ovviamente un gigantesco problema per molte persone.
 
Non solo sarete responsabili, ma la vostra vita sarà di sofferenze
e dolori oppure un’esistenza soddisfatta e credete di non avere bisogno

di niente.
 
Apocalisse 3:17Tu dici: «Sono ricco, mi sono arricchito;
non ho bisogno di nulla», ma non sai di essere un infelice, un miserabile,
un povero, cieco e nudo.
 
Per peggiorare la situazione alcuni credono di essere semplicemente
responsabili all’Eterno Dio, quindi non devono preoocuparsi degli altri.
 
La bibbia dichiara chiaramente che renderemo conto
di tutta la nostra vita.
 
Romani 14:12 Quindi ciascuno di noi renderà conto a Dio di se stesso.
 
É un grandissimo sbaglio credere che possiamo cavarcela da soli
e nessun ha bisogno di preoccuparsi della nostra condizione,
perchè siamo capaci di prenderci cura di noi stessi con il nostro cervello
e le nostre bibbie.
 
Se fosse vero, allora non ci sarebbe assolutamente bisogno
che Gesù Cristo fondasse degli uffici specifici per assistere
ed essere una benedizione alla chiesa.
 
Non parlo dei falsi pastori.
 
Efesini 4:11 E' lui che ha stabilito alcuni come apostoli,
altri come profeti, altri come evangelisti, altri come pastori
e maestri,
 
Tutto quello che l’Eterno Dio fa ha uno scopo.



 L’apostolo Paolo spiega per filo e segno affinchè non abbiamo dubbi.
 
Efesini 4:12
(1) per rendere idonei i fratelli
(2) a compiere il ministero,
(3) al fine di edificare il corpo di Cristo,
Efesini 4:13
(4) finché arriviamo tutti all'unità della fede
(5) e della conoscenza del Figlio di Dio,  
(6) allo stato di uomo perfetto,  
(7) nella misura che conviene alla piena maturità di Cristo.
 
Ci è stato detto che lo scopo di queste posizioni di servizio è
di combattere.
 
Efesini 4:14
(1) Questo affinchè non siamo più come fanciulli sballottati dalle onde
(2) e portati qua e là da qualsiasi vento di dottrina,
(3) secondo l'inganno degli uomini,
(4) con quella loro astuzia
(5) che tende a trarre nell'errore.
 
Ci è stato anche detto che lo scopo è di funzionare
 
Efesini 4:15  
(1)  Al contrario, vivendo secondo la verità nella carità,
 
Ci è stato detto che lo scopo finale è la perfezione del corpo
di Gesù Cristo
 
Efesini 4:15
(1) cerchiamo di crescere in ogni cosa verso di lui, che è il capo, Cristo,
Efesini 4:16
(2) dal quale tutto il corpo, ben compaginato
(3) e connesso,


 
Ci è stato detto che ha lo scopo della collaborazione di ogni giuntura
del corpo di Gesù Cristo.
 
Efesini 4:16
(4) mediante la collaborazione di ogni giuntura,
secondo l'energia propria di ogni membro,
 
Ci è stato detto che lo scopo risulterà nell’aumento
e nell’edificazione del corpo di Cristo in amore.
 
(5) riceve forza per crescere in modo da edificare se stesso nella carità.
 
É chiaro notare che non c’è posto per il recluso o l’introverso.
 
Quando una parte del corpo fa male, tutto il corpo soffre in unison.
 
L’aposto Paolo fa chiaro come il sole che saremo responsabili
per le nostre azioni riguardo il corpo.
 
Il resoconto che dobbiamo dare all’Eterno Dio non è solo una questione
individuale, ma anche quella del corpo di Cristo.
 
Più presto ci rendiamo conto meglio è e lo sarà per il corpo di Cristo.
 
2 Corinzi 5:10 Tutti infatti dobbiamo comparire davanti al tribunale
di Cristo, ciascuno per ricevere la ricompensa delle opere compiute.
finché era nel corpo, sia in bene che in male.
 
Ci è stato detto che la nostra condotta sia buona o cattiva influisce
su tutto il corpo di Cristo.


 
Questo verso spiega bene che quello che facciamo sia bene
o male influisce su tutto il corpo di Cristo.
 
Non dobbiamo preoccuparci del futuro, ma piuttosto vivere ora
nel futuro.
 
Non siamo solo la sposa di Cristo, ma la sposa guerriera di Cristo.
 
Dobbiamo ora vivere in una dimensione diversa.
 
Ancora una volta si tratta di una questione del corpo “insieme”
“in Gesù Cristo”
 
Efesini 2:6 Con lui ci ha anche risuscitati insieme
e ci ha fatti sedere insieme nei cieli, in Cristo Gesù,
           
Colui che è un riscatto avrà amore e interessamento per gli altri
e sarà molto occupato.
 
Se siete in rebellione, decidete di fare quello che volete
credendo di sapere meglio, oppure rimanete in Babilonia e sopportate
o fate parte degli innumerevoli sistemi religiosi, allora soffrirete voi
e il corpo di Cristo.
 
Non è difficile a capirlo.
 
Potete osservare i comandamenti, osservare i Sabati,
ma non fate lo sbaglio di pensare che non potete essere in ribellione,
perchè certamente lo siete.
 
Come dico ripetutamente invece di crescere come ci è stato detto di fare,
potete non solo vegetare, ma letteralmente retrocedere.
 

Efesini 4:15 Al contrario, vivendo secondo la verità nella carità,
cerchiamo di crescere in ogni cosa verso di lui, che è il capo, Cristo,
 
Notate con attenzione che il verso seguente collega la crescita
che influisce tutto il corpo di Cristo.
 
Efesini 4:16 dal quale tutto il corpo, ben compaginato e connesso,
mediante la collaborazione di ogni giuntura, secondo
l'energia propria di ogni membro, riceve forza per crescere I
n modo da edificare se stesso nella carità.
 
Non si tratta di una piccola faccenda.
 
Vedo sempre persone che retrocedono, posso spiegare
la causa dei loro problemi e pretendono di capire.
Qualche settimana più tardi spiego la stessa cosa
ed è come una nuova rivelazione.
 
Cosa succede?
 
Invece di uscire da Babilonia, la gente continua a toccare Babilonia,
quindi perdono quello che credevono di avere.
 
Continuo a dire che se tocchiamo un mucchio di sporcizia
con la punta del dito ci sentiamo sporchi e ci laviamo le mani
parecchie volte.
 
Allo stesso modo è impossibile per un non fumatore
andare in una stanza piena di fumo e uscire odorando di rose.

Può profumare tutto il corpo ma odora sempre di fumo
fino a che non fa un bagno.
 
La stessa cosa succede quando tocchiamo Babilonia.

Ci sono delle piante come “ il Convolvolo” che sono incredibilmente
difficili da sradicare




Anche se vi pentite di un atto ribelle, siete in errore
se non capite che Satana vi presenterà continuamente sotto una veste
migliore lo stesso problema, a causa della vostra caduta.
 
Questa è la mia personale esperienza.
 
Occorre l’intervento dell’Eterno Dio per estirpare tutta la pianta,
le sue radici e i semi.
 
Alla fine soffrirete.
 
Luca 8:18 Fate attenzione dunque a come ascoltate;
perché a chi ha sarà dato, ma a chi non ha sarà tolto
anche ciò che crede di avere».
 
L’avvertimento è molto chiaro!
 
Una volta che siamo sicuri di sentire la vera verità,
dobbiamo fare molto attenzione a non lasciarla sfuggire.
 
Se non stiamo attenti, perderemo quello che credevamo di avere.
 
Ebrei 2:1 Proprio per questo bisogna che ci applichiamo
con maggiore impegno a quelle cose che abbiamo udito,
per non andare fuori strada.
 
É chiaro che la sofferenza e il godimento di uno del corpo
di Cristo coinvolge tutti gli altri membri.
 
Se siete in ribellione e soffrite, anche gli altri membri soffrono.
benchè non abbiano la più pallida idea che è a causa
della vostra ribellione.
 
1 Corinzi 12:26 Quindi se un membro soffre,
tutte le membra soffrono insieme; e se un membro è onorato,
tutte le membra gioiscono con lui.

Recentemente è successo tra il nostro piccolo gruppo.
 
Un membro aveva permesso a Satana d’infettarlo
con lo spirito di ribellione.
 
Era diventato impossibile aiutare questa persona
e dopo qualche tempo aveva ammesso di essere in rebellione
e avere una mente a cui era impossibile insegnare.
 
É stato uno dei periodi più sgradevoli per parecchi di noi
 
Ecco quello che il Rhema ha detto a proposito di questa persona:
 
Rhema: A causa della tua disubbidienza tu porti maledizioni
non solo a te stesso ma anche a quelli che sono giusti
ai Miei occhi. Questa è la vera significazione della tua ribellione,
fino a che non ti penti e cambi.Maledisci te stesso a causa
della tua ribellione. É autoimposto.
 
Se diamo la piu piccola apertura al nostro avversario,
immediatamente approffita di di noi, non solo a nostro danno,
ma naturalmente a quello di tutto il corpo di Cristo.
 
L’’orgoglio tempestivamente nutrisce la ribellione
e la incoraggia a fiorire.
 
Dobbiamo capire che la ribellione non viene mai confezionata
in modo negativo, ma sembra desiderabile, giusta e buona.
 
Leggete attentamente il seguente verso, Eva l’aveva trovato buono,
piacevole e desiderabile.
 
Possiamo anche essere ingannati credendo che i nostri pensieri
e motivi vengono dallo stesso Dio.

Genesi 3:6 Allora la donna vide che l'albero era buono
da mangiare, gradito agli occhi e desiderabile
per acquistare saggezza; prese del suo frutto e ne mangiò,
poi ne diede anche al marito, che era con lei,
e anch'egli ne mangiò.
 
Satana non era apparso a Eva come serpente malvagio,
bensì come angelo di luce.
 
2 Corinzi 11:13Questi tali sono falsi apostoli, operai fraudolenti,
che si mascherano da apostoli di Cristo.
2 Corinzi 11:14 Ciò non fa meraviglia, perché anche satana
si maschera da angelo di luce.
2 Corinzi 11:15 Non è perciò gran cosa se anche i suoi ministri
si mascherano da ministri di giustizia; ma la loro fine sarà
secondo le loro opere.
 
Quando Satana si propone d’intrappolarci, allora ci seduce.
 
Notate che sono i falsi capi della cristianità che sono abituati
a sedurci.
 
Il verbo se fosse è in italico, il che significa che fu aggiunto
con lo scopo di chiarire il significato.
 
Gesù Cristo dice che se lo permettiamo Satana ci ingannerà.
 
Assolutamente nessuno è immune!
 
Marco 13:22 perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti
e faranno segni e portenti per ingannare, se fosse possibile,
anche gli eletti.
 
Leggete il nostro documento: POSSONO GLI ELETTI ESSERE INGANNATI ?  

Malgrado queste parole chiarissime di Gesù Cristo, la maggioranza
crede di essere troppo litterata di bibbia e ben informata
per essere ingannata.
 
Naturalmente significa che siamo già ingannati.
 
Il verso seguente non fa nessuna eccezione, comprende voi,
la vostra chiesa, il vostro partito politico, etc.
 
Apocalisse 12:9 Il grande drago, il serpente antico,
colui che chiamiamo il diavolo e satana e che seduce tutta la terra,
fu precipitato sulla terra e con lui furono precipitati
anche i suoi angeli.
 
La salvezza è questione di essere condotti alla verità.
 
Giovanni 16:13 Quando però verrà lo Spirito di verità,
egli vi guiderà alla verità tutta intera, perché non parlerà da sé,
ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annunzierà le cose future.
 
Questa verità vi farà liberi.
 
Giovanni 8:32 conoscerete la verità e la verità vi farà liberi»
 
Questa verità vi farà liberi perchè non è altro che Gesù Cristo.
 
Quindi ci fa letteralmente uno con Lui, perchè c’è “una vita” comune
che è anche Gesù Cristo
 
Giovanni 14:6 Gli disse Gesù: «Io sono la via, la verità e la vita.
Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.
 
La nostra ribellione manifesta tutti i tipi di disastrosi attitudini negativi,
in quanto Satana fa il suo meglio per cercare di causare a melt down


nel corpo di Gesù Cristo.
 
Non bisogna mai dimenticare che gli angeli caduti ci conoscono
molto bene, osservano ogni nostro atto e umore,
quindi sanno esattamente quale pulsante da premere
per ottenere alla fine il risultato ribelle che desiderano.
 
Un recente Rhema dato a qualcuno del gruppo ha spiegato
che è attualmente un problema.
 
Tristemente è la verità!
 
Il Rhema dice che quando qualcuno del gruppo è ribelle
io vengo personalmente danneggiato.
 
Sono sicuro che lo sono anche gli altri del gruppo.
 
Benchè non sollecito nessuno di fare parte del mio gruppo,
ci sono molte persone che lo fanno
 
É eccellente!
 
La ribellione è come un sasso gettato su un laghetto
che causa delle ondulazioni.
 
Siccome io sono nel laghetto, sperimento gli effetti delle ondulazioni.
 
Quindi so che c’è una ribellazione, benchè non possa immediatamente
sapere chi è la causa, ma viene chiarito quando è necessario.
 
La conseguenza è oltre alle mie personali sofferenze.
 
Ogni giorno di ribellione ritardiamo il ritorno di Gesù Cristo,
perchè la Sposa di Cristo non è pronta come dovrebbe essere.
 
Apocalisse 19:7 Rallegriamoci ed esultiamo, rendiamo a lui gloria,
perché son giunte le nozze dell'Agnello; la sua sposa è pronta,
 
É in tutto errore credere che Gesù Cristo abbia una data
per ritornare e nessuno può cambiarla.

Non è per niente vero.
 
Se la sposa di Gesù Cristo non è pronta, Lui non ritorna.
 
Matrimonio significa che lo sposo e la sposa sono “ uno”.
 
Se ognuno va nella sua strada come possono essere uniti
come una carne sola?
 
Matteo 19:6 Così che non sono più due, ma una carne sola.
Quello dunque che Dio ha congiunto, l'uomo non lo separi».
 
Credo che siamo arrivati al punto che a causa della nostra ribellione
e rifiuto Gesù Cristo sta guardando nelle strade principali
e secondarie per sostituire quelli nel Suo corpo che hanno scelto
di fare le proprie cose per avere una sposa in quanto la festa
delle nozze è arrivata.
 
Luca 14:16 Gesù rispose: «Un uomo diede una grande cena
e fece molti invitii
Luca 14:17 All'ora della cena, mandò il suo servo a dire agli invitati:
Venite, è pronto.
 
Leggete il nostro documento:

QUELLO CHE L’ETERNO DIO VUOLE  


Luca 14:21 Al suo ritorno il servo riferì tutto questo al padrone.
Allora il padrone di casa, irritato, disse al servo:
Esci subito per le piazze e per le vie della città
e conduci qui poveri, storpi, ciechi e zoppi.
Luca 14:22 Il servo disse: Signore, è stato fatto come hai ordinato,
ma c'è ancora posto.
Luca 14:23 Il padrone allora disse al servo: Esci per le strade
e lungo le siepi, spingili a entrare, perché la mia casa si riempia.
 
Luca 14:24 Perché vi dico: Nessuno di quegli uomini
che erano stati invitati assaggerà la mia cena».
 
La persona accennata sopra ha riconosciuto di avere peccato,
 
si è pentita e tutto è ritornato ancora una volta su un certo equilibrio.
 
La brutta notizia è che dopo il recente episodio mi è stato detto
che c’è ancora della ribellione nel nostro gruppo.
 
Lo posso confermarlo, perchè il mio corpo me lo dice.
 
É una situazione molto seria e capisco benissimo l’apostolo Paolo
quando diede qualcuno del corpo di Gesù Cristo in balia di Satana.
 
Non si trattava solo di salvare lo spirito della persona ribelle,
ma anche di proteggere il resto del corpo di Gesù Cristo.
 
1 Corinzi 5:5 questo individuo sia dato in balìa di satana
per la rovina della sua carne,affinchè il suo spirito possa
ottenere la salvezza nel giorno del Signore.
 
Alcuni dicono che osservando i comandamenti e i sabati settimanali
e annuali non occorre altro.

Io invece dico che ognuno deve essere onesto e dire che
se quello che fa o ha fatto gli è stato detto personalmente
dall’Eterno Dio.
 
Nell’Apocalisse, capitolo 12 possiamo notare che il Figlio Maschio,
la Donna e i Rimanenti osservano i comandamenti,
tuttavia non sarà sufficiente per la Donna e i Rimanenti.
 
La donna fuggirà nel deserto per tre anni e mezzo
e i Rimanenti si dirigeranno nelle tribulazioni.
 
Non permettete a nessuno d’ingannarvi!
 
É tutto pienamente spiegato nel documento: LA DONNA IL FIGLIO MASCHIO E I RIMANENTI         


Se siete disubbidienti perseguite Gesù Cristo.
 
Atti 22:7 caddi a terra e sentii una voce che mi diceva:
Saulo, Saulo, perché mi perseguiti?
Atti 22:8 Risposi: Chi sei, o Signore? Mi disse:
Io sono Gesù il Nazareno, che tu perseguiti.
 
Ci è stato detto nel nostro Rhema Giobbe 33 che a causa
della nostra rebellione il dolore e la sofferenza
nel mondo continuano.
 
Giobbe 33:22 quando egli si avvicina alla fossa
e la sua vita alla dimora dei morti.
 
Per favore leggete il seguente con molta attenzione.
 
Rhema: Il dolore e la sofferenza, specialmente in età avanzata
hanno lo scopo di preparare l’individuo alla prima morte.
Non è una necessità, ma un strumento.
 
Rhema: In questo periodo l’individuo deve essere totalmente
remissivo a Me, in modo che possa risuscitarlo all’ora stabilita.
Molti non sono a conoscenza, ma se hanno un vero pentimento
avrò misericordia e saranno risuscitati.
 
Rhema: Ora Eliu mostra a Giobbe lo scopo che ho
per le mie persone sincere.
Devono essere “messaggeri”, “interpreti”, “uno tra mille”.
Poi gli dico: Ti farò grazia (il messaggero) e gli dico di fare pure
e «Scampalo (la persona alla quale l’ho mandato) dallo scender
nella fossa,
 
Rhema: ( Nel messaggero) ho trovato il riscatto
.
Mentre pensiamo di essere inutili e non avere niente da fare
la maggior parte di noi non si rende conto che l’Eterno Dio
ci mette davanti delle persone per essere il loro riscatto.

 
Non abbiamo bisogno di andare in giro a evangelicare.
 
Dobbiamo semplicemente prendere la responsabilità assegnataci
dalla fondazione del mondo.
 
Naturalmente dobbiamo prima di tutto essere umili e ubbidienti.
 
Prendete nota che non si tratta di qualche raffazzonato affare,
ma piuttosto miticolosamente programmato.
 
Rhema: Accoppio le persone che faranno questo lavoro
e che vadano bene alla persona che chiamo.
Ogni dettaglio è organizzato. Se il mio messaggero non è ubbidiente,
allora trovo un altro per prendere il suo posto.
Troverò da qualche parte il riscatto per quelli che ho chiamato prima
della creazione del mondo.
 
Questo è ciò che ci è stato detto.
 
Quando l’Eterno Dio decide di attuare la Sua volontà affinchè
l’incarico dato a qualcuno chiamato dalla fondazione del mondo,
molti millenni prima della creazione di Adamo, accennato in Genesi 1:1
e stabilito nel Suo Corpo, la Vera Chiesa lo usa per essere il mentore fisico
e spirituale di una persona o tutore personale o insegnante.
 
La persona a cui viene dato questo incarico divino è chiamata riscatto
 
Efesini 1:4 In lui ci ha scelti prima della creazione del mondo,
per essere santi e immacolati al suo cospetto nella carità,
 
Rhema: Questo “messaggero” che ho scelto sarà il riscatto

per quello che chiamo.
 
Matteo 20:28 appunto come il Figlio dell'uomo, che non è venuto
per essere servito, ma per servire e dare la sua vita in riscatto
per molti».
 
Rhema: Come Mio Figlio è il riscatto per molti, così quelli
che ho scelto sono il riscatto per quelli che chiamo.
 
1 Timoteo 2:5 Uno solo, infatti, è Dio e uno solo il mediatore
fra Dio e gli uomini, l'uomo Cristo Gesù,
1 Timoteo 2:6 che ha dato se stesso in riscatto per tutti.
 
Questa testimonianza egli l'ha data nei tempi stabiliti,
 
Quanti di noi stiamo eseguendo il nostro compito come Riscatto?
 
Quanti di noi lo stiamo facendo invece di preoccuparci di noi stessi,
della nostra condizione presente e futura?
 
Gesù Cristo è stato il riscatto per tutto il mondo.
 
Gesù Cristo dimora nei credenti come Spirito Santo.
 
Leggete i nostri documenti:

GESU’ E’ DIO

GESU’ CRISTO É LO SPIRITO SANTO 

LO SPIRITO SANTO É DIO      


Gesù Cristo mette in pratica il compito di essere un riscatto,
ma questa volta ha bisogno della nostra cooperazione
ma sempre con la sua autorità.
 
Molti credenti sono completamente all’oscuro di questo aspetto
della loro chiamata e continuano a lamentarsi di non avere
alcuna parte di quello che lEterno Dio fa in questo periodo.
 
Intendono dire che non fanno quello che loro stessi desiderano
o quello detto dalla loro chiesa.
 
Giobbe 33:23 Ma se vi è un angelo presso di lui, un protettore
solo fra mille, per mostrare all'uomo il suo dovere,
 
Possiamo notare che lo scopo di essere un riscatto
per un’altra persona è liberarla dalle mani di Satana e dal scendere
nella fossa dell’inferno.
 
É facile capire che Satana reagisce furiosamente contro colui
che viene usato per rimuovere qualcuno dal suo regno.
 
Giobbe 33:24 abbia pietà di lui e dica: «Scampalo dallo scender
nella fossa, ho trovato il riscatto»
 
Notate che essere un riscatto è una benedizione per noi,
inoltre quelli che aiutiamo ci saranno eternamente grati.
 
Dobbiamo veramente fermarci di vivere nella paura concentrandoci
nelle banalità e incominciare i nostri incarichi.
 
Rhema: Eliu riconosce che il lavoro che gli ho dato è importantissimo
e lo spiega a Giobbe. Inoltre Liu fa notare le benedizioni
che do ai miei servi fedeli che fanno il loro lavoro come riscatto.
Intendo dire quelli che mi portano le persone che ho chiamato


Significa che dobbiamo cercare di essere il riscatto per la nostra famiglia
e i nostri amici?
 
La risposta è un energico “NO”
 
Dio chiama quelli che vuole.
 
L’Eterno Dio vi guiderà alle persone che vi ha assegnato.
 
I nuovi convertiti saranno uno con Gesù Cristo e il Padre,
come noi siamo uno con loro.
 
La cosa meravigliosa è che siamo stati benedetti di fare parte
di questa importante operazione in questa eccitante fine dei tempi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
SIATE COME NOI UNA COSA SOLA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La verità è una sola impariamo a conoscerla
» Disneyland in una sola giornata: che fare?
» Cosa ne pensate di..?
» Le Parole di Gesù sul culto e la Chiesa di oggi
» Cosa farò da grande?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ULTIMI TEMPI :: DOCUMENTI DI PETER JAMES-
Andare verso: